nuoto

Pagina 1 di 29
Giovedì, Agosto 9, 2018 - 20:30

Nuoto, Europei: Codia. Panziera e Quadarella d'oro

Tre ori luccicanti per l'Italia del nuoto agli Europei di Glasgow: li vincono, dominando in vasca, Margherita Panziera, Piero Codia e Simona Quadarella. L'atleta veneta nei 200 dorso scende sotto il muro dei 2’07” e domina in 2’’06”18, record dei campionati, personale e decima prestazione di sempre. Il nuotatore triestino conquista invece l’oro nei 100 farfalla concludendo la gara in 50"64. Si tratta del nuovo record dei campionati nonché nuovo primato italiano. Incredibile Quadarella che opo 800 e 1500 si prende pure i 400 stile libero. Una giornata ricca per il medagliere azzurro impreziosito da altre tre medaglie. Un argento per Giulia Gabrielleschi nel fondo 10 km e due bronzi, Andrea Vergani nei 50 stile libero e Arianna Castiglioni nei 50 rana femminili.

Mercoledì 08 Agosto 2018 - 12:00

Europei di nuoto, argenti per Paltrinieri e Scozzoli e Cusinato. Bronzo a Restivo

Bella prova e terzo posto per il dorsista nei 200. Grande (e seconda) la mistista nei 200. Tuffi anche Bkti seconda. Terzo posto per la Bruni nella prima gara in acque libere (5 km). Quinto posto per Federica Pellegrini nei 100 stile libero. Grandi, nelle semfinali, Federica Panziera e Andrea Vergani

Venerdì 03 Agosto 2018 - 12:30

Europei di nuoto, Minisini-Flamini argento nel duo misto

Prima giornata di qualificazioni a Glasgow. Gli italiani non sbagliano quasi nulla. Bene le staffette azzurre, maschi e femmine nelle 4x100 veloci. Ok Quadarella, Cusinato, Bianchi, Di Liddo, Sabbioni

Giovedì, Giugno 28, 2018 - 19:00

Federica Pellegrini: "Il 2017 è stato l'anno più difficile e più bello della mia vita"

Federica Pellegrini ha aggiunto un altro premio alla sua prestigiosa carriera: premio "Giulio Onesti 2018", consegnatole nell’Aula Magna del Centro di preparazione olimpica di Roma da Franco Carraro. "Ringrazio la Fondazione per questo premio, sembra una banalità, ma ha un ha sapore particolare perché è dato nell’anno più difficile e più bello della mia vita. Dopo una delusione, come perdere una medaglia olimpica per un soffio, ha proiettato l’anno in maniera diversa", ha dichiarato la Pellegrini che ha poi aggiunto: "Mi sono messa a lavorare come non mai, il sogno si è realizzato. Siamo andati ai Mondiali, è arrivato un oro inaspettato. Grazie mille per questo premio perché è dato alla gara più bella della mia vita".

Venerdì 08 Dicembre 2017 - 11:45

Nuoto, mondiali paralimpici: Italia chiude terza nel medagliere

Gli atleti azzurri hanno conquistato 38 medaglie

Sabato, Dicembre 2, 2017 - 20:00

Filippo Magnini si ritira: "Addio al nuoto"

Filippo Magnini dice addio al nuoto. Il 35enne due volte campione del mondo ha annunciato, a sorpresa, 'intenzione di lasciare le gare dopo il terzo posto nella serie dei 200 stile libero ai Campionati Assoluti in vasca corta di Riccione. "Erano un paio di giorni che pensavo a questa cosa. Voglio smettere di nuotare in un momento in cui sono felice con me stesso, per questo oggi lascio il mondo del nuoto - ha esordito ai microfoni Magnini - è ora di affrontare il futuro fuori dall'acqua". Il pubblico al termine di questo discorso "fuoriprogramma" si è alzato in piedi per applaudire il fuoriclasse pesarese

Martedì, Ottobre 10, 2017 - 07:45

Nuoto: lite social tra Pellegrini e Paltrinieri

Furiosa polemica sui social tra le due stelle del nuoto italiano Gregorio Paltrinieri e Federica Pellegrini. Oggetto del contendere l'assegnazione del premio Castagnetti a Morini, coach del campione olimpico dei 1500 stile. Per la campionessa il riconoscimento avrebbe dovuto essere del suo allenatore Matteo Giunta. La Pellegrini aveva commentato con rabbia la premiazione e Paltrinieri aveva definito "poco rispettose" le sue parole. "Mancare di rispetto vuol dire insultare... e qualcuno verrà querelato per questo", ha scritto sui social la nuotatrice che poi ha aggiunto in un altro post: "Certo, quando vieni stipendiato di brutto da qualcuno sei obbligato a dire certe cose".

Lunedì 09 Ottobre 2017 - 18:00

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Scintille dopo premio di miglior tecnico assegnato all'allenatore del nuotatore. Scelta criticata dalla campionessa

Giovedì, Agosto 10, 2017 - 17:45

Strade congestionate? Un tedesco va al lavoro a nuoto

Stanco del traffico asfissiante di Monaco, quando andava in bici o bus a lavoro, Benjamin David ha iniziato ad andarci nuotando. Computer e vestiti in una sacca impermeabile e immancabile muta, Ben si tuffa nell'Isar e arriva a nuoto al chioschetto sul fiume dove lavora. "Rinfrescante e la maniera più veloce per arrivare a lavoro" ha sottolineato.

Martedì 08 Agosto 2017 - 08:45

Morte del nuotatore Dall'Aglio: più indagati per omicidio colposo

Il 24enne azzurro della Nazionale era in palestra da solo

Pagine