pompei

Pagina 1 di 6
Venerdì, Giugno 8, 2018 - 20:00

Bonisoli visita gli scavi di Pompei

Il neoministro dei Beni e culturali, Alberto Bonisoli, ha scelto gli scavi di Pompei per la sua prima uscita pubblica. L'occasione è stata la presentazione alla stampa del cantiere dei nuovi scavi della "Regio V" e dell'ultima scoperta del sito: il ritrovamento di alcune iscrizioni elettorali in perfetto stato di conservazione. "Pompei è un luogo di eccellenza storica e archeologica, metafora del patrimonio artistico italiano", ha detto il ministro.

Martedì, Maggio 29, 2018 - 11:45

Pompei, ritrovato lo scheletro della prima vittima in fuga

Nuova sorprendente scoperta a Pompei. Gli scavi hanno restituito un'altra vittima dell'eruzione del Vesuvio del 79 d.c: si tratta di un 35enne zoppo che ha avuto una fine terribile. Un masso di 300 chili, scagliato dal vulcano, lo ha decapitato durante la fuga. Una scoperta "drammatica ed eccezionale", ha commenta il direttore del Parco Archeologico Osanna.

Venerdì, Aprile 27, 2018 - 13:45

Resti di un bimbo a Pompei, ecco lo scheletro dell'ultima vittima del Vesuvio

Aveva circa 8 anni l'ultima vittima dell'eruzione di Pompei scoperta nel famoso sito archeologico campano. Il suo scheletro è stato rinvenuto nel gennaio scorso ma solo ad aprile sono finiti gli scavi che lo hanno riportato alla luce. "Si era rifugiato all'ingresso delle terme centrali sopravvivendo alla prima fase dell'eruzione del Vesuvio del 79 d.C., ma purtroppo non alla seconda", racconta l'archeologa Alberta Martellone, responsabile del laboratorio di ricerche applicate di Pompei

Sabato, Dicembre 23, 2017 - 15:30

Pompei, inaugurate 3 nuove domus. Franceschini: "Simbolo di riscatto"

Il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, ha inaugurato a Pompei tre nuove domus: l'edificio Domus e Botteghe, la Casa del Triclinio all'aperto e la Casa del Larario Fiorito. Queste domus, mai aperte al pubblico, sono state restaurate nell'ambito del Grande Progetto Pompei e saranno da oggi visitabili per tutti. "Pompei è il simbolo di una storia di riscatto e di rinascita - ha dichiarato il ministro- resa possibile dal lavoro lungo e silenzioso di tutte professionalità dei beni culturali che hanno contribuito, con il loro impegno, ai risultati straordinari che sono sotto gli occhi di tutti. Quando ho cominciato il mio percorso da Ministro, Pompei nel mondo era simbolo di difficoltà, oggi è simbolo di riscatto e di utilizzo efficiente dei finanziamenti europei. Qui vi è un continuo fiorire di iniziative e un aumento consistente delle presenze, è una bella storia italiana di cui dobbiamo tutti essere orgogliosi".

Lunedì 13 Novembre 2017 - 13:45

Musei italiani sempre pieni nel 2017. Verso i 50 milioni di visitatori

Dal Colosseo agli Uffizi, da Pompei alla Reggia di Caserta, continua l'incremento di pubblico e di incassi

Venerdì, Agosto 4, 2017 - 15:00

A Lione riemerge una "piccola Pompei"

Un'antica città romana del I secolo d.C.: è la scoperta inaspettata fatta da un gruppo di archeologi a Sainte-Colombe, vicino a Vienne, pochi chilometri a sud di Lione. Gli studiosi francesi hanno ribattezzato il sito "Little Pompei": residenze lussuose, mosaici e affreschi sono stati ritrovati in buone condizioni. "L'area è stata abitata per circa 300 anni prima di essere colpita da una serie di incendi. Proprio come a Pompei, la fuga improvvisa e l'azione del fuoco hanno permesso ai reperti di conservarsi intatti, seppellitti dalla cenere", ha spiegato l'archeologo a capo degli scavi Benjamin Clement.

Domenica, Luglio 9, 2017 - 08:15

Gli scavi di Pompei aperti anche di notte

Inaugurato l'8 luglio "Una notte a Pompei", il nuovo percorso di suoni e luci che permette di assaporare anche di notte l’atmosfera e il fascino degli scavi. Le visite andranno avanti fino al 24 agosto alle 21 ogni martedì e giovedì, con un’apertura straordinaria di sabato per il primo fine settimana. "Il nuovo impianto di illuminazione di Pompei è un altro importante passo della rinascita di un sito archeologico unico al mondo", ha detto il ministro dei beni culturali Franceschini.

Martedì, Luglio 4, 2017 - 10:00

Nuova luce a Pompei

(LaPresse) Pompei inaugura la nuova illuminazione, che accompagna il pubblico nel corso delle visite notturne. Si potrà così vivere la magia degli Scavi dopo il tramonto. "Immagini che faranno il giro del mondo", assicura il ministro Franceschini. Il progetto debutterà sabato prossimo 8 luglio e sarà poi in vigore ogni martedì e giovedì fino al 24 agosto.

Mercoledì, Marzo 8, 2017 - 17:30

VIDEO La Venere in bikini torna a Pompei

Pompei rende omaggio alla donna facendo tornare a casa la Venere in bikini. La celebre statua, solitamente conservata al Museo archeologico di Napoli, riprende il suo posto d'onore nella Domus in cui fu scoperta nel 1951. Una "visita" d'eccezione, solo per questo 8 marzo. "Questa casa - spiega il soprintendente di Pompei Massimo Osanna - è un omaggio alle donne, qui tutti i miti sono al femminile e dunque mi sembrava il luogo può adatto per celebrare questa giornata". La Venerein bikini è stata fissata nel marmo mentre si scioglie un sandalo con sul corpo un disegno del tessuto a ricamo dorato.

Giovedì, Febbraio 9, 2017 - 15:30

Franceschini a Pompei: Storia di riscatto. Lavoratori protestano

Visita oggi del commissario europeo Corina Cretu al sito archeologico di Pompei, accompagnata dal Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini. Mentre il ministro e la commissaria Ue visitavano il sito archeologico, i sindacati e le guide degli scavi manifestavano davanti all’ingresso del sito. “Noi continueremo la battaglia e porteremo avanti le rivendicazioni di Pompei. Siamo lavoratori dei beni culturali, è ridicolo che si dica che sono i custodi a far cadere i muri. Ma dove sono i soldi, i milioni, le messe in sicurezza?”, ha denunciato un rappresentante dei lavoratori. “E’ stato davvero fatto un lavoro che rappresenta una storia di riscatto. Il numero di visitatori ha superato tutte le previsioni, ma è anche il numero di cantieri. Non parliamo per momento in cui potremo avere anche l’illuminazione notturna. Sentirsi dire che Pompei da problema è diventato il simbolo di un percorso virtuoso, è un fatto importante”, ha dichiarato Franceschini in conferenza.

Pagine