Spaccio

Pagina 1 di 9
Mercoledì, Maggio 30, 2018 - 10:45

Salerno, smantellato giro di spaccio: 17 arresti

La Polizia di Stato di Salerno ha arrestato 17 persone (soprattutto di origine gambiana) accusate di spaccio. La droga veniva venduta prevalentemente a giovani, sul lungomare di Salerno, un luogo molto frequentato anche da famiglie con bambini. L'operazione, denominata "Lungomare", è partita a febbraio in seguito a numerosi arresti in flagranza, sempre per spaccio, sul Lungomare Trieste, e a diverse segnalazioni dei cittadini salernitani.

Venerdì, Maggio 25, 2018 - 08:15

Spaccio e gambizzazioni nelle palazzine popolari a Marigliano

Un'associazione mafiosa che aveva organizzato spaccio di droga nei complessi dell'edilizia popolare a Marigliano e San Vitaliano, nel napoletano. E' quanto scoperto dai Carabinieri di Napoli, inisieme alla Dda partenopea che ha disposto 29 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti indagati affiliati al clan camorristico dei "Mariglianesi". Gli arresti a Napoli e provincia, Castel Volturno, Verona, Terni, Reggio Emilia, Ferrara e Bari. Le piazze di spaccio individuate dalle forze dell'ordine erano attive 24 ore su 24 e il clan aveva arruolato spacciatori e vedette tra i residenti delle palazzine. L’organizzazione aveva inserito famiglie di fiducia sfrattando gli originari assegnatari degli alloggi. Scoperti anche due tentati omicidi a colpi di pistola e mazze da baseball e una gambizzazione nei confronti di tre “capi piazza” restii a pagare la “quota” al clan. Agli indagati sono stati contestati anche i reati di detenzione illegale di armi e il favoreggiamento. Tutti i capi d'accusa sono aggravati da metodo e finalità mafiosi.

Lunedì, Aprile 23, 2018 - 12:45

Napoli, 24 arresti per droga: donne gestivano lo spaccio

I carabinieri di Torre del Greco hanno dato esecuzione a un ordine di custodia cautelare in carcere per spaccio e detenzione di droga a fini di spaccio nei confronti di 24 persone. L'indagine è andata a colpire 11 piazze tra Ercolano, Portici e Torre del Greco, la maggior parte delle quali gestite da donne. I riscontri hanno permesso di arrestare in flagranza 13 soggetti e sequestrare circa 1,8 chili di droga tra cocaina, hashish e crack. Sette persone in carcere, 17 ai domiciliari, altre 11 sono indagate a piede libero.

Giovedì, Marzo 8, 2018 - 08:30

Spaccio di droga a Terni: sgominata banda internazionale

Spaccio di droga a Terni: la polizia ha sgominato una rete criminale multietnica tra italiani, albanesi, tunisini e peruviani, capace di un giro d'affari di alcune centinaia di migliaia di euro mensili attraverso lo scambio di cocaina, eroina, hashish, marijuana e droghe sintetiche. L'operazione antidroga denominata "Montana", a cui hanno partecipato le Questure di Roma, Perugia, Viterbo e Arezzo, ha visto impegnati oltre 150 poliziotti e ha portato all' arresto di numerosi soggetti ed al sequestro di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti. Le droghe in parte venivano acquisite nella Capitale ed in parte da cittadini albanesi, per poi essere spacciate sul mercato ternano.

Venerdì, Marzo 2, 2018 - 10:00

Bari, la fuga di un ragazzo sui tetti innevati prima dell'arresto per spaccio

Non è bastata la neve di questi giorni a fermare il lavoro dei poliziotti, impegnati su scala nazionale in una vasta operazione chiamata ‘Security Breath’, conclusasi il 2 marzo con 66 arresti e 269 persone denunciate in libertà. Le immagini diffuse dalla Polizia sono state girate a Bitonto (BA) e mostrano un ragazzo di 14 anni, pregiudicato, che durante i controlli in una zona degradata teatro di spaccio, solitamente utilizzata dalla criminalità locale per occultare droga ed armi, tenta di darsi alla fuga tra i vicoli e sui tetti delle abitazioni del centro storico portando con sé e poi disfacendosi di uno zaino, nel bel mezzo di una bufera di neve. Subito dopo all’interno del borsone e nell’abitazione in cui era stato avvistato il giovane gli agenti di polizia hanno rinvenuto oltre mezzo chilo di sostanza stupefacente confezionata in dosi di hashish, marijuana e cocaina, nonché 190 euro in contanti e 35 cartucce cal. 9x21. Il ragazzo è stato arrestato per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente e detenzione illegale di munizioni. Più in generale, l’operazione ‘Security breath’ ha permesso l’intensificazione dei controlli in aree con illegalità diffusa, marginalità sociale, irregolarità e degrado in tutta Italia, anche al fine di restituire ai residenti una adeguata "percezione di sicurezza".

