Papa

Pagina 1 di 142
Lunedì, Gennaio 22, 2018 - 11:30

Il Papa saluta il Sudamerica, oltre un milione alla messa a Lima

Si è concluso con un bagno di folla a Lima il viaggio del Papa in Sudamerica. Circa un milione e 300mila persone hanno assistito alla messa celebrata domenica da Francesco nella base aerea militare di Las Palmas, nella capitale del Perù. "Questa e' una terra di speranza" ha detto il pontefice, invitando il popolo peruviano all'unità. Dopo una breve cerimonia di congedo all'aeroporto di Lima, alla presenza del capo dello Stato Pedro Pablo Kuczynski, il Pontefice è quindi ripartito per Roma. Molti i temi affrontati dal Papa durante il viaggio, iniziato una settimana fa in Cile: dal futuro dell'Amazzonia ai femminicidi, fino alla corruzione. Durante la tappa cilena ha fatto discutere la presa di posizione di Francesco a favore dell vescovo Juan Barros di Osorno, accusato di aver coperto un prete pedofilo.

Domenica, Gennaio 21, 2018 - 11:00

Papa in Perù davanti a 200mila fedeli: "Servono leggi contro il femminicidio"

Ultime ore in Sudamerica per Papa Francesco ieri a Trujillo, in Perù accolto dalla solita folla in festa. Durante la messa sulla spianata costiera di Huanchaco, davanti a 200mila fedeli, il Santo Padre ha lanciato una veemente denuncia contro la distruzione della foresta amazzonica e dei suoi popoli, la corruzione e la mancanza di lavoro e sicurezza. Poi Francesco ha fatto un accorato appello contro il femminicidio: "Dobbiamo lottare contro questa piaga, servono leggi per combatterlo", ha dichiarato il pontefice che per la prima volta ha usato la parola "femminicidio". Oggi il Papa è a Lima nella sua ultima tappa del viaggio apostolico. Partenza per l'Italia intorno alle 19 locali. Dovrebbe sbarcare a Roma domani nel primo pomeriggio

Venerdì, Gennaio 19, 2018 - 21:00

Papa in Perù incontra i popoli dell'Ammazzonia

Papa Francesco difende l'Amazzonia: "Bisogna rompere il paradigma che considera l'Amazzonia come una dispensa inesauribile degli Stati senza tener conto dei suoi abitanti". Il Pontefice ha parlato al Coliseo di Puerto Maldonado i rappresentanti dei popoli di questa regione, tappa cruciale del viaggio di Francesco in Perù

Giovedì, Gennaio 18, 2018 - 15:45

Matrimonio in volo, celebra Papa Francesco

Nel volo da Santiago a Iquique Papa Francesco ha sposato con rito cattolico Paula e Carlos, una hostess e uno steward cileni di 39 e 41 anni della compagnia di bandiera cilena Latam, già sposati civilmente da 8 anni. I due non erano riusciti a celebrare il rito in chiesa perché la parrocchia alla quale appartengono è stata distrutta durante un terremoto del 2010. È stato il Papa, ascoltata la storia, a proporre di sposarli sul volo. Il proprietario della linea Ignacio Cueto ha fatto da testimone. Non era mai accaduto prima che un Papa sposasse una coppia in aereo, a 36mila piedi. "È molto importante quello che ci ha detto - ha raccontato emozionatissimo lo sposo - è il sacramento che manca nel mondo e che spera che il nostro gesto sia d'ispirazione per altre coppie".

Giovedì, Gennaio 18, 2018 - 10:00

Papa Francesco, menù italiano al pranzo con gli indigeni Mapuche

Dopo aver difeso gli indigeni Mapuche durante la messa che ha tenuto all'aerodromo Maquehue di Temuco, capitale dell'Araucania, in Cile, Papa Francesco ha pranzato con 11 abitanti della regione. Un menù totalmente italiano quello servito al Santopadre dalle suore della Santa Croce 'Madre de la Santa Cruz". Tra i commensali anche otto membri del popolo indigeno Mapuche a cui è stato servito pane toscano, ragù di champignon, carpaccio di polipo con bruschette e grana padano, chele di granchio, ossobuco cremolato con risotto allo zafferano e verdure saltate per chiudere con la panna cotta.

Martedì, Gennaio 16, 2018 - 19:15

Papa in Cile, scontri tra manifestanti e polizia fuori dal Parco O'Higgins

Proteste fuori dal Parco O'Higgins, a Santiago, dove Papa Francesco ha celebrato la prima messa del suo viaggio in Cile. Le forze di sicurezza cilene hanno disperso un gruppo di manifestanti: si sono registrati scontri ma non ci sarebbero feriti. Alcune persone sono state fermate durante la dispersione del corteo

Martedì, Gennaio 16, 2018 - 17:00

Cile, Papa Francesco parla al Palacio de La Moneda

Inizia con un discorso al Palacio de La Moneda la visita di Papa Francesco in Cile. Il Pontefice accolto dalla presidente uscente Michelle Bachelet e da tantissimi fedeli

Martedì, Gennaio 16, 2018 - 12:00

Cile, bagno di folla per il Papa

Una breve cerimonia di benvenuto per Papa Francesco, arrivato ieri sera a Santiago del Cile. Ad accoglierlo, in aeroporto, la presidente della Repubblica, Michelle Bachelet. Migliaia di persone hanno poi salutato il passaggio di Bergoglio in 'papamobile' lungo il tragitto che lo ha condotto verso la Nunziatura apostolica, dove soggiorna in questo suo viaggio cileno. La visita del Pontefice toccherà anche il Perù, e si concluderà con il rientro in Italia il 22 gennaio

Lunedì, Gennaio 15, 2018 - 11:30

Il 22mo viaggio del Papa nell'America Latina

Papa Francesco è partito questa mattina per il viaggio che lo porterà per una settimana prima in Cile e poi in Perù, il ventiduesimo all'estero del suo pontificato, il sesto che tocca Paesi dell'America Latina. "Vi chiedo di accompagnare con la preghiera il mio viaggio", il tweet di Bergoglio che all'aeroporto di Santiago del Cile sarà accolto dalla presidente uscente, ma ancora in carica, la socialista Michelle Bachelet. In Cile il Pontefice incontrerà anche le popolazioni indigene Mapuche. Giovedì sera il trasferimento in Perù.

Domenica, Gennaio 14, 2018 - 18:15

Migranti, Papa: "Superare la paura di accogliere"

"Le paure di accogliere i migranti sono legittime, ma non devono alimentare l'odio e il rifiuto". E' il messaggio che Papa Francesco ha lanciato durante la messa celebrata nella Basilica vaticana per la giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato. ""Per i nuovi arrivati, accogliere, conoscere e riconoscere significa conoscere e rispettare le leggi, la cultura e le tradizioni dei Paesi in cui sono accolti", ha aggiunto il pontefice. E in occasione della giornata mondiale dei migranti "Save The Children" fa sapere che nel 2017 oltre 15.730 minori sono giunti via mare in Italia da soli: tra loro più di 380 sono in attesa di essere ricollocati.

Pagine