spazio

Pagina 1 di 18
Lunedì, Maggio 22, 2017 - 21:00

Spazio: la tuta della Cristoforetti al Museo della Scienza di Milano

Samantha Cristoforetti ha donato al museo dello Scienza di Milano la tuta spaziale usata nei 200 giorni che ha passato nello spazio per la missione Futura nel 2015. "E' un modo di ricordare un momento che credo sia stato significativo nella storia dell'Italia nello Spazio e l'importanza dell'Italia nel panorama spaziale", ha spiegato l'astronauta al momento della consegna. Secondo un sondaggio, una ragazza su tre in Italia vuole fare il lavoro di Samantha dopo la sua avventura: "Ogni tanto - ha detto la Cristoforetti - fa un po' paura avere questa responsabilità.

Giovedì, Aprile 20, 2017 - 15:15

La Soyuz Ms-04 è partita verso lo spazio

Giovedì 20 aprile 2017, ore 10.13: il cosmonauta russo Fedor Yurchihin e l'astronauta della NASA Jack Fisher a bordo del velivolo spaziale “Soyuz MS-04” sono stati mandati in orbita dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, con destinazione ISS, la Stazione Spaziale Internazionale. Imponente il supporto dell’aviazione per garantire il servizio di sicurezza durante il lancio della navicella spaziale. La durata prevista per la missione è di 4 mesi e mezzo, 6 ore di viaggio per raggiungere l’ISS e un equipaggio di tre persone.

Venerdì, Marzo 31, 2017 - 12:15

Perso un pezzo di astronave nello spazio

Peggy Whitson e Shane Kimbrough, due astronauti americani, hanno perso un pannello dello scudo termico protettivo della Stazione Spaziale Internazionale. Erano impegnati nell'installazione del dispositivo alla base del nuovo sistema di attracco delle future capsule con equipaggi umani, realizzate dai privati per conto della Nasa. Non c'è pericolo che il pezzo di scudo possa colpire la Stazione. E’ una delle 4 parti della copertura di protezione dalle micro-meteore.

Domenica, Marzo 19, 2017 - 13:30

SpaceX Dragon torna sulla Terra

SpaceX ha iniziato il suo viaggio per tornare sulla Terra. Il veicolo ha lasciato la Stazione Spaziale Internazionale, il suo rientro è previsto nell'oceano Pacifico, al largo delle coste della Bassa California. SpaceX trasporta quasi 2500 chili di attrezzi e campioni per analisi scientifiche della Nasa.

Martedì, Marzo 7, 2017 - 13:30

Un successo la prima missione del 2017 del lanciatore Vega

(LaPresse) La prima missione del 2017 del lanciatore Vega si rivela un successo: il vettore di ultima generazione è riuscito a mettere in orbita il satellite Sentinel 2b che monitorerà la situazione ambientale della Terra dopo avere raggiunto Sentinel 2a, messo in orbita da Vega nel 2015. Entrambi forniranno ogni 5 giorni immagini ad alta risoluzione di tutta la superfice terrestre. "Siamo felici di aver contribuito ancora una volta alla capacità dell'uomo di monitorare la salute del nostro pianeta", ha commentato Giulio Ranzo, l'ad dell'azienda aerospaziale Avio che ha lavorato al progetto.

Martedì 07 Marzo 2017 - 09:00

Successo per la nona missione di Vega: in orbita satellite Sentinel 2B

Fa parte del programma Copernicus e monitorerà la salute del nostro pianeta

Martedì, Febbraio 28, 2017 - 12:00

Entro il prossimo anno turisti intorno alla luna

(LaPresse) Elon Musk, il miliardario fondatore delle auto elettriche Tesla e della società SpaceX, annuncia che il prossimo anno due turisti, e non astronauti della Nasa, saranno inviati in un viaggio privato a pagamento intorno alla Luna. Due privati cittadini saranno spediti nello spazio. Una settimana in orbita a 643.000 chilometri di distanza dalla Terra. La spedizione è prevista nella seconda metà del 2018. Un forte messaggio politico per l’agenzia spaziale americana Nasa, che con la rpesidenza Trump potrebbe trovare nuovo slancio.

Giovedì 23 Febbraio 2017 - 14:45

Spazio, Nespoli: Probabile, forse sicuro che non siamo soli nell'Universo

Ieri la scoperta di un nuovo sistema solare da parte della Nasa

Giovedì 23 Febbraio 2017 - 07:15

Nuovo sistema planetario: Nasa scova sette 'sorelle' della Terra

Secondo quanto riferisce l'ente spaziale si trova a oltre 40 anni luce dal nostro, con al centro la stella nana TRAPPIST-1

Mercoledì, Febbraio 15, 2017 - 12:00

Lancio spaziale da record in India: 104 satelliti in orbita nello stesso giorno

Lancio spaziale da record quello realizzato dall’agenzia spaziale indiana che nelle ultime ore, in una sola missione, ha mandato in orbita 104 satelliti. Di questi, 101 sono satelliti stranieri che serviranno a clienti internazionali, di cui 96 sono americani, i restanti provengono da Israele, Kazakistan, Paesi Bassi, Svizzera ed Emirati Arabi Uniti. Il primo ministro Narendra Modi ha espresso su Twitter le sue congratulazioni per l’impresa condotta dalla Indian Space Research Organisation, senza intoppi, e trasmessa sui canali di news nazionali.

Pagine