napoli

Pagina 8 di 243
Giovedì, Aprile 5, 2018 - 07:30

Napoli, assalto al benzinaio: finiti in manette tre ragazzi

Avevano minacciato e rapinato il gestore di un'area di servizio sulla tangenziale di Napoli. I tre banditi sono stati individuati e arrestati dai Carabinieri del capoluogo campano anche grazie all'analisi dei nastri delle videocamere di sorveglianza. A essere finiti in manette a Poggioreale tre ragazzi: Paolo Sarracino, 18 anni, Achille Raiano, 25 anni e Giovanni Merolla, 24 anni, tutti del quartiere di Miano, Napoli. L'assalto al benzinaio era avvenuto il 28 gennaio scorso. I tre avevano utilizzato un furgone rubato in una precedente operazione armata. Sul posto sono state ritrovate le impronte digitali dei tre responsabili. Nel corso delle indagini sono stati rinvenuti anche il furgone utilizzato per il colpo, gli abiti e i caschi usati durante la rapina al benzinaio.

Mercoledì, Marzo 28, 2018 - 08:00

Camorra, racket e droga: 11 indagati a Napoli

Sono undici le persone coinvolte nell'indagine dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, Napoli, ritenute responsabili di associazione di tipo mafioso e di reati aggravati da metodo e finalità mafiose. Per loro sono state emesse dal GIP delle ordinanze di custodia cautelare. Il clan, che è stato individuato grazie alle indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, praticava estorsioni, detenzione illegale di armi, sottrazione di beni sequestrati, detenzione e spaccio di stupefacenti e favoreggiamento personale. Nell'ambito dell'inchiesta sono stati identificati anche soggetti che favorirono la latitanza del reggente del clan Francesco Maturo, inserito nell’elenco dei 100 latitanti più pericolosi fino al maggio 2014.

Domenica 18 Marzo 2018 - 22:45

Segna Albiol, il Napoli batte il Genoa e sale a due punti dalla Juve

Bella partita al San Paolo. I rossoblù tengono botta per tutto il primo tempo. Lo spagnolo la sblocca di testa su angolo di Callejon

Sabato, Marzo 17, 2018 - 08:15

Napoli, arrestati tre minorenni per l'uccisione del vigilante a Piscinola: il video che li incastra

Sono stati fermati tre minorenni ritenuti responsabili della morte di Francesco Della Corte, la guardia giurata 51enne aggredita a colpi di bastone lo scorso 3 marzo, mentre stava chiudendo la stazione della metropolitana di Piscinola (NA), e deceduta in ospedale 12 giorni dopo. I tre ragazzi, due 16enni e un 17enne, sono ora accusati di tentata rapina e omicidio doloso. Hanno confessato l'aggressione e si trovano ora nel carcere di Nisida. Sono tutti e tre incensurati e non frequentano nessun istituto scolastico

Venerdì, Marzo 16, 2018 - 17:45

Crollo ex monastero a Napoli, le immagini delle macerie

Due pilastri sono crollati nel chiostro dell'ex monastero di San Paolo Maggiore nella zona dei Tribunali a Napoli: cinque operai sono stati estratti vivi dalle macerie

Giovedì, Marzo 15, 2018 - 07:45

La Juve batte l'Atalanta e vola a + 4 sul Napoli

La Juventus in fuga. Nel recupero della 26a giornata di Serie A, rinviata lo scorso 25 febbraio per neve, i bianconeri battono 2-0 l'Atalanta allo Stadium rafforzando il primato in classifica andando a +4 sul Napoli. In gol Higuain al 29' del primo tempo e Matuidi all'81'. L'Atalanta resta ottava e vede allontanarsi la zona Europa. "A marzo puntavamo ad essere in lotta per il titolo, ai quarti di Champions e in finale di Coppa Italia", dice il tecnico della Juventus Allegri "Ora - aggiunge - si alza l'asticella ma bisogna tenere alta l'attenzione, bravi i ragazzi a fare punti contro un avversario difficile".

Mercoledì, Marzo 14, 2018 - 17:45

Napoli, chiesa gremita ai funerali di Luigi Necco

Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini gremita a Napoli per l’ultimo saluto al giornalista della RAI Luigi Necco, morto nella notte fra lunedì e martedì. In Piazza degli Artisti c’erano anche il sindaco De Magistris, il governatore della Campania De Luca e il presidente del Napoli campione d’Italia Ferlaino

Martedì, Marzo 13, 2018 - 23:45

Napoli, aggredisce passanti con coccio di bottiglia: 3 feriti

Un ventenne nigeriano è stato bloccato dalla polizia dopo che con il coccio di una bottiglia ha ferito 3 persone a Napoli. I tre feriti sono stati portati in ospedale: una delle vittime è grave. Anche lo straniero è stato portato in ospedale: ancora da accertare le cause dell'aggressione

Lunedì, Marzo 12, 2018 - 09:45

Napoli, 29 ordinanze di custodia cautelare per droga

I carabinieri del Comando provinciale di Napoli hanno scoperto un'organizzazione criminale dedita al traffico di droga con base a Marano, nell'hinterland napoletano. Per i 29 indagati, ritenuti responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose, il gip ha disposto le ordinanze di custodia cautelare. L'operazione delle forze dell'ordine si colloca in una più ampia indagine coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia partenopea insieme del Nucleo Investigativo di Napoli. Stando alla nota diffusa dai carabinieri, il gruppo di trafficanti agevolava il clan degli "Orlando" e alcuni elementi dei clan "Nuvoletta" e "Polverino". Ed era il punto di congiunzione tra fornitori di droga inseriti nel traffico internazionale di hashish dal Marocco a Napoli attraverso la Spagna

Pagine