migranti

Pagina 4 di 192
Giovedì, Luglio 12, 2018 - 12:00

Migranti, Salvini: "L'Europa cambi marcia"

Intesa tra Italia, Germania e Austria per fermare gli sbarchi. A Innsbruck il trilaterale tra Matteo Salvini e i ministri dell'Interno tedesco, Seehofer, e austriaco, Kickl che dicono: "In Europa solo chi fugge dalle guerre". "Se si riducono partenze, sbarchi, morti e arrivi, non ci sarà alcun problema nelle frontiere interne", ha dichiarato il vicepremier italiano. "Sarà una soddisfazione se le proposte italiane potranno diventare europee", ha aggiunto Salvini. Per il leader leghista "l'obiettivo è di far cambiare marcia all'Europa, proteggere le frontiere esterne, evitare e limitare le partenze”. Intanto è arrivata al porto di Trapani la nave Diciotti con 67 migranti

Mercoledì, Luglio 11, 2018 - 23:00

Migranti, Salvini: "Le quote non sono rispettate"

"Le quote non sono rispettate, quello che era negli accordi sulla ricollocazione non è stato rispettato. Dovevano ripartire dall’Italia 47mila rifugiati ne sono partiti 12mila". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, a Innsbruck dopo il bilaterale con l'omologo tedesco Horst Seehofer.

Mercoledì, Luglio 11, 2018 - 11:00

Migranti, scintille tra Trenta e Salvini

Tensione nel governo tra il ministro della Difesa. Elisabetta Trenta, e quello dell’Interno Matteo Salvini sulla chiusura dei porti italiani alle navi che trasportano migranti. “La strada è regolamentare, non chiudere. La parola accoglienza è bella, la parola respingimenti è brutta”, ha dichiarato Trenta in un'intervista a un quotidiano. Poi l'avvertimento a Salvini: “C'è il diritto di assicurare un asilo a chi fugge dalla guerra. E il diritto di arrivare e trovare un lavoro”. In mattinata il ministro della Difesa ha voluto però sgombrare il campo dalle polemiche. "All’interno di questo governo, come è naturale che sia, possono esserci sensibilità diverse, ma remiamo tutti nella stessa direzione", ha scritto Trenta su Facebook.

Mercoledì, Luglio 11, 2018 - 10:30

Migranti, Salvini: "Governo è compatto, agisce con una sola testa"

Matteo Salvini commenta positivamente l'incontro avuto col premier Giuseppe Conte mercoledì mattina. Al centro ancora una volta la questione degli sbarchi e la gestione dei porti. Il ministro dell'Interno chiarisce che non vi sono conflitti con i colleghi delle Infrastrutture Toninelli e della Difesa Trenta: "Il governo agisce con una sola testa, è compatto". "Il mio obiettivo è un'immigrazione limitata, controllata e qualificata", aggiunge il leader della Lega. "E da quando sono al Viminale - sottolinea ancora Salvini - ci sono stati 21mila sbarchi in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno".

Martedì, Luglio 10, 2018 - 22:30

Migranti, Toninelli: "Nave Diciotti in Italia nelle prossime ore"

La nave Diciotti della Guardia Costiera, con a bordo oltre 60 migranti trasbordati dal rimorchiatore Vos Thalassa che li ha soccorsi al largo della Libia, arriverà in Italia nelle prossime ore. Lo ha fatto sapere il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, precisando che "ci saranno dei fermi e degli arresti a carico di chi ha minacciato di morte i membri dell'equipaggio". La decisione della Guardia costiera italiana di prendere a bordo i migranti aveva innescato uno scontro tra Salvini e Toninelli. "La guardia costiera italiana non può sostituirsi a quella libica", aveva dichiarato il ministro dell'Interno. "L'intervento si è reso necessario per questioni di ordine pubblico", la replica del ministro delle Infrastrutture.

Martedì, Luglio 10, 2018 - 22:00

Tendopoli di San Ferdinando, Salvini contestato dai migranti

Protetto dagli agenti della polizia, Matteo Salvini ha visitato la tendopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, dove viveva Soumaila Sacko, il ragazzo maliano ucciso a fucilate lo scorso 2 giugno. Il ministro dell'interno ha incontrato una delegazione di migranti, ma non sono mancate le contestazioni

Martedì, Luglio 10, 2018 - 21:45

Censimento rom, il dipinto di protesta al Naviglio Grande

L'artista Cristina Donati Meyer ha affisso su uno dei ponti del Naviglio Grande, a Milano, la sua opera "Censimenti": un dipinto che condanna le schedature su base etnica proposte dal ministro dell'Interno Salvini e che raffigura due bambini ebrei in un campo di concentramento

Martedì, Luglio 10, 2018 - 20:30

Milano, blitz della polizia tra i migranti a Porta Venezia

Blitz della polizia e della Guardia di Finanza tra gli immigrati che stazionano nei giardini di via Vittorio Veneto, a due passi da Porta Venezia, a Milano. L'operazione è scattata nel pomeriggio e ha visto impegnati diversi uomini delle forze dell'ordine. Alcuni extracomunitari sono stati accompagnati in questura per accertare la loro posizione. Era da tempo che i residenti del quartiere chiedevano un intervento delle forze dell'ordine contro i bivacchi nella zona

Martedì, Luglio 10, 2018 - 17:15

Migranti, digiuno in Piazza San Pietro: la voce dei preti contro la politica

Preti e suore di strada hanno manifestato in Piazza San Pietro, a Roma, contro le politiche migratorie del governo e della Ue, dando il via a un digiuno a staffetta. La protesta continuerà poi sotto le finestre di Montecitorio. "E' un digiuno di solidarietà. Siamo davanti a una situazione gravissima. E' in ballo la vita delle persone. Ciò che sta accadendo non è solo il naufragio dei migranti, ma il naufragio dell'Europa", ha commentato padre Alex Zanotelli della comunità missionaria dei Comboniani

Martedì, Luglio 10, 2018 - 12:00

Migranti, trasferiti sulla Diciotti i 66 della Vos Thalassa

Sono stati trasferiti sulla nave della guardia costiera Diciotti i 66 migranti salvati al largo delle acque libiche dal cargo commerciale italiano Vos Thalassa a cui era stato negato dal Viminale l'approdo in Italia. Secondo il ministero il rimorchiatore al servizio delle piattaforme petrolifere, è intervenuto anticipando l’intervento della guardia costiera libica che era già stata allertata. Il ministro dei Trasporti Toninelli ha poi precisato che i migranti sono stati trasferiti perché mettevano in pericolo vita dell'equipaggio della Vos Thalassa. "Sono dei facinorosi, avanti con indagini per punirli", ha twittato Toninelli.

Pagine