lemuri

Pagina 1 di 1
Giovedì, Maggio 5, 2016 - 14:30

A Zoom 5 nuovi lemuri: 4 sorelle dalla Polonia e un cucciolo

Al bioparco Zoom sono arrivati 5 nuovi lemuri: si tratta di quattro sorelle della specie Varecia, tra le quali ci sono due gemelle, arrivate dall'esterno, e di un piccolo cucciolo di lemure Catta, nato nel parco. Il lieto evento, avvenuto alla fine di marzo, ha visto la nascita di Kakao, terzogenito di Strega – arrivata al parco nel 2012. Non è ancora possibile definire il sesso del piccolo che con il suo arrivo ha arricchito la colonia dei Lemuri Catta, ora composta da 15 esemplari. Le 2 gemelle appena arrivate sono nate invece nel 2008 e si chiamano Renala e Jasmin, le altre due sono Iris del 2013 e Lamu del 2012 e arrivano da Wroclaw in Polonia grazie al programma d’interscambio tra Bioparchi appartenenti all’EAZA, associazione che riunisce tutte le più prestigiose strutture zoologiche europee.

Mercoledì, Maggio 4, 2016 - 11:15

Nuovi cuccioli di lemuri allo zoo di Philadelfia: giochi no stop

Quattro cuccioli di lemuri hanno fatto da poco il loro debutto davanti al pubblico allo zoo di Philadelphia. I lemuri bianchi e neri, della specie Varecia Gray, sono nati lo scorso 21 febbraio dai genitori chiamati Huey e Kiaka. Questa varietà di lemuri, caratteristica del Madagascar, prende il nome dal colore della pelliccia che contorna il muso dalle orecchie al mento, come se fosse una barba. I piccoli si sono mostrati molto vivaci: amano arrampicarsi ovunque e sembrano godere davvero di ottima salute.

Lunedì, Marzo 28, 2016 - 15:00

Pasqua al Parco Natura Viva di Bussolengo: le uova per i lemuri

E' Pasqua alnche al Parco Natura Viva di Bussolengo, nel Veronese. I nove lemuri catta che vivono nel parco hanno ricevuto delle uova di Pasqua speciali incartate in pacchi gialli, rosa e lilla. All'interno, gelatine di frutta e altre leccornie che i lemuri hanno spazzato via ad una velocità record. L'idea del parco nasce dal fatto che, con questa trovata, si possano stimolare le capacità cognitive dei primati che in natura devono arrampicarsi ed escogitare degli stratagemmi per trovare il cibo.