senato

Pagina 1 di 45
Mercoledì, Aprile 11, 2018 - 19:45

Fb, Cambridge Analytica: "Mai violato la legge"

Il giorno dopo l'audizione del fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, al Senato degli Stati Uniti, Cambridge Analytica si difende dalle accuse in merito allo scandalo dei dati che sarebbero stati rubati a 87 milioni di utenti del social network. "Non abbiamo hackerato Facebook né infranto le leggi, e non abbiamo influenzato il referendum sulla Brexit", ha fatto sapere l'azienda britannica, spiegando di aver ricevuto i dati in licenza dalla società di ricerca General Science Research che li avrebbe ottenuti "legalmente tramite uno strumento fornito da Facebook".

Martedì, Marzo 27, 2018 - 11:00

Camere, oggi l'elezione dei capigruppo

I gruppi parlamentari sono convocati questo pomeriggio per l’elezione dei rispettivi presidenti: gli sconfitti alle urne, FI e Pd, si apprestano a una difficile conta interna per l’elezione dei capigruppo. Tra i dem favoriti sono Marcucci a Palazzo Madama e Guerini a Montecitorio, candidature che però incontrano forti resistenze interne essendo i due parlamentari dem 'renziani doc'.Tra i forzisti non c'è contrasto sul nome di Maria Stella Gelmini alla Camera, ma è ballottaggio al Senato tra Paolo Romani e Anna Maria Bernini. Il dem Calenda intanto, intervistato dal Corriere della Sera, attacca un futuro esecutivo Salvini-Di Maio: "Un governo populista con M5S e Lega è plausibile ma le loro misure implicano una procedura Ue sui conti".

Sabato, Marzo 24, 2018 - 16:15

Senato, Casellati: "Perdonate l'emozione, essere la prima presidente donna è responsabilità"

"Servono unità d'intenti pur nella diversità di opinioni e indirizzi. Perdonate l'emozione, ma la scelta che avete compiuto eleggendo per la prima volta una donna alla presidenza di questa Assemblea rappresenta per me una responsabilità che non posso celare dietro nessun preambolo di circostanza". Queste le parole della neoeletta presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, nel ringraziare i colleghi senatori.

Sabato, Marzo 24, 2018 - 16:00

Senato, Toninelli fa il segno di vittoria dopo l'elezione di Casellati

Giorgio Napolitano proclama Maria Elizabetta Alberti Casellati prima presidente del Senato donna, eletta con 260 voti, e il capogruppo al Senato del M5s Danilo Toninelli fa il segno di vittoria verso le videocamere dei giornalisti

Sabato, Marzo 24, 2018 - 15:45

Senato, gelida stretta di mano Renzi-Taverna

Una stretta di mano inaspettata e un p' fredda quella tra la senatrice M5s Paola Taverna, e Matteo Renzi durante le votazioni per il Presidente del Senato. È stato l'ex segretario del Pd a proporre il gesto di "conciliazione" con la rivale pentastellata, che a malincuore ha accettato e poi, subito dopo aver votato, ha commentato con i suoi

Sabato, Marzo 24, 2018 - 15:30

Senato, la commozione di Napolitano: "Grande senso di responsabilità"

Al momento della proclamazione della nuova presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, eletta con 260 voti, Giorgio Napolitano si è commosso ringraziando per il "grande senso di responsabilità" e "per la generosa accoglienza ricevuta ieri". Mentre la sua voce tradiva l'emozione, tra il pubblico che applaudiva si possono vedere anche Matteo Renzi e Matteo Salvini che che sorridono con rispettoso affetto, nei confronti dell'ex presidente della Repubblica.

Sabato, Marzo 24, 2018 - 12:45

Senato, Casellati vota. Poi colloquio con Bernini

Il centro destra si compatta intorno al nome di Maria Elisabetta Alberta Casellati, senatrice di Forza Italia e membro del Csm, in lizza per l'elezione alla seconda carica dello Stato. Dopo il vertice mattutino tra i leader Salvini, Meloni e Berlusconi, era stato accantonato il nome di Anna Maria Bernini.

Sabato, Marzo 24, 2018 - 12:15

Presidenze, Casellati al Senato e Fico alla Camera

È il giorno decisivo per la presidenza delle Camere. Al Senato la forzista e componente del Csm Maria Elisabetta Alberti Casellati "riunisce" Berlusconi e Salvini, dopo lo strappo su Anna Maria Bernini, indicata dal leader della Lega ma non dal Cavaliere. A Palazzo Madama servono 161 voti per eleggere il successore di Pietro Grasso. Alla Camera i giochi sembravano fatti per Riccardo Fraccaro del M5s, ma il suo nome è stato bocciato dal centrodestra. E così sarà Roberto Fico il candidato dei pentastellati alla guida di Montecitorio

Venerdì, Marzo 23, 2018 - 12:00

Napolitano al Senato: "L'autoesaltazione del governo non ha convinto"

"Il voto ha premiato straordinariamente forze che hanno espresso la più radicale contestazione, di vera e propria rottura col passato", ha dichiarato Giorgio Napolitano presiedendo la prima seduta di Palazzo Madama della nuova legislatura, la XVIII. Nel suo intervento il presidente della Repubblica emerito ha poi aggiunto: "Queste reazioni hanno mostrato quanto poco avesse convinto l'autoesaltazione dei risultati ottenuti in questi anni da governo e partiti di maggioranza".

Venerdì, Marzo 23, 2018 - 11:45

Il debutto di Renzi al Senato

Debutto di Matteo Renzi al Senato. Il segretario dimissionario del Pd a Palazzo Madama per la prima seduta della nuova legislatura aperta dal presidente emerito della Repubblica e senatore a vita, Giorgio Napolitano.

Pagine