Giovedì 15 Giugno 2017 - 23:00

Torino, morta la 38enne travolta dalla folla in piazza San Carlo

I genitori hanno espresso la volontà di donare gli organi. Appendino proclama il lutto cittadino

Torino, morta la 38enne travolta in piazza San Carlo

Non ce l'ha fatta la 38enne di Domossola, Erika Pioletti, che era rimasta ferita in piazza San Carlo a Torino il giorno della finale di Champions. Il sindaco Chiara Appendino ha proclamato il lutto cittadino nel giorno delle esequie. "In un momento di così profondo dolore, ogni parola sarebbe superflua - dice la prima cittadina -. Posso solo esprimere le più sincere condoglianze mie e di tutta la Città a familiari e amici di Erika.  Per il giorno dei funerali sarà proclamato il lutto cittadino". Secondo quanto fa sapere l'ospedale San Giovanni Bosco, dove Erika Pioletti era ricoverata dal 3 giugno scorso, la donna è morta alle 21.56 nel reparto di rianimazione. I genitori hanno espresso la volontà di donare gli organi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Salvini in piazza a Firenze

Firenze, cade pietra basilica Santa Croce: muore turista spagnolo

La vittima, un uomo di 52 anni, era in vacanza con la moglie che ha assistito all'incidente

Un profeta come si deve

Luz contro la violenza sulle donne con il corto 'Un profeta come si deve'

Un dialogo fra Dio e San Pietro sulla situazione del mondo femminile

Brescia, Polizia Stradale e alcol test

Trasporti, oltre 20mila italiani senza punti sulla patente

Secondo l'analisi di Facile.it. A Napoli il maggior numero di automobilisti a 0 punti davanti a Milano e Roma

Folla per i test di ammissione a medicina all'Università Statale davanti al Forum di Assago

Grammatica questa sconosciuta: 'bocciati' 7 italiani su 10

Solo gli analfabeti funzionali raggiungono il 28%, uno dei tassi più alti in Europa