Soyuz

Pagina 1 di 3
Sabato 29 Luglio 2017 - 10:45

Nespoli nella stazione spaziale. Ora la missione scientifica "Vita"

I tre astronauti (con l'italiano un russo e un americano) hanno raggiunto l'Iss. In programma 200 esperimenti

Venerdì, Luglio 28, 2017 - 20:00

La Soyuz è partita da Baikonur

La navicella Soyuz MS-05 con a bordo Paolo Nespoli è decollata il 28 luglio alle 17,41 dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan, dando inizio alla missione VITA, la terza di lunga durata dell'Agenzia Spaziale Italiana. A bordo anche il comandante russo Sergei Ryazansky e l'astronauta americano Randy Bresnik.

Venerdì 28 Luglio 2017 - 17:30

Partita la Soyuz Ms-05. Paolo Nespoli nello spazio. Raggiungerà la stazione Iss

Al via la missione "Vita". Il decollo dal cosmodromo kazako di Baikonour. Con lui il russo Ryazansky e l'americano Bresnik

Venerdì 28 Luglio 2017 - 10:15

Nespoli torna nello spazio. Farà 11 esperimenti, anche sul caffé

Ogg, alle 17,41 la partenza della missione Vita con un russo e un americano. Tre mesi nell'Iss e tanto lavoro scientifico

Mercoledì, Luglio 26, 2017 - 14:45

Grandi preparativi in Kazakistan per il lancio della Soyuz

(LaPresse) Venerdì alle ore 17:41 l’astronauta italiano Paolo Nespoli salirà a bordo della Soyuz MS-05 e partirà alla volta della ISS, la Stazione Spaziale Internazionale. Con lui il russo Sergei Ryazansky e l’americano Randy Bresnik. Per il brianzolo Nespoli si tratta della terza missione in carriera. Grandi preparativi nella base russa di Baikonur in Kazakistan per il lancio del veicolo spaziale Soyuz. L’equipaggio vivrà più di quattro mesi a bordo della stazione orbitale, prima di tornare a terra nel mese di dicembre.

Giovedì, Aprile 20, 2017 - 15:15

La Soyuz Ms-04 è partita verso lo spazio

Giovedì 20 aprile 2017, ore 10.13: il cosmonauta russo Fedor Yurchihin e l'astronauta della NASA Jack Fisher a bordo del velivolo spaziale “Soyuz MS-04” sono stati mandati in orbita dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, con destinazione ISS, la Stazione Spaziale Internazionale. Imponente il supporto dell’aviazione per garantire il servizio di sicurezza durante il lancio della navicella spaziale. La durata prevista per la missione è di 4 mesi e mezzo, 6 ore di viaggio per raggiungere l’ISS e un equipaggio di tre persone.

Sabato, Aprile 15, 2017 - 09:30

NASA, l'equipaggio ispeziona la Soyuz prima del lancio

Il russo Fyodor Yurchikhin dell'Agenzia Spaziale Federale russa e l'americano Jack Fischer della NASA hanno ispezionato la Soyuz MS-04 che li porterà, dopo un viaggio di sei ore, alla Stazione Spaziale Internazionale. Yurchikhin e Fischer partiranno a bordo della navicella spaziale il 20 aprile e saranno impegnati nella missione Expedition 51 che dovrebbe durare quattro mesi e mezzo. I due astronauti si uniranno ad altri tre membri dell'equipaggio che attualmente si trovano sulla stazione.

Mercoledì, Marzo 2, 2016 - 10:15

Atterrata Soyuz con dentro 3 astronauti: 2 nello Spazio da un anno

La capsula Soyuz che trasportava l'astronauta della Nasa Scott Kelly e i cosmonauti russi Mikhail Kornienko e Sergey Volkov è arrivata in Kazakistan. L'atterraggio ha avuto luogo nel mezzo della steppa vicino alla città kazaka di Zhezkazgan. Kelly e Kornienko sono rimasti a bordo della stazione spaziale per 340 giorni, circa il doppio del tempo degli equipaggi precedenti. Si tratta di un record per la stazione spaziale e la più lunga missione statunitense nello spazio. Scott Kelly ha un fratello gemello, Mark, e con lui si è sottoposto a studi genetici per capire se la lunga permanenza nello spazio possa causare dei mutamenti genetici. Sia l'americano che il russo si sono sottoposti a esperimenti medici e studi scientifici di vario genere per sviluppare in futuro eventuali missioni umane su Marte.

Mercoledì 02 Settembre 2015 - 10:55

Soyuz con 3 astronauti partita per Iss: arriverà venerdì

Pagine