disoccupazione

Pagina 1 di 31
Martedì, Ottobre 31, 2017 - 19:15

Istat, disoccupazione stabile all'11%

(LaPresse) Tasso di disoccupazione invariato all'11,1% a settembre rispetto al mese precedente. Lo riferisce l'Istat che precisa: "Dopo il calo dell'1,5% di agosto, la stima delle persone in cerca di occupazione a settembre scende ancora dello 0,2%". Risale la disoccupazione giovanile (tra i 15 e 24 anni) fino al 35,7%, con un aumento di 0,6 punti percentuali su base mensile. Per quanto riguarda il mercato del lavoro, sono in calo i posti fissi: -17mila lavoratori dipendenti a settembre, in particolare quelli permanenti; un dato che interrompe l'andamento positivo registrato dall'inizio dell'anno.

Martedì 10 Ottobre 2017 - 15:15

Fmi avverte l'Italia: "Disoccupazione non scenderà sotto l'11% fino al 2018"

Alzate invece le stime sul Pil al +1,5% nel 2017 e al +1,1% nel 2018

Lunedì, Ottobre 2, 2017 - 13:30

VIDEO Istat: disoccupazione in calo a agosto

Il tasso di disoccupazione, ad agosto, è sceso all'11,2%, in calo di 0,2 punti percentuali rispetto a luglio e di 0,4 punti rispetto ad agosto dello scorso anno. Lo rende noto l'Istat, che stima un aumento degli occupati di 36 mila persone rispetto a luglio e di 375 mila rispetto ad agosto 2016. Il tasso di occupazione sale al 58,2%, lo 0,1 in più sul mese e l'uno per cento in più sull'anno. La crescita congiunturale dell'occupazione interessa tutte le classi di età, a eccezione della fascia d'età che va dai 35 ai 49 anni, ed è interamente dovuta alla componente femminile e ai lavoratori a termine.

Lunedì 02 Ottobre 2017 - 10:15

Istat, ad agosto +36mila occupati: disoccupazione cala a 11,2%

La disoccupazione giovanile cala al 35,1% ad agosto

Mercoledì, Settembre 13, 2017 - 10:30

Istat: diminuisce la disoccupazione

Nel secondo trimestre del 2017 torna a diminuire il numero di disoccupati dopo tre trimestri di crescita. La stima si attesta a 2 milioni 839mila unità (-154mila in un anno,). Lo comunica l'Istat, precisando che il tasso di disoccupazione scende al 10,9%, in calo di 0,6 punti percentuali in confronto ad un anno prima e di 0,4 punti rispetto al trimestre precedente. Positivo il tasso di occupazione delle donne che sale al 49,1%.

Martedì, Settembre 12, 2017 - 14:30

Lavoro, Richetti: "Disoccupazione sotto 11% importante”

"Non si tratta di celebrare l'ennesimo riscontro positivo, dopo la crescita e la produzione industriale, anche se il dato della disoccupazione sotto l'11 per cento è di particolare importanza, ma di tenere il punto sulla responsabilità e serietà tenendo la politica sulle cose concrete. Siamo consapevoli che le statiche non risolvono i problemi, ma responsabilità e serietà ci portano sulla giusta strada". Lo ha detto il portavoce Pd Matteo Richetti a margine dell'iniziativa 'generazione Millennials'.

Martedì 12 Settembre 2017 - 10:30

Istat, disoccupazione cala al 10,9%: aumentano occupati

L'incremento riguarda soltanto i dipendenti (+356 mila, +2,1%), oltre tre quarti dei quali a termine

Giovedì 31 Agosto 2017 - 10:15

Disoccupazione sale all'11,3%, ma numero occupati è ai massimi

Il tasso sale dello 0,2 e aumenta dello 0,3% anche tra i giovani. Gli occupati salgono oltre i 23 milioni

Lunedì, Luglio 31, 2017 - 18:00

Disoccupazione in calo, record di donne al lavoro

(LaPresse) Scende la disoccupazione a giugno, in calo all'11,1%. Dopo il balzo di maggio, diminuiscono le persone in cerca di lavoro. Lo dice l'Istat. Si torna ai livelli di settembre-ottobre 2012. Giù anche il tasso di senza lavoro tra i giovani, al 35,4 per cento. Record dell'occupazione femminile, al 48,8%, ai massimi dal 1977. Raggiungono un picco storico anche i dipendenti a termine, mentre rimangono stabili i dipendenti a tempo indeterminato. Soddisfazione del governo. "Buone notizie, un ritorno alla crescita", twitta il premier Gentiloni. 

Martedì, Luglio 18, 2017 - 10:00

Furlan: “Mettere al centro il tema dell’occupazione”

(LaPresse) “Noi dobbiamo mettere al centro il tema dell’occupazione, in modo particolare dell’occupazione giovanile”. Così la segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan, presente al Nazareno al seminario sulle pensioni tra il Partito democratico e i sindacati. “Questo significa rimettersi a parlare con serietà di sviluppo e crescita”.

Pagine