scontri

Pagina 1 di 29
Giovedì, Ottobre 5, 2017 - 14:00

Camerun, 17 morti negli scontri tra polizia e separatisti

Almeno 17 persone sono morte negli scontri tra polizia e manifestanti anglofoni nelle regioni camerunensi ad alta densità di indipendentisti filo-inglesi. Le violenze sono esplose nella giornata di domenica 1 ottobre, dopo che gruppi separatisti avevano lamentato per l’ennesima volta le discriminazioni linguistiche subite ad opera del governo francofono. Alcuni testimoni hanno riferito che le forze dell’ordine hanno sparato sulla folla, anche da distanza ravvicinata e ad altezza uomo.

Venerdì, Settembre 29, 2017 - 23:15

Torino: ancora disordini in centro per il G7 del lavoro

(LaPresse) Ancora tensione a Torino per il G7 del lavoro in corso nel capoluogo piemontese. Dopo i disordini della giornata, venerdì sera un corteo dei centri sociali ha cercato di raggiungere la centralissima Piazza Castello. Gli antagonisti hanno lanciato petardi e le forze dell'ordine hanno effettuato cariche di alleggerimento. Paura in Piazza Castello, dove era in corso una manifestazione scientifica, "La notte europea dei ricercatori", con i visitatori degli stand visibilmente spaventati. Quattro persone sono state fermate, non ci sono feriti, fanno sapere i Carabinieri.

Venerdì, Settembre 29, 2017 - 20:15

G7 Torino, Poletti: "Bisogna portare il cambiamento in direzione delle persone"

(LaPresse) Voglio esprimere apprezzamento per il lavoro che stiamo svolgendo. Emerge con chiarezza che il tema del cambiamento va governato. E' necessario decidere di portarlo in direzione delle persone e del loro futuro". Così il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine del vertice alla Reggia di Venaria di Torino tra i ministri del G7 e le parti sociali.

Giovedì, Settembre 28, 2017 - 15:45

VIDEO Roma: scontri tra residenti e polizia in via Porzio

Protesta di alcuni abitanti di via Giovanni Porzio, a Roma, contro l'assegnazione di una casa a una donna extracomunitaria.

Mercoledì, Settembre 27, 2017 - 12:15

Scontri in Cile tra polizia e manifestanti

Proteste e scontri a Santiago del Cile tra la polizia e circa 2mila persone che hanno manifestato in solidarietà a quattro membri della comunità indigena Mapuche in sciopero della fame da 113 giorni poiché accusati di attacchi incendiari. I dimostranti hanno marciato per le strade della capitale, accendendo fuochi e causando gravi disagi alla circolazione. Le forze dell’ordine hanno dovuto ricorrere all’uso di idranti per spegnare le fiamme e disperdere la folla.

Martedì, Settembre 26, 2017 - 18:45

Kenya, proteste e scontri con la polizia

Momenti di tensione in Kenya dopo che la Corte Suprema ha annullato il risultato delle elezioni presidenziali dell'8 agosto scorso a causa di brogli e irregolarità, ordinandone la replica il 17 ottobre. Numerose persone hanno protestato nelle strade della capitale Nairobi, costringendo la polizia a ricorrere all’uso di manganelli e gas lacrimogeni. I manifestanti si sono radunati davanti alla sede della commissione elettorale, chiedendo pene e licenziamenti dei funzionari eletti prima di procedere con nuove votazioni. Ad uscire vincitore era stato Uhuru Kenyatta, ma il suo storico oppositore Raila Odinga aveva lamentato la violazione del sistema informatico per raccogliere i voti.

Martedì, Settembre 19, 2017 - 09:30

Atlanta: violenti scontri alla Georgia Tech

Violenti scontri sono scoppiati alla Georgia Tech di Atlanta – uno dei più importanti centri di ricerca tecnologica negli Stati Uniti – in seguito a una protesta degli studenti per l’uccisione da parte della polizia di Scout Schultz, 21 anni, studente e attivista per il movimento LGBT. Diverse persone sono state arrestate. Schultz, che secondo il racconto della madre soffriva di depressione, era armato di coltello. Gli agenti lo hanno tenuto sotto tiro, ma quando il giovane si è avvicinato a un agente, è stato colpito a morte.

Giovedì, Settembre 14, 2017 - 11:00

Roma, scontri tra antifascisti e Casa Pound

Disordini al municipio Tiburtino III sul centro per migranti della Croce Rossa. Da una parte sono scesi per strada i militanti di CasaPound, dall'altra i gruppi antifascisti. Alla periferia di Roma, c'è stato uno scontro tra i due schieramenti ieri pomeriggio mentre era in corso il consiglio straordinario del municipio sul futuro centro di accoglienza della Croce Rossa in via del Frantoio. La seduta è saltata per colpa dei disordini. Alcuni agenti sarebbero stati attaccati con spray urticanti. Almeno una persona è rimasta ferita negli scontri.

Mercoledì 13 Settembre 2017 - 18:30

Roma, scontri tra CasaPound e antifascisti al Tiburtino III

Salta il consiglio straordinario dedicato al centro di accoglienza di via del Frantoio

Sabato, Settembre 2, 2017 - 21:30

Scontri in Argentina tra polizia e manifestanti: 17 feriti

Duri scontri tra polizia e manifestanti in Argentina: 27 fermi e 17 feriti a Buenos Aires dove in molti chiedevano informazioni su un attivista arrestato e scomparso nel nulla.

Pagine