ue

Pagina 1 di 203
Martedì, Aprile 17, 2018 - 17:30

L'allarme di Macron: "Rischio guerra civile europea"

La ricetta del presidente francese per rilanciare la Ue. "Contro gli egoismi nazionali la risposta è l'autorità della democrazia, non la democrazia autoritaria" spiega Macron parlando all'Europarlamento prima di lanciare l'allarme: "Si rischia una guerra civile europea". L'applauso di Juncker. "Sono ampiamente d'accordo con Macron", commenta il presidente della Commissione Ue. Mentre arrivano dalle Germania le critiche al progetto di rifondazione dell'Europa lanciato dal presidente francese in particolare dal partito conservatore che fa capo alla cancelliera Merkel

Lunedì, Marzo 19, 2018 - 17:30

Brexit, Ue: "Abbiamo un accordo per uscita"

Il Regno Unito e l'Unione europea hanno "raggiunto un accordo sul periodo di transizione" post-Brexit che non potrà durare più di 21 mesi e dovrebbe partite il 29 marzo del 2019 e terminare a fine dicembre del 2020. Lo ha dichiarato il negoziatore dell'Ue Michel Barnier, dopo aver incontrato a Bruxelles la controparte britannica, David Davis. C'è accordo sui diritti dei cittadini europei e britannici nei rispettivi territori e sui costi del divorzio: in particolare verranno garantiti i diritti di cittadini Ue anche a coloro che si registreranno nel Regno Unito dopo la data della Brexit ma entro la fine del periodo transitorio. Eentrambe le parti sperano che il testo possa essere firmato in settimana al vertice Ue. Resta invece da chiudere la questione irlandese.

Martedì, Febbraio 27, 2018 - 12:15

Ema, Parlamento Ue dice no a revisione sede

Si complica la battaglia per la revisione dell'assegnazione ad Amsterdam dell'Agenzia Europea del Farmaco. La Commissione Affari Costituzionali del Parlamento Europeo ha infatti bocciato un emendamento presentato dall'eurodeputata del Partito democratico Mercedes Bresso, che chiedeva di eliminare dal testo del nuovo regolamento dell'Ema proposto dalla Commissione Ue ogni riferimento alla città di Amsterdam come nuova sede. "Le promesse e le rassicurazioni" di Manfred Weber e di Antonio Tajani si sono "confermate autentiche bufale", così come stata "dimostrata l'assoluta irrilevanza di Berlusconi nel Partito Popolare europeo", ha attaccato la relatrice.

Martedì, Febbraio 27, 2018 - 07:30

Ue, Draghi: "Ripresa migliore del previsto"

"La ripresa nell'eurozona è più forte di quanto previsto e migliore rispetto a qualsiasi altro momento dopo la crisi finanziaria ma è presto perché la Bce blocchi l'acquisto di titoli di Stato", lo ha annunciato il Presidente della Banca centrale europea Mario Draghi di fronte alla commissione Affari economici e monetari dell'Europarlamento. Secondo l'ex governatore della Banca d'Italia nell'eurozona la ripresa si starebbe espandendo "in modo robusto" e il Pil sarebbe cresciuto del 2,5% nell'anno 2017

Mercoledì 21 Febbraio 2018 - 19:15

Embraco, Calenda sui fondi alla Slovacchia: 'Così non è mercato'

Intervista al ministro per "Upday for Samsung": "Delle buone intenzioni della Ue non me ne faccio niente. Verificare se sono stati usati per attrarre aziende

Mercoledì, Febbraio 7, 2018 - 19:15

L'Ue alza le stime sull'Italia: Pil a +1,15%

L'Ue alza le stime sull'Italia: crescita 2017 invariata al +1,5%, ma per quest'anno il Pil viene rivisto leggermente al rialzo: dall'1,3% previsto a novembre si sale all'1,5%. Sono le stime della Commissione europea nelle previsioni economiche intermedie che sottolinea però come le prospettive di crescita restino moderate. "Sebbene la ripresa in Italia sta diventando più autosostenuta, le prospettive di crescita restano moderate, dato il limitato potenziale di crescita dell'economia italiana", si legge nel documento rilasciato dalla Commissione europea

Mercoledì, Gennaio 31, 2018 - 12:45

Ue lancia ultimatum contro lo smog, nel mirino anche l'Italia

L'Unione europea lancia l'allarme sullo smog e chiede ai Paesi membri di adeguarsi in tempi stretti o scatterà il deferimento. Nel mirino anche l'Italia con Torino, Milano e Napoli in vetta alla classifica delle città europee più inquinate secondo un rapporto di Legambiente. L'avvertimento arriva dal commissario all'Ambiente che ha incontrato i rappresentanti di Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania e Slovacchia. "Se i Paesi hanno nuove misure da mettere sul tavolo devono farlo al più tardi entro lunedì", ha ammonito Vella. "Senza misure nuove ed efficaci i limiti continueranno a essere superati".

Martedì, Gennaio 23, 2018 - 18:00

Salvini: "Pronti a disubbidire a regole Ue"

Arriva la prima frattura nel centrodestra tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. Il motivo è la soglia del 3 per cento del rapporto deficit/Pil che il leader di Forza Italia ha promesso all'Europa di rispettare. "Il numerino tre, se danneggia le imprese e le famiglie italiane, per noi non esiste", ha dichiarato Salvini. "L'euro era e resta un esperimento sbagliato che ha danneggiato il lavoro e l'economia italiana", ha aggiunto il leader della Lega. Intanto, il blog di Beppe Grillo si è ufficialmente separato dal Movimento Cinque Stelle. D'ora in poi il riferimento dei pentastellati sarà "ilblogdelleStelle"

Sabato, Gennaio 13, 2018 - 12:15

Ue, stop a costi extra sui pagamenti con le carte

Da oggi è in vigore la nuova direttiva sui servizi di pagamenti che, tra le altre cose, taglierà i costi extra delle transazioni con carte di credito o di debito, sia online che nei negozi, anche spendendo cifre molto basse. Noto il caso dei siti di compagnie aeree che, al momento del completamento dell'operazione di acquisto, aggiungevano i costi di transazione, spesso tra i 5 e i 10 euro. Da oggi non potranno più farlo, così come i commercianti non potranno applicare 'sovrapprezzi' quando si acquista una merce, anche poco costosa, con carta di credito o debito. I consumatori europei risparmieranno fino a 500 milioni di euro all'anno.

Lunedì 01 Gennaio 2018 - 19:15

Ue, la Bulgaria assume la presidenza di turno. Faro su Balcani

È la prima volta per il Paese, membro dell'Unione dal 2007

Pagine