sospensione

Pagina 1 di 2
Martedì, Settembre 19, 2017 - 19:15

Sicilia, confermata la sospensione di Cancelleri

"Giancarlo Cancelleri era, è e sarà il candidato presidente del Movimento 5 Stelle" alle elezioni regionali di novembre in Sicilia. Lo si legge sul blog di Beppe Grillo: è questa la replica del Movimento, dopo che il Tribunale di Palermo ha confermato la sospensione delle Regionarie online dei 5 Stelle. Il Tribunale ha accolto il ricorso di un attivista, Mauro Giulini, escluso dalla corsa per non aver sottoscritto in tempo il codice etico del Movimento. Ma, si legge sul blog, "ormai non ci sono i tempi per rinnovare le votazioni". Intanto, a Roma, Grillo attacca i giornalisti: "Siete i principi del pettegolezzo, dovete vergognarvi".

Sabato, Agosto 12, 2017 - 19:15

Migranti, Msf: "Sospendiamo i soccorsi"

Medici senza frontiere ha deciso di sospendere temporaneamente le attività di soccorso davanti alla Libia. Lo ha comunicato la stessa organizzazione non governativa, sottolineando che la sospensione segue la decisione della Libia di istituire una sua zona di ricerca e soccorso (Sar), "limitando l'accesso delle Ong in acque internazionali" e a un rischio sicurezza segnalato dal Centro di Coordinamento del Soccorso Marittimo di Roma (MRCC) "dovuto a minacce della guardia costiera libica". "Se queste dichiarazioni verranno confermate vediamo due gravi conseguenze: ci saranno più morti in mare e più persone intrappolate in Libia", ha dichiarato Loris De Filippi, presidente di Msf.

Giovedì, Marzo 30, 2017 - 19:15

VIDEO Vitalizi, sospesi alla Camera per 15 giorni 19 deputati M5S

Arrivano le sanzioni per la tentata irruzione 5 stelle all'Ufficio di Presidenza della Camera. Lo stesso organismo ha sospeso per 15 giorni i 19 deputati del Movimento che provarono a entrare nella sala durante il voto sulle pensioni dei parlamentari, tra i quali anche Alessandro Di Battista. Provvedimenti più miti poi per altri deputati pentastellati che misero in atto varie altre forme di proteste in aula e nei corridoi di Montecitorio. Per l'ufficio di presidenza si è trattato di fatti di una gravità assoluta e con modalità aggressive. I 5 Stelle hanno subito protestato contro la decisione scendendo in piazza davanti alla Camera.

Giovedì 02 Luglio 2015 - 12:45

Accolto il ricorso di De Luca: ecco le motivazioni

Pagine