como

Pagina 1 di 12
Venerdì, Maggio 25, 2018 - 13:45

Il tir fa inversione in autostrada. Le immagini della manovra sull'A9

Un tir fa inversione di marcia in autostrada. La polizia stradale di Como multa e ritira la patente al conducente. E' successo alla barriera autostradale di Grandate sulla A9. Il responsabile è stato fermato grazie alle immagini del Centro operativo autostradale. Il tir con semirimorchio, all'altezza della barriera, si era incanalato nella corsia Telepass, prima effettuando una retromarcia per posizionarsi nella corsia adiacente e poi, accortosi forse di non essere nel varco corretto, ha invertito la marcia procedendo contromano per circa 200 metri. La pattuglia arrivata sul posto ha intercettato e fermato il camion all'altezza dell'uscita di Origgio

Martedì, Aprile 3, 2018 - 17:30

Como: lei lo lascia, lui dà fuoco alla sua auto

Non si rassegnava alla loro separazione così ha dato fuoco all'auto della ex. Il responsabile è un uomo di 53 anni, di professione vigile del fuoco, arrestato dalla Polizia di Stato di Como per atti persecutori e danneggiamento aggravato ai danni della ex compagna. Lo scorso 26 marzo l'uomo aveva appiccato le fiamme alla vettura della donna posteggiata in un parcheggio pubblico. Immediato l'intervento dei Vigili del fuoco cui è seguito quello della Polizia che ha esaminato i filmati delle telecamere di sorveglianza in cui si vedeva il responsabile dell'accaduto. Durante il sopralluogo, la Polizia Scientifica ha ritrovato una candela parzialmente consumata in un contenitore di vetro. Non era la prima volta che l'uomo vandalizzava la macchina della ex, che già da diversi mesi aveva sporto denuncia per atti persecutori dopo la fine della loro relazione. Con le immagini della videosorveglianza, la donna ha potuto confermare l'identità del responsabile.

Mercoledì, Dicembre 20, 2017 - 19:30

Como, no a senzatetto nel centro storico. Landriscina: "Non sono il sindaco cattivo d'Italia"

"Nonostante i buoni rapporti con la Caritas con cui cercheremo di trovare una soluzione alternativa, l'ordinanza resta in vigore". Così commenta in conferenza stampa il sindaco di Como, Mario Landriscina, fermo sulla sua posizione in merito al provvedimento firmato il 15 dicembre 2017 che vieta l'accattonaggio e i bivacchi dei senzatetto nel centro storico della città. "Non ci sto a passare per il sindaco cattivo d'Italia", ha aggiunto Landriscina che sottolinea. "Non si dica - continua - che ho lasciato indietro queste persone, mi impegno ogni giorno a trovare una soluzione. Perché non è nel mio stile adottare provvedimenti contro qualcuno, che mettano in difficoltà le persone"

Sabato, Dicembre 9, 2017 - 21:00

Como, in migliaia alla manifestazione antifascista

Cori e bandiere partigiane hanno invaso Como, letture di brani di Levi e Calamandrei. "Siamo oltre 10mila" sottolineano dal palco durante la manifestazione organizzata dal Pd contro ogni fascismo e intolleranza, dopo il blitz, dei giorni scorsi, di un gruppo di skinhead nella sede del comitato pro-migranti "Como senza frontiere". "Essere qui è un dovere per tutte le forze democratiche" ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini. Assente il M5s e il candidato premier Luigi Di Maio, presente invece il segretario dem Renzi: "E' bellissimo". L'attacco di Salvini: "Vogliono immigrazione incontrollata".

