Mercoledì 15 Marzo 2017 - 13:15

Fognini: Tennis? Per ora il primo obiettivo è il bebè in arrivo

Dopo il '1000' di Miami farà rientro in Italia per stare accanto alla moglie

Fognini: Tennis? Per ora il primo obiettivo è il bebè in arrivo

Fabio Fognini non vede l'ora di diventare padre. E confessa, in un'intervista dopo l'eliminazione al terzo turno del '1000' di Indian Wells per mano dell'uruguaiano Pablo Cuevas, che in questo momento la priorità è la famiglia e il bebè che tra qualche settimana darà alla luce Flavia Pennetta, all'ottavo mese di gravidanza. "Il mio primo obiettivo ora è... il bebè che sta arrivando. Sono davvero felice in questo momento", ha sottolineato il 29enne di Arma di Taggia, numero 43 del ranking mondiale, che dopo il '1000' di Miami farà rientro in Italia per stare accanto alla moglie (Fabio non risulta iscritto né a Barcellona né a Budapest nell'ultima settimana di aprile) dopo oltre un mese e mezzo di impegni professionali dall'altra parte dell'Oceano.

Fognini, infatti, a inizio febbraio ha disputato il match di Coppa Davis contro l'Argentina a Buenos Aires, poi è rimasto in Sudamerica per giocare i tornei di Buenos Aires, Rio de Janeiro e San Paolo, spostandosi quindi in California per Indian Wells, a cui seguirà appunto la prossima settimana l'appuntamento in Florida. "Sono lontano da casa da 45 giorni ma sono contento perché Flavia è felice. Sta bene e stiamo per avere il miglior regalo", le parole riportate dal sito della Federtennis di Fabio, che al termine della passata stagione ha cambiato coach passando da José Perlas a Franco Davin. "Tutto sta andando bene. Cerchiamo di fare qualcosa di un po' diverso, abbiamo cambiato alcune cose nel mio gioco anche a livello mentale", ha concluso Fognini con una risata, con riferimento più o meno chiaro ai troppi alti e bassi che ancora caratterizzano il suo rendimento.
 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Rogers Cup - Round 16

Toronto, trionfa Nadal. Battuto Tsitsipas in finale

Per lo spagnolo, numero 1 del mondo, è l'ottantesimo titolo in carriera. Partita combattuta: 6-2, 7-6

Rogers Cup - Round 16

Tennis, a Toronto Tsitsipas fa fuori Djokovic. Halep ok a Montreal

Sorprese nei due tornei (maschile e femminile) canadesi. Ok Nadal, Cilic e Zverev. Stop per Sharapova, Wozniacki e Wawrinka

TENNIS-GBR-WIMBLEDON

Toronto, passa Shapovalov in due set: l'ira di Fognini è incontenibile

L'italiano spreca l'occasione, si fa rimontare e se la prende con tutti

Foto tratta dal profilo Instagram di Fognini

Fognini, trionfo a Los Cabos: Del Potro ko. Terza vittoria nel 2018

Per il campione azzurro è l’ottavo successo nel circuito su 17 finali disputate: gliene mancano solo due per eguagliare il grande Panatta