Perù

Pagina 1 di 8
Domenica, Gennaio 21, 2018 - 11:00

Papa in Perù davanti a 200mila fedeli: "Servono leggi contro il femminicidio"

Ultime ore in Sudamerica per Papa Francesco ieri a Trujillo, in Perù accolto dalla solita folla in festa. Durante la messa sulla spianata costiera di Huanchaco, davanti a 200mila fedeli, il Santo Padre ha lanciato una veemente denuncia contro la distruzione della foresta amazzonica e dei suoi popoli, la corruzione e la mancanza di lavoro e sicurezza. Poi Francesco ha fatto un accorato appello contro il femminicidio: "Dobbiamo lottare contro questa piaga, servono leggi per combatterlo", ha dichiarato il pontefice che per la prima volta ha usato la parola "femminicidio". Oggi il Papa è a Lima nella sua ultima tappa del viaggio apostolico. Partenza per l'Italia intorno alle 19 locali. Dovrebbe sbarcare a Roma domani nel primo pomeriggio

Venerdì, Gennaio 19, 2018 - 21:00

Papa in Perù incontra i popoli dell'Ammazzonia

Papa Francesco difende l'Amazzonia: "Bisogna rompere il paradigma che considera l'Amazzonia come una dispensa inesauribile degli Stati senza tener conto dei suoi abitanti". Il Pontefice ha parlato al Coliseo di Puerto Maldonado i rappresentanti dei popoli di questa regione, tappa cruciale del viaggio di Francesco in Perù

Mercoledì 03 Gennaio 2018 - 08:15

Perù, autobus vola sulla scogliera. Le vittime sono 48

L'incidente a circa 45 km a nord di Lima. Scontro con un camion nella "curva del diavolo"

Lunedì, Dicembre 25, 2017 - 09:45

Perù, scontri dopo l'indulto all'ex presidente Fujimori

Torna in libertà l’ex presidente del Perù Alberto Fujimori. L’ex capo dello Stato peruviano sta scontando 25 anni di carcere per violazione dei diritti umani, corruzione, abuso di potere e per aver dato l'autorizzazione alle stragi delle squadre della morte ma ha ottenuto un "indulto umanitario" su decisione dell’attuale presidente Pablo Kuczynski. Alla notizia si sono scatenati disordini in Perù tra oppositori di Fujimori e la polizia.

Mercoledì, Novembre 15, 2017 - 12:30

Il Perù prova tutto: riti vudù per la qualificazione ai Mondiali

C'è chi si affida a tutto pur di qualificarsi ai Mondiali, anche ai riti vudù. Gli sciamani del Perù sono al lavoro per propiziare la vittoria della loro nazionale, impegnata nello spareggio contro la Nuova Zelanda. Obiettivo: centrare la qualificazione a Russia 2018. Il match si giocherà a Lima nella notte tra mercoledì e giovedì e per le strade della capitale si moltiplicano i rituali vudù in risposta all'haka neozelandese.

Giovedì, Ottobre 19, 2017 - 19:30

Perù, migliaia in marcia per adorare il "Signore dei Miracoli"

Migliaia di fedeli vestiti di viola hanno sfilato per le strade di Lima, in Perù, in adorazione del “Signore dei Miracoli”, un dipinto murale di Gesù sulla croce. La tradizione risale al 1687, quando un opera raffigurante la stessa immagine si salvò dalle devastazioni causate da un sisma. Il “Signore dei Miracoli” è venerato per i suoi poteri di curare i malati e proteggere il Paese dalle scosse di terremoto.

Mercoledì, Ottobre 18, 2017 - 15:15

Perù, maxi sequestro di droga destinata al Messico

La polizia peruviana ha sequestrato un carico di 1,3 tonnellate di tubi sintetici fatti di cocaina e di uno speciale materiale per rendere la droga inodore al fiuto dei cani. La merce, pronta per essere spedita in Messico e venduta al locale cartello di Sinaloa, è stata trovata all’interno di un magazzino nel porto di Callao, vicino Lima. L’operazione ha portato all’arresto di 17 persone.

Martedì, Ottobre 17, 2017 - 09:45

Perù, leader di "Sendero Luminoso" liberata dopo 25 anni

Liberata dopo 25 anni una delle leader dei guerriglieri peruviani Sendero Luminoso. Ora 74enne, Martha Huatay, ha lasciato un carcere di Lima. Proteste fuori dal penitenziario per la scarcerazione della donna arrestata nel 1992, accusata di aver pianificato e compiuto atti violenti nell'ambito della guerriglia.

Venerdì, Ottobre 6, 2017 - 15:00

Il Perù blocca l'Argentina, migliaia in festa a Lima

(LaPresse) Il Perù è a un passo dalla qualificazione ai Mondiali di calcio e dopo il pareggio con l'Argentina nelle strade della capitale Lima esplode la festa. Prima la sofferenza, con la difesa peruviana che respinge gli assalti di Messi e compagni per 90 tesissimi minuti. Poi, la liberazione. Il punto strappato a Buenos Aires rende il Perù padrone del proprio destino: nella notte tra martedì e mercoledì, allo Stadio Nazionale di Lima, la nazionale biancorossa sfiderà la Colombia che a sua volta deve vincere per qualficarsi. Sarà una battaglia ma il popolo peruviano, che non vive un'emozione Mondiale da 35 anni, ci crede: i 50.000 biglietti disponibili per la sfida sono stati venduti nel giro di tre ore.

Sabato, Settembre 30, 2017 - 09:15

Importanti scoperte archeologiche in Perù

Archeologi al lavoro a Chan Chan, antico sito peruviano patrimonio dell'Unesco, hanno annunciato di aver trovato quattro antiche sculture di legno e una tomba ancora intatta. Le statue sono alte circa 70 centimetri e vestono maschere funerarie. Chan Chan è stata la capitale del regno dei Chimù, fondata attorno all'850, ha ragginuto il suo massimo splendore nel 15° secolo, prima di essere conquistata dagli Incas.

Pagine