tribunale

Pagina 1 di 15
Venerdì, Giugno 15, 2018 - 21:00

Stadio Roma, Raggi: "Sono parte lesa"

E' durata circa un'ora l'audizione in Procura della sindaca di Roma Capitale Raggi, chiamata a testimoniare nell'ambito dell'inchiesta sulla costruzione del nuovo stadio della AS Roma a Tor di Valle che ha portato all'arresto di 9 persone. L'intento del pm era approfondire il ruolo di Luca Lanzalone, ex presidente dell'Acea, ai domiciliari, nelle trattative sul progetto tra Campidoglio e la società del costruttore Parnasi, ora in carcere. "Questa vicenda mi vede pare lesa, i giudici hanno già detto che non c'entro nulla", dichiara la prima cittadina. Intanto il presidente del Coni Malago', indagato, chiede di essere ascoltato "per chiarire la sua posizione"

Venerdì, Giugno 15, 2018 - 20:00

Inchiesta stadio della Roma, Adriano Palozzi lascia il tribunale dopo l'interrogatorio

A due giorni dagli arresti nati dall'inchiesta sullo stadio della Roma che ha scatenato una nuova "bufera corruzione" sulla Capitale, si sono tenuti gli interrogatori di garanzia dei nove arrestati tra Roma e Milano. Tra questi figura anche Adriano Palozzi, vicepresidente del consiglio regionale del Lazio per Forza Italia, ascoltato oggi nel tribunale capitolino. Palozzi è uscito dal palazzo di giustizia senza rilasciare dichiarazioni

Mercoledì, Giugno 6, 2018 - 14:30

Caso Belvisi, il presidio per la figlia: "Siamo tutti Valentina"

Davanti al tribunale di Milano la solidarietà di decine di donne alla figlia di Rosanna Belvisi, la donna uccisa nel gennaio 2017 con 29 coltellate dal marito, il 53enne Luigi Messina. "Siamo tutte Valentina", la frase scandita al termine della sentenza d'appello che ha confermato 18 anni di carcere per l'ex guardia giurata

Martedì, Giugno 5, 2018 - 13:15

Corona in tribunale: "Con questo governo posso diventare premier anch'io"

In tribunale per il processo d'appello sui fondi nascosti, Fabrizio Corona lancia una stoccata al nuovo esecutivo: "Con il governo che c'è adesso, con questi ministri, potrei diventare presidente del Consiglio anche io. Il livello è quello", dice l'ex agente dei paparazzi che chiarisce: "Dall'Italia non me ne vado".

Giovedì, Maggio 31, 2018 - 17:00

Caso Uva, la lettura della sentenza in tribunale

Tutti assolti gli otto imputati nel processo per la morte di Giuseppe Uva, l'operaio varesino fermato nella notte tra il 13 e il 14 giugno 2008 e morto in ospedale la mattina dopo. I giudici della prima Corte d’Assise d’Appello di Milano si sono pronunciati in favore dei sei poliziotti e dei due carabinieri, accusati di omicidio preterintenzionale e sequestro di persona, perchè "il fatto non sussiste". Anche in primo grado i carabinieri Paolo Righetto e Stefano Dal Bosco e i poliziotti Pierfrancesco Colucci, Francesco Focarelli Barone, Bruno Belisario Gioacchino Rubino e Vito Capuano e Luigi Empirio erano stati assolti dalle accuse

Lunedì, Maggio 28, 2018 - 16:15

Bari, avvocato Iudice: "Tribunale in tendopoli? È umiliante"

A Bari le udienze penali si svolgono all'interno di una tendopoli dopo la dichiarazione di inagibilità del Palagiustizia. "La sensazione? E' umiliante. E' da oltre 10 anni che si parla di inagibilità del tribunale. Gli amministratori locali e gli operatori del diritto avrebbero dovuto trovare soluzioni", spiega l'avvocato Francesco Iudice augurandosi che la situazione possa risolversi il prima possibile.

Mercoledì, Maggio 23, 2018 - 17:45

Strage Bologna, Francesca Mambro: "Non mi vergogno di cosa ho fatto"

"Non ho fatto cose di cui dovermi vergognare io oggi qui a Bologna. Non mi vergogno di quello che ho fatto e ribadisco: per me essere qui è un motivo di grande stress emotivo perché lo considero un luogo dove io non dovrei essere. Né come teste, né come imputata, né condannata per una strage che non ho commesso", così l’ex Nar Francesca Mambro, in tribunale per testimoniare nel processo per concorso in strage che vede imputato il marito Gilberto Cavallini

Mercoledì, Maggio 23, 2018 - 14:00

Ndrangheta, dimezzata in appello la condanna a Zambetti

La corte d'appello di Milano ha dimezzato la condanna all'ex assessore regionale Domenico Zambetti, tra gli imputati al processo sulle presunte infiltrazioni della 'ndrangheta in Lombardia e accusato di voto di scambio. Sette anni e sei mesi di reclusione contro i tredici anni e sei mesi decisi in primo grado. La Corte ha ridotto a sei anni di reclusione anche la condanna di Ambrogio Crespi, fratello dell'ex sondaggista di Berlusconi. Dopo la lettura della sentenza l'avvocato di Zambetti, Oreste Dominioni, non ha rilasciato dichiarazioni ma ha solo specificato che "leggeremo la motivazione"

Sabato, Maggio 19, 2018 - 07:45

Spari in una scuola in Texas, il sospetto killer in Tribunale

E' comparso in Tribunale il 17enne che avrebbe aperto il fuoco in una scuola di Santa Fe, in Texas, uccidendo 10 persone (9 studenti e un docente). Il presunto killer, Dimitrios Pagourtzis, studente della stessa scuola, ha usato le armi del padre per compiere la strage.

Lunedì, Maggio 14, 2018 - 11:00

Caso Ragusa, processo d'appello: l’arrivo di Logli

È atteso per oggi il verdetto della Corte d'assise d'appello di Firenze nei confronti di Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa. L'uomo è accusato di averla uccisa e di averne occultato il corpo. La donna è sparita nel nulla dalla notte tra il 13 e il 14 gennaio del 2012.

Pagine