Sabato, Febbraio 17, 2018 - 09:45

Droga, operazione contro lo spaccio in 16 province: 25 arresti

Vasta operazione antidroga della Polizia di Stato contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nei centri urbani e nei luoghi di aggregazione giovanile. Nell'ambito dell’operazione denominata "Pusher" vede oggi impegnate le Squadre Mobili di Ascoli Piceno, Avellino, Bergamo, Brindisi, Enna, Ferrara, Imperia, Livorno, Modena, Novara, Parma, Perugia, Pescara, Piacenza, Pisa e Prato, coordinate dal Servizio Centrale Operativo. Finora sono stati arrestati 25 spacciatori (4 italiani e 21 stranieri)

Martedì, Febbraio 13, 2018 - 09:45

Napoli, tre arresti per spaccio alle 'Case celesti'

I carabinieri di Napoli hanno arrestati tre uomini di 53, 43 e 29 anni, ritenuti responsabili in concorso di produzione e spaccio di stupefacenti all'interno della famigerata “piazza di spaccio” delle cosiddette “Case celesti”, la storica roccaforte del clan Marino, nel quartiere Secondigliano. Le indagini sono partite a settembre 2017, quando gli agenti, durante diversi appostamenti, hanno notato che i tre uomini arrestati accedevano più volte sul tetto di un palazzo dell'insediamento popolare. Hanno quindi deciso di installare una microcamera all'interno del ballatoio che dava accesso al tetto, che ha ripresto gli indagati tra il 5 all'8 settembre 2017. Le immagini mostrano i tre arrestati mentre nascondono un ingente quantitativo di droga, tra cocaina, eroina, crack e anfetamine, per un peso complessivo di 5 kg, tramite un sofisticato sistema: un lungo cassone che scorreva su binari all'interno di una parete dell’ultimo piano che dava accesso al terrazzo. Le sostanze stupefacenti sono state sequestrate dai militari dell’Arma il 9 settembre insieme alla contabilità della “piazza di spaccio”

Giovedì, Novembre 16, 2017 - 17:00

A Secondigliano blitz della polizia nel regno dello spaccio

Gli agenti del commissariato di polizia di Secondigliano (Napoli) hanno eseguito un'operazione antidroga con lo scopo di smantellare la 'piazza di spaccio' all'interno del complesso edilizio noto come 'Case celesti'. Il blitz ha portato al sequestro di oltre 200 dosi di cocaina ed eroina già confezionata, oltre a eroina e cocaina allo stato puro e circa 800 grammi di sostanza da taglio. La droga, una volta tagliata, sarebbe stata utile al confezionamento di oltre 1000 dosi, per un valore di mercato che si aggira intorno ai 40.000 euro. I poliziotti sono riusciti, grazie al fondamentale apporto degli animali della squadra cinofili, ad individuare i congegni realizzati con dei cassetti metallici a scomparsa, grazie ai quali i pusher nascondono la droga da spacciare.

Giovedì 12 Ottobre 2017 - 09:15

Mafia, traffico di cocaina tra Sicilia e Argentina: 12 arresti

L'operazione denominata Praesidium è stata condotta anche in territorio estero

Mercoledì, Settembre 20, 2017 - 20:00

Spaccio per milioni di euro, arrestate due famiglie di albanesi

Spacciavano cocaina, marijuana ed eroina per un giro di affari di milioni di euro. I Carabinieri di Milano hanno fermato dieci persone, nove albanesi e un italiano, di età compresa tra i 22 e i 54 anni con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanza stupefacenti. Il gruppo operava tra il legnanese e le province di Varese e Torino. Nel corso delle perquisizioni è stato trovato anche un "libro mastro", su cui uno dei pusher riportava la contabilità. Secondo quanto emerge dal documento, negli ultimi 8 mesi il suo traffico avrebbe fruttato due milioni di euro.

Pagine