Fmi

Pagina 1 di 27
Martedì, Luglio 17, 2018 - 12:15

FMI rivede al ribasso le stime di crescita del Pil italiano

Il Fondo Monetario Internazionale rivede al ribasso le stime di crescita dell'Eurozona, e in particolare, del Pil italiano. L'organismo di Washington abbassa la proiezione di crescita del nostro Paese, portandola all'1,2 per cento per quest’anno – 0,3 punti rispetto alla stima di aprile – e all'uno per cento per il prossimo, -0,1 punti. A pesare, soprattutto, sono le incertezze politiche. Questa revisione a ribasso da parte dell’FMI arriva a una settimana di distanza da quella elaborata dalla Commissione europea. L’escalation delle tensioni commerciali rappresenta il maggiore pericolo per la crescita, minacciata in particolare da dazi e misure protezionistiche.

Venerdì, Aprile 20, 2018 - 22:00

Dati FMI: Spagnoli più ricchi degli italiani

Gli spagnoli sono più ricchi degli italiani: il Pil procapite della Spagna ha superato quello dell'Italia nel 2017. È quanto emerge dai dati diffusi del Fondo monetario internazionale che confrontano i Paesi sulla base della "parità del potere d'acquisto". Secondo le rilevazioni, la Spagna sarà il 7% più ricca dell'Italia nei prossimi 5 anni. Solo dieci anni fa l'Italia era il 10 per cento più ricca della Spagna.

Mercoledì, Aprile 18, 2018 - 07:15

Fmi, accelera la crescita dell'Italia

Il Fondo monetario internazionale vede una piccola accelerazione del Pil italiano e stima una crescita dell'1,5% nel 2018 e dell'1,1% nel 2019, ritoccando la previsione di quest'anno in leggero rialzo di 0,1 punti percentuali rispetto a gennaio. Lo si legge nel nuovo World Economic Outlook del Fmi. L'Italia resta però fanalino di coda dell'area Euro, che sperimenta tassi di crescita più alti. La Germania cresce infatti quest'anno del 2,5%, la Francia del 2,1% e la Spagna del 2,8%. Se si esclude il Giappone, l'economia italiana è anche quella che cresce meno tra i Paesi del G7.

Martedì, Ottobre 10, 2017 - 23:45

L'Fmi promuove l'Italia

Il Fondo Monetario Internazionale dà credito all'Italia e alza la prospettiva di crescita del nostro Paese al +1,5% per quest'anno. Migliorato dunque il +1,3% previsto alla fine del luglio scorso. Disoccupazione attesa in calo, ma non scenderà sotto l'11% almeno fino al 2018. A livello globale, la crescita dovrebbe salire dal +3,2% dell'anno scorso al 3,6% di quest'anno e al 3,7% del prossimo. Al termine dell'Ecofin il ministro Padoan annuncia che l'Italia ha chiesto un "aggiustamento strutturale dello 0,3%, e che la Commissione europea non ha obiettato".

Martedì 10 Ottobre 2017 - 15:15

Fmi avverte l'Italia: "Disoccupazione non scenderà sotto l'11% fino al 2018"

Alzate invece le stime sul Pil al +1,5% nel 2017 e al +1,1% nel 2018

Lunedì, Luglio 24, 2017 - 12:30

FMI alza le stime sulla crescita dell'Italia

Il Fondo Monetario internazionale alza le stime sulla crescita dell'Italia. Nel nostro paese si registra un rassicurante calo dei rischi politici, affermano gli economisti dell'Fmi. Il Pil previsto in rialzo dell'1,3% quest'anno, mezzo punto percentuale in più delle precedenti stime, e dell'1% nel 2018. Previsioni riviste al rialzo anche per Francia, Germania, e Spagna. Tendenza negativa per la Gran Bretagna, a causa della Brexit. Tagliate le stime anche per gli Stati Uniti: "Trump spinge la crescita economica meno delle attese".

Lunedì 24 Luglio 2017 - 08:00

L'Italia accelera: il Fmi alza le stime del Pil a +1,3% nel 2017

Crescita del primo trimestre "sopra le attese" e riduzione dell'incertezza politica fanno bene al nostro Paese

Venerdì 16 Giugno 2017 - 07:30

Fmi: Italia vada avanti con le riforme e il consolidamento

"Sfruttare la ripresa e la politica monetaria accomodante"

Martedì, Giugno 13, 2017 - 15:00

Gentiloni: Correzione Fmi su previsioni crescita è lancio spaziale

"Mi colpisce che ieri il Fondo monetario internazionale abbia corretto le previsioni di crescita per l'Italia. E non di un'anticchia. E' stato un lancio nello spazio. A gennaio avevano previsto per quest'anno un +0,7% a giugno hanno detto +1,3%. E' una bella crescita dal punto di vista della previsione di una istituzione come il Fmi". Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, nel corso di una visita allo stabilimento Avio di Colleferro.

Lunedì 20 Marzo 2017 - 22:00

Grecia, polizia esamina otto lettere sospette trovate in ufficio postale

Simili a quelle inviate la scorsa settimana al ministro delle Finanze tedesco e negli uffici parigini del Fondo Monetario internazionale

Pagine