Giovedì 19 Ottobre 2017 - 13:30

Tania Cagnotto ci ripensa: "Ritiro? Non sono più così convinta"

La campionessa azzurra di tuffi, ora in dolce attesa, parla del suo futuro e dell'ipotesi di un ritorno alle competizioni

Campionato Italiano Assoluto Indoor - Le premiazioni

"La decisione sul ritiro? Ero molto convinta. Ora non lo sono più, magari è la gravidanza che gioca brutti scherzi o quel martello di Francesca Dallapé, la mia compagna di trampolino, che ogni giorno mi tormenta 'vedrai quando sei mamma che voglia di riprendere che ti torna'...". Lo ha confessato Tania Cagnotto, parlando del suo futuro e dell'ipotesi di un ritorno alle competizioni, in un'intervista a 'La Stampa'.

"Vediamo, dico solo che prima era una porta chiusa adesso non più", ha spiegato la bolzanina, in dolce attesa. "Per fortuna non ci devo pensare subito, nasce a fine gennaio. Se ne riparlerà", ha aggiunto la campionessa azzurra di tuffi.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Doping, oltre tre ore di audizione per Magnini: "Chiarito tutto"

Il nuotatore e il collega Michele Santucci sono accusati di uso e tentato uso di sostanze dopanti

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Pellegrini distrutta: "Ricevute offese sessiste da persone vicine, è brutale"

Lo scontro con Paltrinieri e alcuni post velenosi hanno lasciato il segno

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Acque agitate, la lite social tra Paltrinieri e Pellegrini. E Fede minaccia querele

Scintille dopo premio di miglior tecnico assegnato all'allenatore del nuotatore. Scelta criticata dalla campionessa

Nuoto, Mondiali Budapest 2017

Nuoto, Magnini e Santucci indagati dall'antidoping

I due azzurri sono indagati per uso o tentato uso di sostanze dopanti e per favoreggiamento