Sabato 24 Giugno 2017 - 20:30

Thohir assicura: Suning costruirà una grande Inter da Champions

Il presidente nerazzurro: "Non solo dobbiamo investire nei giocatori, ma anche creare un team per aumentare le entrate"

Thohir assicura: Suning costruirà una grande Inter da Champions League

"L'Inter è una delle migliori squadre del mondo. Dobbiamo giocare regolarmente in Champions League". A dirlo è Erick Thohir, presidente dell'Inter, in una intervista al quotidiano The Straits Time di Singapore. "Stiamo cercando di migliorare la squadra e raggiungere il nostro obiettivo il più presto possibile. Questo significa bilanciare i risultati dentro e fuori dal campo", ha aggiunto il magnate indonesiano. "Non solo dobbiamo investire nei giocatori, ma anche costruire un team per aumentare le entrate. Dobbiamo avere successo in altri settori come il branding e le infrastrutture", ha ribadito Thohir.

"Credo che Suning abbia le risorse per costruire una grande Inter e raggiungere il nostro obiettivo di giocare costantemente in Champions League", ha dichiarato ancora il presidente nerazzurro. Sui loro piani immediati per l'Inter, Thohir ha detto: "Stiamo per aggiungere un paio di giocatori alla squadra. Stiamo anche aumentando la nostra presenza in Cina con il nostro primo negozio e nuove accademie".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Serie A - S.S.C. Napoli vs Inter Milan

Napoli-Inter 0-0, le pagelle: muro Handanovic, Mertens impreciso

Le pagelle dell'anticipo della nona giornata di Serie A

Serie A, Handanovic e l'Inter fermano il Napoli: 0-0 al San Paolo

Si ferma a otto la striscia di vittorie consecutive della squadra di Sarri, che resta in testa alla classifica tallonata dai nerazzurri

Serie A - Inter Milan vs AC Milan

Inter, carica Spalletti: A Napoli per vincere. Sarri ministro

Due anni dopo la sfida del San Paolo vede Napoli e Inter a parti invertite

Moratti: "L'Inter può puntare allo scudetto, basta crederci"

Moratti: "L'Inter può puntare allo scudetto, basta crederci"

"Ieri mi sono sentito più tifoso che mai, è stato un derby trascinante"