Martedì 02 Gennaio 2018 - 12:15

Derby di Coppa, Dybala gioca. Allegri: "Non ho chiesto Emre Can, la rosa è ok"

Domani sera Juve-Toro. Poco turn over bianconero. Il mister chiude il mercato: "Andrà via Pjaca, ha bisogno di giocare"

Hellas Verona - Juventus

Tempo di derby a Torino, allo Stadium mercoledì sera si giocheranno i quarti di finale di Coppa Italia. E Max Allegri come al solito esige una sola cosa dalla sua Juve: la vittoria. "Non sottovaluteremo la partita, è un derby ed è una partita a sè. Indipendentemente dalle assenze del Toro noi ci prepareremo al meglio, perché la Coppa Italia è un obiettivo. Ci saranno dei cambiamenti, ma non in un numero eccessivamente grande. Tra oggi e domani mattina deciderò". Migliorano gli infortunati, ma solo Pjanic recupera: "Non ci saranno Buffon, Cuadrado e De Sciglio. Quest'ultimo può rientrare per Cagliari". E Dybala gioca: "Ma non so se centravanti o con uno tra Mandzukic e Higuain". Sul mercato, il mister trancia le voci su Emre Can e afferma di non aver chiesto nessuno alla società: "Più giocatori arrivano e più casini sono".

E a margine delle considerazioni sul derby di Coppa Italia, Allegri è tornato sul tema Var: "Si sta migliorando. L'episodio di Crotone l'ho visto e non l'ho visto. La cosa più importante è che aiuti a capire gli episodi soggettivi. E' una cosa buona per il calcio soprattutto se vengono delineati gli episodi dove può intervenire".

Loading the player...

L'erede di Buffon e mercato - Buffon ha "chiamato" Donnarumma alla Juve attraverso l'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Ma Allegri nella conferenza stampa pre Juve-Toro di Coppa Italia ha invece consacrato il futuro di Szczesny: "L'erede di Buffon è Szczesny. L'ho detto e lo ripeto. La Juve ha fatto anche un grande affare scegliendo lui. Buffon e Szczesny tra l'altro c'è un rapporto ottimo, si stimano come uomini e come portieri". E sul mercato, il tecnico bianconero spegne ogni voce al di là della cessione in prestito di Pjaca: "Andiamo in vacanza, rientriamo il 21 e dopo dieci giorni il mercato finisce. Esce Pjaca perché ha bisogno di giocare, ha bisogno di trovare una squadra che lo faccia giocare con continuità. Il resto della squadra va bene così. Emre Can? Alla società non ho chiesto niente. Più giocatori mi mettono dentro, più mi danno casini in testa. Stiamo bene così, rosa competitiva e di qualità. Importante è non abbassare la tensione".

Quarti di Coppa Italia - Il cartellone dei quarti di Coppa Italia prevede questa sera (20,45) Napoli-Atalanta e domani sera (stessa ora), Juventus-Torino. Già qualificate, Lazio (1-0 alla Fiorentina) e Milan (1-0 all'Inter). La Lazio giocherà contro la vincente di Napoli-Atalanta e il Milan affronterà la superstite del derby di Torino.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cristiano Ronaldo esce per salutare

Juve, il giro del mondo di Ronaldo non passerà dagli Stati Uniti

Non andrà in America con la squadra ma dal 30 luglio sarà a disposizione. Ora è già partito per un tour promozionale della Nike in Cina

Ronaldo con la famiglia allo stadio: subito maglia della Juve per Cristiano Jr.

I primi scatti della nuova vita bianconera postati su Twitter

Juventus - Crotone

Fabio Paratici, l'uomo che ha portato CR7 alla Juventus: "Idea folle nata dopo rovesciata allo Stadium"

Un colpo straordinario quello del dirigente, che la Juve ha 'blindato' con un rinnovo triennale per 'sottrarlo' alla tentazione delle tante offerte ricevute da mezza Serie A

Juventus, Cristiano Ronaldo alla Continassa

Ronaldo, primo giorno alla Juventus: "Voglio fare la storia"

E ringrazia la squadra per la possibilità di mettersi di nuovo in gioco