conte

Pagina 1 di 35
Giovedì, Maggio 24, 2018 - 07:45

Di Maio: "Ora giustizia per il Paese"

Soddisfazione da parte di Luigi Di Maio dopo l’incarico conferito dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, a Giuseppe Conte di formare il nuovo esecutivo. “Dopo tanto tempo di ingiustizia, arriva un po’ di giustizia per questo Paese”, ha dichiarato il capo politico dei Cinque Stelle. "Sarà il governo dell'orgoglio, c'è voglia di cominciare a lavorare", il commento di Matteo Salvini. Ma Forza Italia e Fratelli d’Italia prendono le distanze dalla Lega. “Non voteremo la fiducia a questo governo”, fanno sapere Giorgia Meloni e Maria Stella Gelmini. Anche il Pd, per voce di Matteo Renzi, annuncia una dura opposizione

Mercoledì, Maggio 23, 2018 - 23:00

Salvini: "Bene Conte, sarà il governo dell'orgoglio"

"E' una bella giornata, finalmente si può partire, io sono contento. Conte è un presidente del Consiglio serio, con le idee chiare", che ha a cuore "gli italiani e l'interesse nazionale prima di tutto". Così il leader della Lega Matteo Salvini commentando la decisione del Quirinale di attribuire a Giuseppe Conte il ruolo di premier incaricato. "Spero che dopo tutto questo lavoro fatto non ci sia un ultimo tentativo di fermare il governo del cambiamento, dicendo no a questo o a quel nome", ha aggiunto, assicurando che una persona come Paolo Savona al Ministero dell'Economia, "sarebbe una garanzia per 60 milioni di italiani, che finalmente avrebbero a Bruxelles qualcuno che tratta a loro favore". In merito alla possibilità di diventare lui stesso ministro, Salvini ha commentato: "Se serve sono a disposizione e sarebbe per me un onore" e ha concluso: "sarà un governo dell'orgoglio, abbiamo voglia di partire"

Mercoledì, Maggio 23, 2018 - 22:15

Governo, Conte accetta l'incarico con riserva

Giuseppe Conte si appresta a diventare il presidente del 65esimo governo della storia repubblicana. Il giurista ha accettato con "riserva", secondo la formula di rito, il mandato del presidente Mattarella e si è presentato come "l’avvocato degli italiani"

Mercoledì, Maggio 23, 2018 - 21:15

Governo, Conte lascia il Quirinale in taxi

Giuseppe Conte esce dal Quirinale dopo il lungo incontro con Mattarella e lascia il Colle in taxi, scortato dalle forze dell'ordine.

Mercoledì, Maggio 23, 2018 - 20:15

Di Maio: "Ho parlato con Conte, ci siamo sentiti per farci un in bocca al lupo per l'Italia"

Luigi Di Maio, rientrato a Montecitorio in attesa degli sviluppi delle prossime ore, ha raccontato ai giornalisti di aver sentito prima di entrare al Colle Giuseppe Conte, il prossimo premier: "Ho parlato con Conte, ci siamo sentiti per farci un in bocca al lupo per l'Italia, non per noi".

Mercoledì, Maggio 23, 2018 - 18:00

Conte arriva in taxi al Quirinale

Giuseppe Conte è arrivato in taxi al Quirinale per incontrare il presidente Mattarella che lo ha convocato al Colle. Completo scuro e con in mano alcune carte, dopo aver pagato la corsa è sceso dall'auto e da solo ha percorso i pochi metri dall'ingresso della presidenza della Repubblica.

Mercoledì, Maggio 23, 2018 - 11:30

Governo, Mattarella prende tempo sulla figura del premier

Si attende ancora la decisione, da parte del presidente Mattarella, sul conferimento dell'incarico di governo: il capo dello Stato ha bisogno di un'ulteriore riflessione sulla figura di Giuseppe Conte, il giurista proposto da Lega e M5s come guida di un esecutivo politico da loro sostenuto. Da parte di Di Maio, leader pentastellato, arriva la conferma del nome di Conte, senza "alcun ripensamento", dopo che l'emergere di alcuni dubbi sul CV del possibile premier aveva messo in allarme il Colle. Tuttavia riaffiora una nuova ipotesi Di Maio alla guida dell'esecutivo, stroncata però sul nascere dal leader leghista Salvini: "Avanti così o si va alle urne".

Martedì, Maggio 22, 2018 - 23:00

Bonafede: "Confermiamo il nome di Conte"

"Confermo Conte premier. Quando facciamo un nome è perché ci crediamo. Noi facciamo le cose sul serio". Così il deputato del M5S Alfonso Bonafede intercettato dai giornalisti vicino alla Camera.

Martedì, Maggio 22, 2018 - 22:45

Di Maio: "Premier? Confermo il nome di Conte"

"Contro di lui una violenza inaudita", dice il capo politico del M5S.

Martedì, Maggio 22, 2018 - 22:45

Giorgetti: "Nome Conte non vacilla, no a Di Maio premier"

"Conte è un nome condiviso e non vedo perché dovrebbe saltare". Così il capogruppo della Lega alla Camera, Giancarlo Giorgetti, in merito ai possibili dubbi del Quirinale sulla figura di Giuseppe Conte come premier del nuovo esecutivo. "No a Di Maio presidente del Consiglio", ha aggiunto Giorgetti.

Pagine