esplosione

Pagina 1 di 28
Martedì, Gennaio 16, 2018 - 07:45

Anversa, esplosione in una palazzina: 14 feriti

Quattordici feriti di cui cinque gravi nell'esplosione che ieri sera ha provocato il crollo di una palazzina ad Anversa, in Belgio, che ospitava una pizzeria italiana. Otto persone sono già state liberate dalle macerie tra cui un bambino. Escluso atto di terrorismo, lo scoppio forse legato a una perdita di gas.

Domenica, Gennaio 14, 2018 - 19:00

Sesto San Giovanni, esplosione in una palazzina: due famiglie evacuate

Un'esplosione ha distrutto gli ultimi due piani di una palazzina a Sesto San Giovanni, nel Milanese. Sono due i nuclei famigliari coinvolti nell'incidente: sei persone sono rimaste ferite in modo lieve, tra loro anche un bambino di nove anni. Più tardi un secondo crollo ha confermato l'inagibilità dell'edificio: le famiglie residenti sono state evacuate. "E' probabile che l'esplosione sia dovuta allo scoppio di una tubatura del gas", ha spiegato il sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano. Ultimata la pulizia dei detriti da parte dei soccorritori dei vigili del fuoco.

Domenica, Gennaio 14, 2018 - 13:15

Sesto San Giovanni, nuovo crollo in diretta nella palazzina esplosa

Nuovo crollo in diretta nella palazzina di Sesto San Giovanni. All'alba si era verificata un'esplosione in cui erano rimaste ferite in modo non grave sei persone. I tecnici e gli operatori dei vigili del fuoco avevano appena terminato la rimozione di gran parte dei detriti quando è avvenuta una nuova caduta di macerie

Domenica, Gennaio 14, 2018 - 12:00

Sesto San Giovanni, esplode l'ultimo piano di una palazzina

Una forte esplosione ha distrutto, nella notte, l'ultimo piano di una palazzina di Sesto San Giovanni, nel Milanese. Sono sei le persone rimaste ferite, non in modo grave. Fra loro un bambino di nove anni. Al momento le cause dell'esplosione che ha devastato l'ultimo piano del palazzo nella cittadina alle porte di Milano non sono note, anche se l'ipotesi più attendibile è quella legata ad una fuga di gas. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco, il personale del 118, carabinieri e polizia. Sono almeno 18 gli sfollati

Martedì, Dicembre 12, 2017 - 13:45

Esplosione di gasdotto in Austria, un morto

Una persona è morta a causa della maxi esplosione di un gasdotto a Baumgarten, in Austria, e 60 persone sono rimaste ferite. L'esplosione, avvenuta alle 9 di martedì 12 dicembre, sarebbe stata causata dalla rottura di tubi sotterranei. Sei edifici sono andati a fuoco ed è stato momentaneamente interrotta la fornitura di gas russo dall'Austria. Sull'incidente è intervenuto anche il ministro dell'Sviluppo Economico, Carlo Calenda, annunciando che l'Italia potrebbe avere nelle prossime ore"un'emergenza sull'approvigionamento".

Lunedì, Dicembre 11, 2017 - 18:15

New York, il momento dell'esplosione

Il momento dell'esplosione di New York. Le immagini sono state registrate da una telecamera di sicurezza alla stazione degli autobus di Manhattan

Lunedì, Dicembre 11, 2017 - 15:00

Le prime immagini dell'esplosione di New York

Un'esplosione è avvenuta a Port Authority, la stazione centrale dei bus a New York. Scondo i media americani diverse persone sono rimaste ferite e una persona è stata arrestata. Le linee della metropolitana A, C ed E, che si incrociano nei pressi del luogo dove è avvenuta l'esplosione, sono state fatte evacuare.

Lunedì, Dicembre 11, 2017 - 15:00

New York, i primi soccorsi dopo l'esplosione nella stazione

Arrivano i primi soccorsi alla stazione dei bus di Port Authority di New York dopo l'esplosione di un tubo-bomba che ha ferito 4 persone

Giovedì 07 Dicembre 2017 - 09:45

Roma, gli anarchici rivendicano l'attentato alla caserma dei carabinieri di San Giovanni

La bomba è esplosa alle 5,30 in via Birmania. Nessun ferito. La Federazione Anarchica Informale: "Portata la guerra a casa di Minniti"

Domenica, Novembre 26, 2017 - 10:00

Cina, forte esplosione vicino a Shanghai: 2 morti in fabbrica

È di due morti e almeno trenta feriti il bilancio di una forte esplosione in una fabbrica a sud di Shanghai in Cina. La deflagrazione è avvenuta in una zona affacciata su uno dei porti commerciali più trafficati al mondo. L'esplosione ha fatto andare in frantumi le vetrate di edifici siti anche a 500 metri di distanza. Si indaga sulle cause.

Pagine