G7

Pagina 2 di 12
Venerdì, Giugno 8, 2018 - 07:15

Conte, dall'università al G7

Un debutto al tavolo con i leader del pianeta. Il premier Giuseppe Conte vola in Quebec per il G7 che riunisce i capi di Stato e di governo dei 7 Paesi più industrializzati al mondo. Il presidente del Consiglio, che viaggia su un aereo di Stato ma non "quello di Renzi" precisano i 5 Stelle, è partito con il dossier preparato dai diplomatici del governo Gentiloni. Prima del vertice incontro a quattro tra il Canada padrone di casa, l'Italia, la Germania e il Regno Unito. In agenda la questione dazi, Iran e clima, tre dossier dove c'è una notevole distanza tra i leader mondiali e Donald Trump. Intanto Matteo Salvini si dice pronto a seguire la via del presidente americano per "mettere i dazi" anche nel nostro Paese

Venerdì, Giugno 8, 2018 - 07:00

Canada, G7: l'arrivo del premier Conte in Quebec

Una pioggia battente ha accolto l'arrivo in Canada del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il neo premier è sbarcato in Quebec dopo un volo di Stato per il G7, suo primo impegno internazionale. Conte è partito con il dossier preparato dai diplomatici del governo Gentiloni. In agenda la questione dazi, Iran e clima, tre dossier dove c'è una notevole distanza tra i leader mondiali e Donald Trump

Giovedì, Giugno 7, 2018 - 11:00

Di Maio: "Restiamo nella Nato e alleati degli Usa"

Il premier Giuseppe Conte prepara il suo debutto internazionale, domani, al G7 in Canada. L'Italia arriva al meeting dei grandi dopo il no, incassato dalla Nato, di un'apertura a Mosca sulla questione delle sanzioni, ritenute ancora opportune dall'alleanza atlantica. Sul tema è intervenuto il vicepremier Luigi Di Maio che ha precisato: "Restiamo nella Nato e alleati degli Stati Uniti, ma portiamo avanti anche il dialogo con gli altri Paesi, come la Russia". Intanto dalla cancelliera tedesca Merkel arriva l'invito a rispettare le regole dell'Unione Europea, anche se Berlino si dice "disponibile a un dialogo con il nuovo governo"

Venerdì, Ottobre 20, 2017 - 12:45

Ischia, le immagini dall'elicottero durante il G7 dell'Interno

A Ischia è iniziata la prima sessione di lavoro del G7 dell'Interno. La scelta dell'isola in provincia di Napoli come punto di incontro per il vertice è stata fortemente voluta dal ministro italiano Marco Minniti dopo il terremoto del 21 agosto scorso, che colpì duramente Casamicciola. Nel video girato dalla Polizia di Stato si vedono le misure adottate per garantire sicurezza, con l'impiego di gommoni delle forze dell'ordine nel mare ischitano. Una manifestazione di protesta da parte di un centinaio di antagonisti si è svolta pacificamente.

Giovedì 19 Ottobre 2017 - 12:30

'No G7 per un mondo senza confini', il corteo degli antagonisti a Ischia

I manifestanti si sono imbarcati per raggiungere l'isola dove è in programma il vertice

Lunedì, Ottobre 2, 2017 - 10:15

VIDEO Violenze al G7 di Torino: Di Maio contro Renzi

I manifestanti del G7 di Torino hanno decapitato due manichini, uno con il volto di Renzi, l’altro con quello del ministro del lavoro Poletti. Il segretario del Pd attacca: “Che vergogna certi amministratori comunali che, anziché schierarsi con le forze dell'ordine e con le istituzioni, rilanciano le immagini della rivoluzione francese e dei tempi della ghigliottina”. Immediata la risposta del candidato premier M5S Luigi Di Maio che in un post su Facebook scrive: "Anziché sfruttare cinicamente questi episodi di violenza per una sterile polemica politica, avrebbe potuto limitarsi a solidarizzare con gli agenti e le istituzioni".

Lunedì 02 Ottobre 2017 - 09:30

G7, Renzi vs Di Maio: "Sfilate coi violenti". Il 5stelle: "Violenza non è nostro Dna"

Scontro politico dopo le tensioni a Venaria. Arrestato il leader del centro sociale Askatasuna

Sabato 30 Settembre 2017 - 22:15

G7, scontri tra manifestanti e polizia: un fermo, tre identificati e diversi feriti

Nuove tensioni dopo gli scontri della notte, con 5 fermi e due agenti feriti

Sabato, Settembre 30, 2017 - 20:00

Torino, il G7 si chiude con un impegno per i più deboli

(LaPresse) Il G7 di Torino si chiude con un impegno da parte dei ministri del Lavoro nei confronti dei più deboli e dei più esposti alla perdita di un impiego, come disabili, giovani, donne e non qualificati. "Il mercato sta vivendo grandi trasformazioni. Abbiamo concordato un approccio inclusivo con particolare attenzione ai più deboli" si legge nel documento conclusivo del summit di due giorni a Venaria. Intanto altre proteste degli antogonisti e scontri con le forze dell'ordine: blindata la Reggia di Venaria. E proprio sui giovani interviene il ministro del Lavoro Poletti: "Non tutti protestano ma hanno le loro ragioni: dobbiamo agire per ridurre la disoccupazione".

Sabato, Settembre 30, 2017 - 12:45

G7, a raduno corteo spuntano i 'biscotti' della contestazione

Spuntano i biscotti anti G7 alla manifestazione di protesta a Torino contro il Vertice internazionale sul lavoro. La protesta di Reset G7 cui aderiscono varie forze antagoniste è al via in corso Cincinnato, nella periferia cittadina. Il vertice dei ministri del lavoro è in corso da venerdì a Venaria alla reggia, che è l'obiettivo da raggiungere per i dimostranti. "Sono i biscotti che distribuiamo di solito ai cortei No Tav, ma stanotte li abbiamo preparati con le nostre mani per le proteste contro il G7", dicono due signore che li offrono trasportandoli in due cestini. " Il nostro è un modo di protestare alternativo e pacifico. E anche un modo per addolcire la giornata". I biscotti sono di due tipologie: tradizionali e vegani, a forma di orsetto e di cuore, con una decorazione che recita 'Reset G7'.

Pagine