brexit

Pagina 1 di 29
Domenica, Aprile 23, 2017 - 13:00

Irvine Welsh: Dalla Brexit può nascere qualcosa di buono per l'Ue

Che fine ha fatto la "generazione Trainspotting" in tempo di Brexit? E' la domanda a cui risponde Irvine Welsh, uno dei grandi ospiti di "Tempo di Libri", la nuova fiera dell'editoria milanese. "Mi colpisce e mi preoccupa il probabile collasso del lavoro retribuito, difficile poi trovare un modello che rappresenti i giovani di oggi", dice lo scrittore scozzese che sulla Brexit spiega: "L'idea del divorzio della Gran Bretagna da Bruxelles si è formata negli ultimi 30 anni, era una decisione quasi inevitabile. Ma la Brexit può fare anche qualcosa di buono per l'Unione Europea, potrà aiutarla a diventare una federazione per i cittadini e non essere solo una struttura transnazionale per le multinazionali globalizzate e per le banche". L'ultimo romanzo di Welsh pubblicato in Italia è "L'artista del coltello" (Guanda).

Giovedì 20 Aprile 2017 - 09:30

May pronta allo stop della libera circolazione cittadini Ue in Gb

Nel suo programma includerà anche l'uscita dal mercato unico europeo e dalla Corte di giustizia europea

Mercoledì 05 Aprile 2017 - 10:00

May assicura: Dopo Brexit libera circolazione persone proseguirà

"Ci sarà una fase di transizione in cui aziende e governi dovranno adeguarsi alle nuove regole"

Martedì 04 Aprile 2017 - 10:00

Brexit, Gratteri: Sarà vantaggio per criminalità di ogni genere

"Fuori dall'Ue, Londra potrebbe non avere accesso a Europol o a Eurojust"

Lunedì 03 Aprile 2017 - 10:45

Brexit, Londra commissiona il nuovo passaporto: conservatori lo vogliono blu

Il nuovo documento sarà utilizzato dal 2019 quando il Paese uscirà dall'Ue

Venerdì 31 Marzo 2017 - 12:15

Grillo a Juncker: Libro contro crisi è manuale giovani marmotte

Il leader M5S critica la Ue e invoca lo strumento referendario contro "il palcoscenico di 27 avanzi di democrazia"

Venerdì 31 Marzo 2017 - 10:45

Brexit, il piano Ue: Garanzie per cittadini europei in Uk

Le linee guida del documento che presenterà il presidente Donald Tusk

Giovedì, Marzo 30, 2017 - 18:45

Personaggi di 'Alice nel Paese delle meraviglie' contro la Brexit

Con la Brexit, l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, l’Inghilterra non sarà più il “paese delle Meraviglie” per Alice, il personaggio creato dal reverendo Dodgson nel 1865. Almeno se consideriamo l’originale dimostrazione che c’è stata a pochi passi dal Parlamento britannico. I personaggi di "Alice nel Paese delle meraviglie", con i volti di Theresa May e Boris Johnson, hanno protestato contro l'avvio dell'iter per la Brexit. Un modo decisamente originale per esprimere il proprio dissenso.

Giovedì 30 Marzo 2017 - 17:45

Germania: I negoziati su Brexit saranno duri e senza sconti

Il Regno Unito potrebbe dover pagare fra 50 e 60 miliardi di sterline

Giovedì 30 Marzo 2017 - 11:00

May dopo la Brexit: L'Italia resta un partner, non lasciamo l'Europa

"È nostro intento - assicura la premier-assicurarci che l'Europa rimanga forte e prospera e che sia in grado di proiettare i propri valori"

Pagine