Sabato, Dicembre 9, 2017 - 19:45

Como, Camusso: "Il fascismo ritorna perché non sono applicate le leggi"

"Il fascismo ritorna perché non sono applicate le leggi": lo ha detto Susanna Camusso a Como, durante la manifestazione 'Contro ogni fascismo e ogni intolleranza', promossa dal Partito Democratico a Como dopo il blitz a opera di un gruppo di skinhead. "Siamo un Paese - ha proseguito il segretario generale della CGIL - che ha giustamente nella Costituzione un unico divieto che è quello della ricostruzione del partito fascista. Li si è lasciati crescere, li si è lasciati presentare alle elezioni, si è continuato a dire 'sono ragazzate' e invece siamo di fronte a un fenomeno di intimidazione diffusa" e a "episodi di squadrismo fascista", che "come tali vanno trattati".

Sabato, Dicembre 9, 2017 - 17:45

Como, selfie e abbracci per Renzi alla manifestazione antifascista

Accolto da richieste di selfie, baci, abbracci e strette di mano, il segretario del Partito Democratico Matteo Renzi ha partecipato alla manifestazione 'Contro ogni fascismo e ogni intolleranza' promossa dal Partito democratico a Como, dopo il blitz a opera di un gruppo di skinhead. Con lui anche il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. "Sono felice che ci sia tanta gente e che sia una cosa bella", ha commentato l'ex premier. Alla manifestazione hanno aderito le forze di centrosinistra e molte associazioni e movimenti.

Sabato, Dicembre 9, 2017 - 17:15

Como, Orlando: "Solo centrosinistra oggi consapevole del rischio deriva fascista"

"Soltanto il centrosinistra oggi è consapevole del rischio che corrono Italia ed Europa nel sottovalutare questi aspetti". Così il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, alla manifestazione 'Contro ogni fascismo e ogni intolleranza' promossa dal Partito democratico a Como dopo il blitz a opera di un gruppo di skinhead, ha commentato la presenza di tutte le forze di centrosinistra italiane e l'assenza di altre correnti politiche. "Il rammarico è che tutte queste bandiere della sinistra non si uniscano per le prossime elezioni sotto un'unica insegna del centrosinistra", ha aggiunto il ministro. "Dal M5S tante parole, ma alla fine mi pare che quando si tratta di dare una mano non ci siano mai", ha commentato il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina.

Sabato, Dicembre 9, 2017 - 15:45

Como, Boldrini: "La Costituzione è antifascista, per me è un dovere essere qui"

"La Costituzione rappresenta il Paese e la Costituzione si basa sui valori dell'antifascismo, dunque per me è scontato essere qui, lo Stato non può non esserci". Così Laura Boldrini, presidente della Camera, a Como per la manifestazione 'Contro ogni fascismo e ogni intolleranza', promossa dal Partito Democratico a Como dopo il blitz a opera di un gruppo di skinhead. "Queste provocazioni non vanno più sottovalutate", ha aggiunto.

Sabato, Dicembre 9, 2017 - 14:15

Como, Chiamparino: "Chi non è qui sbaglia"

"Chi non è qui oggi mattina sbaglia, perché in Italia e in Europa c'è un clima di paura e di rabbia e chi alimenta questo clima di odio e di intolleranza verso i diversi contribuisce a creare soluzioni politiche pericolose". Così il governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino, alla manifestazione 'Contro ogni fascismo e ogni intolleranza' promossa dal Partito democratico a Como dopo il blitz a opera di un gruppo di skinhead, ha commentato l'assenza del M5S.

Sabato, Dicembre 9, 2017 - 12:00

Como Senza Frontiere: "Bisogna dare una risposta unitaria alle violenze di stampo fascista"

E' partita questa mattina a Como, sul Lungolago Mafalda di Savoia, la manifestazione "Contro ogni fascismo e ogni intolleranza" organizzata da partiti, movimenti e associazioni dopo il blitz di un gruppo di naziskin nella sede del comitato impegnato nell'accoglienza dei migranti "Como senza frontiere". Parla Abramo Francescati, portavoce dell'associazione: "Siamo qui perchè bisogna dare una risposta unitaria alle violenze di stampo fascista non solo a Como. "Noi di "Como Senza Frontiere" - ha poi aggiunto il militante - vogliamo portare il punto di vista dei migranti morti dispersi al largo del nostro Paese"

Pagine