Terremoto

Pagina 1 di 88
Venerdì, Dicembre 15, 2017 - 22:45

Indonesia, forte terremoto a Giava: un morto

La terra trema in Indonesia: un forte terremoto di magnitudo 6.5 è stato registrato sulla costa occidentale di Giava. Per ora solo c'è solo un morto accertato, ma il numero delle vittime potrebbe aumentare nelle prossime ore. Molti edifici dell'isola sono crollati ed è scattata anche l'allerta tsunami, poi rientrata dopo circa un'ora. L'epicentro è stato localizzato a 92 chilometri di profondità, a circa 50 km a sudovest della città di Tasikmalaya. "Chiediamo alla Farnesina l'attivazione dell'Unità di crisi per verificare la presenza di eventuali italiani coinvolti nel devastante sisma in Indonesia", ha scritto su Twitter il presidente di Unione Cristiana e senatore di Forza Italia, Domenico Scilipoti Isgrò.

Lunedì, Dicembre 4, 2017 - 13:00

Scossa di terremoto a Amatrice

Torna a tremare la terra nel Centro Italia. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata mezz'ora dopo la mezzanotte vicino a Amatrice, in provincia di Rieti. Stando ai rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto ipocentro a 8 chilometri di profondità. L'epicentro è stato segnalato a 3 chilometri da Amatrice e a 9 da Campotosto, in provincia dell'Aquila. La scossa di terremoto è stata avvertita anche a Roma. Al sisma sono seguite 15 repliche, che sono state localizzate tra le province di Rieti, Ascoli Piceno, L'Aquila, Perugia e Macerata. Non si segnalano danni a cose e persone e la conferma è arrivata anche dal sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.

Lunedì 04 Dicembre 2017 - 06:30

Terremoto, forte scossa ad Amatrice. Nessun danno

La terra ha tremato a mezzanotte e 34'. Magnitudo 4,2 Richter. Paura, ma il sindaco Pirozzi fa sapere che nessuno si è fatto male

Venerdì, Dicembre 1, 2017 - 12:00

Iran: Forte terremoto nel sud del paese

Forte terremoto nella notte in Iran, nella provincia di Kerman nel sud del paese. Non ci sarebbero morti, ma almeno 42 feriti. La scossa del grado 6 nella scala Richter. Il mese scorso un'altra scossa, molto più distruttiva, aveva colpito il paese vicino al confine con l'Iraq. Allora aveva fatto registrare oltre 530 morti.

Venerdì 01 Dicembre 2017 - 06:30

Forte terremoto in Iran, colpita area molto popolata

Il sisma, questa notte poco dopo le 3 e 30 (ora italiana). Si temono molte vittime. Scosse anche in Papua (Nuova Guinea)

Sabato, Novembre 18, 2017 - 09:45

Cina: terremoto di magnitudo 6.9 nel Tibet

Un terremoto di magnitudo 6.9 ha colpito la regione del Tibet, in Cina, a circa 58 chilometri a nord-est di Nyingchi. L'istituto geologico statunitense ha registrato il sisma - l'ultimo di una sciame che si è prodotto in questi giorni - a una profondità di circa 10 chilometri.

Martedì 14 Novembre 2017 - 17:00

Decreto fisco. Arriva la norma "salva nonna Peppina"

Emendamento in commissione Bilancio. Non vengono abbattute le case abusive se davvero necessarie e fino al ritorno alla normalità

Lunedì, Novembre 13, 2017 - 21:15

Terremoto in Iraq: oltre 400 morti

È sempre più grave il bilancio del terremoto avvenuto ieri sera in Iraq al confine con l'Iran. Oltre 400 i morti e migliaia i feriti provocati dal sisma di magnitudo 7,2 avvertito anche in Israele. La maggior parte delle vittime si trova in territorio iraniano. Nella provincia di Kermanshah, la più colpita, sono stati indetti tre giorni di lutto. Le autorità hanno disposto la chiusura di scuole e università. Il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, ha fatto sapere che "le Nazioni Unite sono pronte a fornire aiuto se necessario". La Farnesina sta verificando l'eventuale presenza di italiani nell'area.

Giovedì, Ottobre 19, 2017 - 13:15

Giovanni Allevi ricorda il terremoto del Centro Italia del 2016

(LaPresse) Il compositore e pianista Giovanni Allevi ricorda con commozione il terremoto che ha colpito il Centro Italia nel 2016. Quella notte si trovava ad Ascoli Piceno e il giorno dopo ha scritto il brano 'No words', inserito nel suo nuovo album 'Equilibrium'. "La reazione è stata quella di non riuscire più a dire una parola, siamo rimasti tutti in silenzio. Grazie alla musica sono riuscito a uscire dal blocco interiore in cui mi trovavo e quel dolore e quell'angoscia hanno potuto esprimersi".

Lunedì, Ottobre 16, 2017 - 16:00

Messico, centinaia alla veglia per le vittime del terremoto

Centinaia di messicani si sono riuniti sotto il Monumento alla rivoluzione, a Città del Messico, per ricordare le 350 vittime del terremoto di magnitudo 7,1, il più potente negli ultimi 30 anni, che il 19 settembre aveva devastato il Paese. Durante la cerimonia sono state accese delle candele e intonati canti in memoria delle persone scomparse.

Pagine