di maio

Pagina 1 di 27
Giovedì, Aprile 19, 2018 - 20:30

Di Maio: "Ok a Fi e FdI come appoggio esterno al governo"

"Resta aperta l'ipotesi del contratto di governo. Abbiamo messo tutte le nostre forze nell'interlocuzione con il leader del centrodestra. Stiamo provando anche a considerare non ostile il sostegno di FdI e FI a questo contratto di governo. Ce la stiamo mettendo tutta". Così Luigi Di Maio al termine dell'incontro con Elisabetta Casellati

Mercoledì, Aprile 18, 2018 - 20:15

Salvini risponde all'ultimatum di Di Maio: "Se non sa fare un passo di lato non sa stare al mondo"

(LaPresse) "Chiedete a Di Maio se è disposto a fare un passo di lato per far partire il governo come ho fatto io. Se vi risponderà di no perché vuole fare il premier allora non sa stare al mondo". Così da Catania il leader della Lega, Matteo Salvini, risponde all'ultimatum del pentastellato Di Maio che lo ha invitato a stringere i tempi sulla scelta di un governo Lega-M5S

Mercoledì, Aprile 18, 2018 - 20:00

Di Maio: "Questo è uno dei passi cruciali per arrivare al governo del Paese"

"Faccio i miei migliori auguri alla presidente Casellati di buon lavoro e poi vedremo, parlerò con lei domani durante le consultazioni non devo certo riferire a voi". Non si espone Luigi Di Maio, il leader del Movimento 5 Stelle beccato dai giornalisti all'uscita dal primo giro di consultazioni per la formazione del futuro governo. "Ringrazio anche il presidente della Repubblica - ha però aggiunto - per questa sua scelta, questo è uno dei passi cruciali per arrivare al governo del Paese"

Mercoledì 18 Aprile 2018 - 17:30

Consultazioni da Casellati: tutto fermo. Ultimatum di Di Maio a Salvini. Ma lui non lascia Berlusconi

M5S: "Centrodestra finzione". Il Cav: "Da parte nostra non c'è stato mai nessun veto". Il leader del Carroccio: "Usate Silvio per non andare al governo"

Mercoledì, Aprile 18, 2018 - 14:15

Di Maio assediato dai giornalisti: "Veto su Berlusconi resta? Parlo prima con Casellati"

Luigi Di Maio non conferma né smentisce quanto detto da alcuni esponenti dei 5 Stelle. "Il veto a Berlusconi resta?", chiedono con insistenza i giornalisti durante una sorta di inseguimento del leader pentastellato per le vie di Roma. "Non vi dico niente, parlo prima con la presidente Casellati", continua a ripetere Di Maio cercando di seminare i reporter.

Mercoledì, Aprile 18, 2018 - 13:00

Governo, Giorgetti: "Con Di Maio dobbiamo ancora cominciare a trattare"

"Con Di Maio dobbiamo ancora cominciare a trattare". Taglia corto alle domande dei giornalisti l'esponente leghista Giancarlo Giorgetti, braccio destro di Matteo Salvini, che poi chiarisce: "In politica non esistono ultimatum".

Mercoledì, Aprile 18, 2018 - 10:00

L'appello di Salvini a Di Maio: "Torna sulla terra e ci vediamo"

Il leghista Matteo Salvini ospite a DiMartedì, la trasmissione di Floris in onda su La7, lancia un appello al leader dei Cinque Stelle Di Maio: “Se ci stai guardando, lascia perdere io, io, io. Torna un pochino sulla terra, ci vediamo, ragioniamo di tasse, lavoro, pensioni e si parte”.

Martedì, Aprile 17, 2018 - 15:30

Di Maio al bar con Casaleggio

Luigi Di Maio e Davide Casaleggio in un bar di Roma dietro Montecitorio bevono il caffè sorridenti. Il leader dei Cinque Stelle paga il conto ed esce facendosi largo fra i giornalisti: "Non dichiaro niente" risponde a chi gli chiede della battuta di Salvini sul forno

Martedì, Aprile 17, 2018 - 10:45

Governo: Di Maio, ultimatum a Salvini

Luigi Di Maio stringe sui tempi per la formazione del nuovo governo. E lancia un ultimatum a Matteo Salvini. "Aspetto qualche altro giorno, poi uno di questi due forni si chiude", avverte il capo politico del Movimento 5 Stelle. Il riferimento è all'invito, in alternativa, "al Pd e alla Lega", di sedersi al tavolo delle trattative. "Se vuole Renzi si accomodi", la replica del leader del Carroccio. Intanto tra domani e giovedì il Capo dello Stato farà la sua scelta. Al Quirinale confermano che il presidente Mattarella affiderà comunque un pre-incarico, oppure un mandato esplorativo.

Domenica, Aprile 15, 2018 - 17:15

Vinitaly, bagno di selfie per Di Maio: "Più scatti che bicchieri di vino"

Luigi Di Maio superstar a Vinitaly, la fiera dedicata al vino che si tiene a Verona dal 15 al 18 aprile. Andando via dall'evento, il leader pentastellato è stato "assediato" da supporter e curiosi, che gli hanno chiesto più volte di scattare una foto insieme. Tanto che quando un giornalista gli ha fatto notare "Più scatti che bicchieri di vino", Di Maio ha risposto scherzando: "Se fosse stato il contrario sarebbe stato un problema". Tanti gli incoraggiamenti delle persone attorno a lui, tra chi gli ha urlato "Noi abbiamo puntato tutto su di te", e chi gli ha suggerito: "Lascia stare Berlusconi, vai con Salvini". Suggerimento davanti al quale Di Maio ha ribadito: "Ti pare che voglio andare con Berlusconi? E' Salvini che non deve farlo con lui (il governo, ndr)". Complice forse la tensione, forse la stanchezza, il candidato premier del M5S è poi andato verso l'uscita sbuffando.

Pagine