pace

Pagina 1 di 12
Lunedì, Giugno 18, 2018 - 14:45

In Afghanistan la marcia per la pace

Una manifestazione per la pace in Afghanistan. Decine di persone sono arrivate ​​a Kabul lunedì dopo aver percorso 700 chilometri nel Paese devastato dalla guerra. I manifestanti in corteo hanno scandito gli slogan "Vogliamo la pace!" e "Basta combattere!"

Lunedì, Maggio 7, 2018 - 10:45

Corea del Sud, è "pace-mania": i turisti imitano la stretta di mano Kim e Jae-In

Dopo lo storico incontro di Panmunjom del 27 aprile scorso tra Kim Jong-Un e Moon Jae-in, in Corea del Sud è scoppiata la "pace-mania". Già, perché in una cittadina vicina a Seul è stato ricreato il villaggio in cui i due leader si sono stretti la mano per replicare all'infinito la scena. Un blocco di cemento a terra a fungere da confine immaginario e due persone a caso che si stringono le mani. Turisti, adulti, bambini: tutti vogliono rivivere quell'atmosfera

Venerdì, Maggio 4, 2018 - 11:00

Pd, scoppia la pace tra Martina e Renzi

Il partito democratico esce unito dalla Direzione nazionale dopo l’approvazione, all’unanimità, della relazione del segretario reggente Maurizio Martina, con il secco “no” a un governo con Cinque Stelle o Lega. Sancita dunque la pace con l’ala renziana del partito. Soddisfatto il premier Paolo Gentiloni, seduto in prima fila, a fine riunione twitta: "La Direzione unanime nella fiducia a Maurizio Martina. Più forza al Pd per affrontare i passaggi difficili delle prossime settimane". Ma la tregua è destinata a durare solo fino all’Assemblea nazionale. Martina continuerà a guidare il partito anche nelle prossime consultazioni al Quirinale.

Domenica, Aprile 29, 2018 - 09:45

Nicaragua, la marcia per la pace in risposta alle proteste

Migliaia di persone sono scese in strada a Managua, capitale del Nicaragua, per la "marcia della pace e della giustizia" indetta dalla Conferenza espiscopale del Paese in risposta alle proteste esplose nei giorni scorsi contro la riforma pensionistica del presidente Ortega. Le manifestazioni contro il governo sono cominciate il 18 aprile e negli scontri con la polizia hanno perso la vita almeno 63 persone, secondo il centro nicaraguense per i diritti umani. Alla marcia per la pace anche studenti e rappresentanti del settore privato

Domenica, Aprile 1, 2018 - 17:00

Pasqua, papa Francesco invoca la pace

La Siria, la Terra Santa, lo Yemen, il Medio Oriente e l'Africa, il Sud Sudan in particolare. Poi la Corea, l'Ucraina e il Venezuela. E' a tutti questi Paesi che il Papa ha rivolto un pensiero di preghiera e speranza nel tradizionale messaggio pasquale che precede la benedizione Urbi et Orbi in piazza San Pietro, dove erano presenti oltre 80mila persone. "Riconciliazione per la Terra Santa, anche in questi giorni ferita da conflitti aperti che non risparmiano gli inermi", ha invocato il pontefice.

Lunedì, Febbraio 12, 2018 - 10:00

Trump: "Non sono sicuro che Israele voglia la pace con i palestinesi"

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha dichiarato in un'intervista al quotidiano di destra Israel Hayom di non essere sicuro che Israele stia cercando di raggiungere un accordo di pace con i palestinesi. Finora Trump non aveva mai criticato apertamente lo Stato ebraico. Le relazioni fra Washington e i palestinesi, invece, sono state notevolmente danneggiate da quando, lo scorso 6 dicembre, Trump ha annunciato la decisione di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele e spostare da Tel Aviv l'ambasciata americana. Trump ha anche tagliato decine di milioni di dollari di aiuti all'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi

Sabato, Dicembre 30, 2017 - 00:00

Torino, centinaia di bambini in marcia per la pace

Tamburi, musica, bandiere e palloncini colorati. A Torino è andata in scena la marcia dei bambini per la pace, organizzata dal Sermig, il Servizio Missionario Giovani. Un evento che si ripete da cinque anni e che ha colorato le vie di Porta Palazzo e Borgo Dora con lo scopo di ribadire l'importanza dell'integrazione contro ogni tipo di guerra e conflitto. Centinaia i bambini che hanno partecipato alla festa intonando lo slogan "Porta Palazzo porta pace".

Lunedì, Dicembre 11, 2017 - 13:15

Netanyahu: "Riconoscere Gerusalemme Capitale di Israele è un passo verso la pace"

"Riconoscere Gerusalemme capitale di Israele è riconoscere la verità ed è un passo verso la pace". Così il premier Benjamin Netanyahu, che oggi a Bruxelles, durante l'incontro con i ministri degli Esteri dell'Ue. "Gerusalemme - ha detto incontrando la stampa, insieme al capo della diplomazia europea, Federica Mogherini - è sempre stata la capitale di Israele e Trump ha solo messo in chiaro i fatti, nero su bianco. Affermarlo non è un ostacolo alla pace, ma un passo verso la pace perchè per arrivare alla pace occorre riconoscere la verità". Il premier israeliano ha quindi esortato i paesi dell'Ue a spostare tutte le loro ambasciate da Tel Aviv a Gerusalemme

Sabato, Novembre 11, 2017 - 14:00

Ronaldinho torna a Queretaro per giocare per la pace

Ronaldinho torna a Querétaro per giocare un'amichevole in nome della pace. Il campione del mondo brasiliano ha festeggiato il suo ritorno nella città messicana, dove ha vissuto tra il 2014 e il 2015, grazie ad un' iniziativa dell'Organizzazione Mondiale per la Pace, che nello stadio Corregidora ospiterà un incontro tra le leggende del calcio europeo e quelle dell'America Latina a favore dei valori del fair play e della pace. "Sono felice di tornare a casa mia, in una città dove sono stato trattato molto bene", ha detto l'attaccante 37enne

Venerdì, Settembre 22, 2017 - 13:00

Psg: Cavani e Neymar fanno pace

Dopo la rissa sfiorata al termine del match contro il Lione, nel Paris Saint-Germain torna il sereno tra Edinson Cavani e Neymar. I due attaccanti avevano litigato in campo su chi dovesse battere un rigore, poi la tensione era esplosa nello spogliatoio. L'allenatore Emery aveva minimizzato l'accaduto comunicando di aver deciso chi doveva essere il rigorista, senza però svelare chi dei due avrebbe battuto il prossimo penalty. A sistemare le cose ci ha provato allora Dani Alves, che ha organizzato una cena per tutta la squadra. L'occasione giusta per i due bomber per chiarirsi e fare la pace.

Pagine