Venerdì 09 Giugno 2017 - 09:00

Prefetto Torino si scusa: Non ho previsto pericolo in piazza

Interviene sui fatti di piazza San Carlo durante la finale di Champions

Torino, il prefetto chiede scusa: Non ho previsto pericolo in piazza

 "Io sono il responsabile generale dell'ordine e della sicurezza pubblica e quindi rientro tra le persone che devono chiedere scusa". Così Renato Saccone, prefetto di Torino, in un'intervista a La Stampa sui fatti di piazza San Carlo durante la finale di Champions. "Piazza San Carlo - spiega - non è solo un salotto, ma il luogo dove ci sono stati eventi da quarantamila persone: noi abbiamo adottato tutte le misure che servono a proteggerla dall'attacco esterno, come se fosse un fortino. Però non abbiamo previsto che dall'interno si potesse creare una situazione così pericolosa".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cartoline di Procida

Terremoto ad Ischia e Procida, centinaia in strada

Ci sarebbero danni alle abitazioni di Casamicciola

Miles Teller e la fidanzata Keleigh Sperry alle Hawaii

Sardegna, furto sabbia a Elmas: 1000 euro di multa per turisti

Il corpo forestale invita i turisti a mantenere un comportamento rispettoso nella fruizione delle spiagge

zanzara

Virus Zika, caso Bologna: attivate misure straordinarie profilassi

Si tratta di una persona rientrata da zone tropicali che ha contratto la malattia

Guido Rossi

É morto a 86 anni Guido Rossi, fu presidente Consob e Telecom

Nel 2006 è stato nominato commissario straordinario della Figc