euro

Pagina 1 di 52
Martedì, Giugno 12, 2018 - 20:15

Savona: "L'Euro ha anche aspetti indispensabili"

L'euro "non solo ha aspetti positivi, ma ha aspetti indispensabili: se vuoi un mercato unico devi avere una moneta unica". Lo ha detto il ministro per gli Affari europei, Paolo Savona, alla presentazione del suo ultimo libro, 'Come un incubo e come un sogno', alla Associazione stampa estera a Roma. Il problema è che "la costruzione economica europea è una costruzione limitata, va perfezionata", ha detto Savona ricordando che Carlo Azeglio Ciampi sottolineava che il sistema economico europeo è "affetto da zoppia". A suo parere, "e vedremo se il governo andrà in questa direzione", "la Bce deve essere dotata di uno statuto simile a quello delle banche centrali principali, in particolare della Federal Reserve".

Giovedì, Maggio 31, 2018 - 17:30

Vincenzo Boccia: “I partiti chiariscano di non uscire dall’euro”

Una nuova campagna elettorale "è da evitare", per non dare "un'immagine di noi di incertezza a cui i mercati reagirebbero". A dirlo è il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, a margine di un convegno del Festival dello sviluppo sostenibile 2018, a Milano. “I mercati sono le reazioni, non il nemico – ha precisato -. I nemici del Paese sono il debito pubblico e la disoccupazione. Se confondiamo i nemici e gli effetti con le cause facciamo un errore”. Boccia ha poi ribadito l’importanza che "tutti i partiti politici chiariscano di non uscire dall'euro", e di "non dobbiamo usare la questione europea come alibi per non affrontare la questione nazionale e le nostre criticità, che dobbiamo risolvere noi".

Giovedì, Maggio 31, 2018 - 15:45

Lega Milano, via la scritta "Basta Euro"

Cancellata dal muro del quartier generale leghista di via Bellerio la scritta "Basta Euro". Lo slogan contro la moneta unica campeggiava accanto a "Lega Nord Padania". Improvvisamente, il muro è tornato bianco

Mercoledì, Maggio 16, 2018 - 09:45

Di Maio: "Quello che è stato pubblicato è già anacronistico"

"Quella bozza cambia così velocemente che io ho rinunciato a leggerne gli aggiornamenti, quello che è stato pubblicato è già anacronistico ed è stato cambiato in larga parte. Ora è stato cambiato molto nel contratto per la parte che riguarda il debito pubblico, sull’Euro e su molte parti legate a immigrazione e sui beni comuni", così il capo politico dei Cinque Stelle sulla bozza trapelata ieri che prevedeva, tra le altre cose, la cancellazione del debito da parte della Bce. "Tutto è migliorato e secondo tutte queste cose che in questo momento stanno facendo notizia non ci saranno” assicura il capo politico del M5S. E per quanto riguarda ‘le procedure per l’uscita dall’Euro’ aggiunge: “Quella roba lì secondo me non ci sarà"

Venerdì, Marzo 16, 2018 - 22:45

Il Di Maio di Crozza sempre più confuso sull'euro

Sempre più confuso, Luigi Di Maio in versione software sale sul palco di Fratelli di Crozza - in onda il venerdì in prima serata sul Nove – per tentare invano di fare chiarezza sulla sua posizione sull'euro

Mercoledì 20 Dicembre 2017 - 09:15

Salvini a Di Maio: "Referendum sull'euro? Una sciocchezza"

Il leader della Lega esclude una coalizione con il M5S: "No ad un 'governo Spelacchio'"

Lunedì 18 Dicembre 2017 - 15:30

Di Maio: "Voterei sì all'uscita dall'euro". Renzi: "Pura follia"

L'esponente M5S, in un'intervista all'Aria che tira, dice la sua posizione nel caso di referendum: "Vorrebbe dire che la Ue non ci ha ascoltato"

Domenica, Ottobre 15, 2017 - 20:15

Solo 15 centesimi ad agricoltore ogni euro di spesa

La spesa non premia gli agricoltori. Per ogni euro pagato dai consumatori per l'acquisto di alimenti, infatti, meno di 15 centesimi vanno a remunerare il prodotto agricolo. La denuncia arriva dal presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo in occasione del G7 agricolo di Bergamo. Il rimanente 85% viene diviso tra l'industria di trasformazione e la distribuzione commerciale. Secondo Coldiretti in alcuni casi il prezzo degli alimenti aumenta quasi sette volte dal campo alla tavola per colpa delle distorsioni e delle speculazioni lungo la filiera.

Martedì, Ottobre 10, 2017 - 09:45

Roma, strozzino in manette per usura da milioni di euro

Uno strozzino di 45 anni è stato arrestato a Roma con l'accusa di aver praticato prestiti a interessi altissimi nei confronti di almeno due persone, ricavando alcuni milioni di euro. Il sistema prevedeva che le vittime firmassero finti contratti di vendita di proprietà e opere d'arte, che lo strozzino riscattava in caso di mancato pagamento delle cifre imposte. Il malvivente aveva ereditato l'attività illecita dal padre, deceduto mentre vantava dei crediti nei confronti di un uomo che, stremato da anni di ricatti, alla fine ha denunciato l'usura alle forze dell'ordine. Una seconda persona, probabilmente complice dello strozzino, è stata denunciata.

Mercoledì, Agosto 2, 2017 - 12:30

Superenalotto: 77,7 milioni di euro vinti in Veneto

Superanalotto milionario in Veneto. Centrato a Caorle, in provincia di Venezia, il 6 da 77,7 milioni di euro con una schedina da 4 euro e mezzo. Si tratta della settima vincita più alta di sempre. La sestina fortunata non veniva azzeccata dal 25 febbraio, quando era stato centrato un premio da oltre 93 milioni in provincia di Padova. Si riparte domani con un montepremi da oltre 17 milioni.

Pagine