Lunedì 05 Febbraio 2018 - 07:00

Tom Brady perde l'ultimo pallone. Il Super Bowl è degli Eagles

Battuti (41-33) gli England Patriots. Grande prestazione del quarteback di Philadelphia Nick Foles. Spettacolo a Minneapolis

I Philadelphia Eagles hanno dato vita a una delle più grandi sorprese nella storia della NFL vincendo il 52esimo Super Bowl per 41-33 contro i New England Patriots grandi favoriti. Al Bank Stadium di Minneapolis (Minnesota) è andato in scena un vero e proprio thriller con il grande Tom Brady, quarantenne quarterback dei Patriots, in grado di recuperare più volte durante la partita fino a passare per la prima volta in vantaggio nel quarto e ultimo quarto per 33-32.

Ma proprio quando l'ennesimo capolavoro sembrava fatto, gli Eagles sono tornati avanti per 38 a 33 grazie a un touchdown di Ertz (nella foto) lanciato in end zone dallo splendido Nick Foles (tre touchdown e 400 yards lanciate nella partita) e subito dopo Brady ha perso il pallone del drive decisivo che gli è stato strappato dalle mani da Graham (nella foto sotto) per uno storico "fumble". La partita è finita lì con un ultimo field goal di Philadelphia che ha fissato il punteggio sul 41-33. Trionfo e città in festa a Philadelphia che trionfa per la prima volta nell'evento sportivo più importante degli Usa.

Ed ecco la prima dichiarazione di Nick Foles: "E' incredibile, momento indimenticabile della mia carriera. Siamo un grande gruppo, abbiamo lavorato benissimo". Ovviamente abbattuto Tom Brady, arrivato a un passo dall Storia: "E' stato frustrante, ma comunque è il football. Bravi loro". E a una domanda sul suo eventuale ritiro, ha risposto: "Non vedo perché non dovrei tornare".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

CYCLING-ITA-GIRO

Il Giro d'Italia è di Froome. Sulle buche di Roma trionfa Bennett

Ultima tappa con volatona, battuti Viviani e Drucker. Protesta per le condizioni delle strade

2018 BMW PGA Championship - Day Four - Wentworth Golf Club

Golf, Francesco Molinari trionfa nel Bmw di Wentworth

Nel campo inglese, l'azzurro (secondo l'anno scorso) chiude con -17 e batte Bjerreggard, McIlroy, Noren e Grace

Giro d'Italia 2018 - Tappa 20 - Da Susa a Cervinia

Giro d'Italia: Nieve vince per distacco la tappa di Cervinia. Froome conserva la maglia rosa

Lo spagnolo trionfa nel giorno del 34esimo compleanno: "La dedico a mio figlio di 5 mesi". Domenica si chiude la gara per le strade di Roma

Giro d'Italia 2018, tappa 19 da Venaria a Bardonecchia

Giro, nel tappone trionfa Froome, sua la maglia. Crolla Yates

A Bardonecchia, grande impresa dell'inglese. Regge solo Damoulin ora secondo a 40". Terzo Pinot. Crolla Pozzovivo