juventus

Pagina 1 di 280
Giovedì, Aprile 19, 2018 - 07:30

Crotone, Zenga: "Prestazione importante, siamo una squadra tosta"

"Prestazione importante. Era importante far vedere a tutti che ci crediamo, che siamo sul pezzo e lavoriamo seriamente. Era determinante per noi questa sera giocare da squadra e far capire che siamo concentrati, uniti, tosti e duri. Penso che tutta la gente lo abbia capito". Così il tecnico rossoblu Walter Zenga ha commentato in conferenza stampa il pareggio con la Juventus. “Stasera Alex (Cordaz, ndr.) è stato fantastico, nelle due occasioni in cui è stato chiamato in causa è stato eccezionale, come sono stati eccezionali tutti – ha aggiunto -. Ora siamo ancora nella zona nera, però in questre tre partite le affronteremo con grande determinazione e penso che anche gli altri dovranno cominciare a preoccuparsi”

Mercoledì 18 Aprile 2018 - 22:45

La Juve butta via mezzo scudetto. Gran gol di Simy per il pari del Crotone

Bianconeri avanti con un colpo di testa di Alex Sandro, si fanno raggiungere dai calabresi mai domi. Intanto il Napoli si rifà sotto

Domenica 15 Aprile 2018 - 23:15

Le pagelle di Juventus-Samp. Douglas Costa entra e spacca la partita

Il brasiliano cambia il volto della gara. Mandzukic, Buffon e Kedhira tra i migliori. Nella Samp si salvano Zapata e Quagliarella

Domenica 15 Aprile 2018 - 20:00

La Juve riparte da Douglas Costa (3 assist). Battuta la Samp (3-0). Ora è fuga

I blucerchiati reggono bene per tutto il primo tempo. Entra il brasiliano e spacca la partita. Reti di Mandzukic, Howedes e Khedira

Domenica, Aprile 15, 2018 - 11:15

Juve-Samp, Giampaolo: "Sulla carta una partita proibitiva"

La Sampdoria fa visita alla Juventus capolista domenica alle 18. L'ultima sconfitta in campionato dei bianconeri proprio con i blucerchiati nel girone di andata. "Un partita sulla carta proibitiva" ammette il tecnico dei liguri, Marco Giampaolo

Giovedì, Aprile 12, 2018 - 07:45

Champions, super Juve ma al 97' arriva la beffa su rigore

Una grandissima Juventus non basta per completare un'impresa storica contro il Real Madrid e per continuare l'avventura in Champions League. I bianconeri al Bernabeu sognano per 93' minuti grazie alla doppietta di Mandzukic e al gol di Matuidi che pareggiano lo 0-3 di Torino ma proprio in pieno recupero arriva la beffa dolorosa e forse immeritata . L'arbitro Oliver fischia un rigore per un fallo di Benatia su Vazquez facendo impazzire di rabbia gli Juventini in primis Buffon. Il capitano viene espulso in quella che probabilmente era la sua ultima partita in Champions. Dopo minuti di attesa al 97' Ronaldo trasforma il rigore e manda in semifinale i Blancos. Ai bianconeri l'onore delle armi e una delusione difficile da dimenticare.

Giovedì 12 Aprile 2018 - 00:30

Le pagelle di Real Madrid-Juve. Mandzukic il migliore, 4 all'arbitro

Molti madrilisti appena sotto la sufficienza. Ronaldo da 6,5. Nella Juve, bene Buffon, Douglas Costa e Matuidi

Sabato, Aprile 7, 2018 - 11:45

Calcio, sabato Juve e Roma negli anticipi

Quattro anticipi aprono oggi la 31ma di serie A. Alle 15 tocca alla Juventus capolista che, reduce dal ko in champions contro il Real Madrid di Cristiano Ronaldo, vuole proseguire la marcia verso lo scudetto conquistando i tre punti sul campo del fanalino di coda Benevento. Alle 18 l'altra delusa dal mercoledì europeo, la Roma, ospita la Fiorentina. Alla stessa ora Spal-Atalanta. In serata, alle 20 e 45, il derby della Lanterna Sampdoria-Genoa. Domani il resto del turno. Si parte alle 12 e 30 con Torino-Inter, nel pomeriggio il Napoli riceve il Chievo, il posticipo è Milan-Sassuolo con i rossoneri che vogliono festeggiare al meglio il rinnovo di mister Gattuso.

Sabato, Aprile 7, 2018 - 07:30

Benevento: tifosi in delirio per l'arrivo della Juventus

Folla in delirio a Benevento per la prima volta in città della Juventus. Sabato al Vigorito i campioni d'Italia sfidano la squadra di De Zerbi nel primo anticipo della 31esima di serie A. Venerdì in moltissimi hanno accolto con grande entusiasmo l'arrivo della squadra di Allegri. Tra loro anche tanti tifosi bianconeri che per una volta tradiranno la squadra della loro città.

Pagine