Lunedì 20 Febbraio 2017 - 15:45

Tennis, ranking Atp: Lorenzi scivola al numero 40, Murray in testa

Il senese scivola di tre gradini. Due passi indietro anche per Fabio Fognini, ora 45°, e per Andreas Seppi, 72°.

Tennis, ranking Atp: Lorenzi scivola al numero 40, Murray in testa

Paolo Lorenzi si conferma il numero uno azzurro nella classifica settimanale del ranking Atp. Il senese scivola di tre gradini, al 40° posto. Due passi indietro anche per Fabio Fognini, ora 45°, e per Andreas Seppi, 72°. Un solo cambiamento nella top-ten mondiale, che vede sempre al comando Andy Murray, alla sedicesima settimana in vetta al ranking, con un vantaggio di 1715 punti su Novak Djokovic. Poi sul terzo gradino del podio Stan Wawrinka (best ranking eguagliato), a precedere nell'ordine Milos Raonic, Kei Nishikori e Rafael Nadal. Lo spostamento riguarda il belga David Goffin, che grazie alla finale nel '500' di Rotterdam entra per la prima volta in carriera fra i top10 (esce Gael Monfils), portandosi ad appena 15 punti dalla nona posizione occupata da Roger Federer.

Questa la top 10 del ranking Atp. 1. Andy Murray (Gbr) 11.540 punti; 2. Novak Djokovic (Srb) 9.825; 3. Stan Wawrinka (Svi) 5.695; 4. Milos Raonic (Can) 4.930; 5. Kei Nishikori (Jpn) 4.730; 6. Rafale Nadal (Spa) 4.115; 7. Marin Cilic (Cro) 3.410; 8. Dominic Thiem (Aut) 3.375; 9. Roger Federer (Svi) 3.260; 10. David Goffin (Bel) 3.245.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nadal vince Us Open per terza volta: Anderson ko in finale

Nadal vince Us Open per terza volta: Anderson ko in finale

Vittoria facile dello spagnolo in tre set 6-3, 6-3, 6-4

US Open di Tennis a New York

Us Open, addio sfida Federer-Nadal: svizzero battuto da Del Potro

Ai quarti del torneo l'argentino ha mandato a casa il campione negando ai tifosi una sfida tra titani

Us Open, passano ai quarti Federer, Del Potro e a sorpresa Rublev

Us Open, passano ai quarti Federer, Del Potro e a sorpresa Rublev

Nel torneo femminile superano il turno Keys, Vandeweghe e Kanepi

Nadal: "Fognini? Hanno aspettato troppo a sospenderlo"

Nadal: "Fognini? Hanno aspettato troppo a sospenderlo"

Il ligure è stato sanzionato per gli insulti sessisti indirizzati all'arbitro svedese Louise Engzell