Venerdì 09 Giugno 2017 - 09:00

Prefetto Torino si scusa: Non ho previsto pericolo in piazza

Interviene sui fatti di piazza San Carlo durante la finale di Champions

Torino, il prefetto chiede scusa: Non ho previsto pericolo in piazza

 "Io sono il responsabile generale dell'ordine e della sicurezza pubblica e quindi rientro tra le persone che devono chiedere scusa". Così Renato Saccone, prefetto di Torino, in un'intervista a La Stampa sui fatti di piazza San Carlo durante la finale di Champions. "Piazza San Carlo - spiega - non è solo un salotto, ma il luogo dove ci sono stati eventi da quarantamila persone: noi abbiamo adottato tutte le misure che servono a proteggerla dall'attacco esterno, come se fosse un fortino. Però non abbiamo previsto che dall'interno si potesse creare una situazione così pericolosa".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Pioggia in centro a Milano

Allerta maltempo: dopo il caldo, al Nord arrivano i temporali

Il Sud ancora nella morsa dell'alta pressione africana

Lara, la foreign fighter italiana che si faceva chiamare Khadija

Lara, la foreign fighter italiana che si faceva chiamare Khadija

La 26enne è stata arrestata ad Alessandria per terrorismo

Salerno, Diele investe e uccide donna: arrestato

Guida sotto effetto di droghe: attore Diele uccide una donna

L'attore, volto della serie '1992' e del film 'Acab', è stato arrestato a Eboli