Giovedì 15 Giugno 2017 - 23:00

Torino, morta la 38enne travolta dalla folla in piazza San Carlo

I genitori hanno espresso la volontà di donare gli organi. Appendino proclama il lutto cittadino

Torino, morta la 38enne travolta in piazza San Carlo

Non ce l'ha fatta la 38enne di Domossola, Erika Pioletti, che era rimasta ferita in piazza San Carlo a Torino il giorno della finale di Champions. Il sindaco Chiara Appendino ha proclamato il lutto cittadino nel giorno delle esequie. "In un momento di così profondo dolore, ogni parola sarebbe superflua - dice la prima cittadina -. Posso solo esprimere le più sincere condoglianze mie e di tutta la Città a familiari e amici di Erika.  Per il giorno dei funerali sarà proclamato il lutto cittadino". Secondo quanto fa sapere l'ospedale San Giovanni Bosco, dove Erika Pioletti era ricoverata dal 3 giugno scorso, la donna è morta alle 21.56 nel reparto di rianimazione. I genitori hanno espresso la volontà di donare gli organi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sole e nuvole ma fa caldo: il meteo del 27 e 28 maggio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Morte Corazzin, sindaco San Vito al Tagliamento: "Verità per Rossella"

Parla Antonio Di Bisceglie, primo cittadino del Comune dove viveva la 17enne che, secondo la testimonianza del Angelo Izzo, sarebbe stata rapita e uccisa da un branco di giovani

Vigili del Fuoco controllano la facciata della Biblioteca Civica Centrale

Roma, giù dal cavalcavia dell'A24: morti suicidi due fratelli gemelli

È successo sull'autostrada Roma l'Aquila, subito dopo Tivoli. Avevano 56 anni

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Trento, valanga travolge un gruppo di scialpinisti: recuperati 3 feriti gravi

Mentre salivano in cordata il canalone Breloni, a San Martino di Castrozza, sono stati investiti da una placca di neve staccatasi dalla parete