carabinieri

Pagina 1 di 41
Giovedì, Novembre 9, 2017 - 20:15

Roberto Spada: il fermo dei carabinieri

Lesioni aggravate e violenza privata, aggravate del metodo mafioso. Queste le accuse nei confronti di Roberto Spada fermato dai carabinieri due giorni dopo l'aggressione al giornalista Rai a Ostia. Spada è il fratello di un noto boss della malavita locale che aveva appoggiato il candidato di CasaPound nelle ultime elezioni a Ostia. Simone Di Stefano, vicepresidente del movimento di estrema destra chiede alla magistratura di aprire un fascicolo per appurare se esistono rapporti con il clan. "Il fermo di Roberto Spada è la dimostrazione che in Italia non esistono zone franche", dice il ministro dell'Interno Marco Minniti

Giovedì, Novembre 2, 2017 - 13:30

Trapani, catturati i tre evasi dal carcere di Favignana

(LaPresse) I carabinieri di Trapani hanno individuato la scorsa notte i tre uomini evasi dal carcere di Favignana il 28 ottobre scorso, mentre cercavano di allontanarsi dall'isola. Due dei fuggitivi (Adriano Avolese, condannato all'ergastolo e Giuseppe Scardino, fine pena 2032) sono stati immediatamente bloccati dagli uomini dell'Arma. Il terzo (Massimo Salvatore Angione, fine pena 2037) è riuscito in un primo momento a sfuggire alla cattura, ma è stato rintracciato, poco dopo, dai carabinieri e da personale della polizia penitenziaria arrivata in ausilio.

Giovedì, Ottobre 26, 2017 - 11:45

Camorra, arrestato in provincia di Latina il boss del clan "Contini"

(LaPresse) I Carabinieri di Napoli hanno arrestato nella notte il latitante 47enne Nicola Rullo, ritenuto a capo del clan camorristico "Contini". Aveva fatto perdere le sue tracce a settembre, poco prima che la Corte d’Appello respingesse il ricorso contro una condanna in primo grado a 10 anni per estorsione aggravata da finalità mafiose. I militari dell'Arma, insieme ai colleghi della squadra “Cacciatori di Calabria”, lo hanno sopreso in una villa di Itri (Latina) mentre dormiva al piano terra. Arrestato anche il suo uomo di fiducia Roberto Murano. Al piano superiore c'era invece il nipote di Rullo, Davide Geldi, che nelle stanze e nelle immediate vicinanze nascondeva 100 grammi di droga (marijuana e hashish).

Giovedì, Ottobre 19, 2017 - 12:45

Anziani derubati da finti nipoti, 15 arresti a Milano

(LaPresse) Truffavano anziani fingendosi i loro nipoti e facendosi prestare ingenti somme di denaro. Dieci cittadini italiani e cinque di origine polacca arrestati dalla polizia locale di Milano. Venti gli episodi interamente documentati ma secondo le forze dell'ordine sono tantissime le truffe messe a segno che poi non sono state denunciate dalle vittime per paura o vergogna.

Lunedì, Ottobre 16, 2017 - 09:15

Napoli, blitz dei carabinieri a Secondigliano: perquisizioni e arresti

I carabinieri hanno fatto irruzione a Secondigliano nel 'rione dei fiori' e nelle 'case celesti', zone controllate dai clan Di Lauro e degli Scissionisti. I militari della compagnia Napoli Stella hanno bloccato le principali vie di accesso alla zona ed eseguito diversi arresti, sequestrando droga di tutti i tipi. Eseguiti 4 ordini restrittivi della magistratura, controlli approfonditi e perquisizioni, personali e domiciliari. Per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio sono finiti in manette un 30enne, già noto alle forze dell'ordine, e un 35enne incensurato, entrambi sorpresi mentre cedevano droga. Sequestrata cocaina, eroina e crack.

Sabato 30 Settembre 2017 - 16:15

Carabinieri accusati di stupro a Firenze, gip: "Gravissimi indizi"

Secondo il giudice, non ci fu nessuna "macchinazione" da parte delle studentesse

Venerdì, Settembre 29, 2017 - 10:15

Roma: carabinieri a cavallo per vigilare sulle aree verdi

Venti unità a cavallo sono state predisposte dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri per garantire un migliore controllo nelle aree verdi urbane di interesse turistico, naturalistico e archeologico di Roma. Da marzo sono state 1728 le squadre di carabinieri a cavallo messe in campo in svariate zone della capitale. Dall’inizio del servizio sono state circa 3500 le persone identificate e controllate, 300 accompagnate in caserma per ulteriori accertamenti e 50 le contravvenzioni al Codice della Strada per autisti e motociclisti indisciplinati nei pressi delle aree verdi.

Giovedì 28 Settembre 2017 - 11:45

Grosseto, abusi su minore di dieci anni: in manette carabiniere 50enne

Il militare, in servizio nel Grossetano, è accusato di violenza sessuale aggravata

Martedì 12 Settembre 2017 - 18:15

Stupro di Firenze, resi i noti i nomi dei carabinieri

Sono l'appuntato scelto Marco Camuffo (46 anni), e Pietro Costa (32 anni)

Lunedì 11 Settembre 2017 - 14:15

Firenze, pm: "C'è mini-video, ma carabiniere non è identificabile"

Nei prossimi giorni sarà sentito dagli inquirenti anche il secondo militare

Pagine