Sabato 18 Febbraio 2017 - 09:30

Torino, trovati morti i 3 alpinisti dispersi in alta Val di Susa

Si tratta di due uomini e una donna: sono stati travolti da una valanga

Tragedia sulle Alpi Cozie

Sono stati ritrovati morti questa mattina 3 scialpinisti, due uomini e una donna, dispersi dal tardo pomeriggio di ieri sulle pendici del Monte Chaberton, sulle Alpi Cozie in alta Val di Susa a 3131 metri. La denuncia di mancato rientro era stata effettuata alla Gendarmerie francese che ha sorvolato in elicottero la zona poco prima del tramonto. Ma a causa della scarsa visibilità e del forte vento, la prima ricerca aveva dato esito negativo. In seguito, nella serata, una squadra francese e una del Cnsas Piemonte - Soccorso alpino e speleologico piemontese sono salite in quota con sci e pelli di foca per individuare delle tracce, ma il buio non ha consentito alcun ritrovamento.

Le ricerche sono ricominciate all'alba di questa mattina quando, con un ulteriore sorvolo in elicottero, sono stati individuati i corpi alla base del canale nord est della montagna trascinati a valle da una valanga. Probabilmente i 3 scialpinisti sono deceduti a causa dei traumi riportati durante la caduta. Con la collaborazione del soccorso alpino della guardia di finanza e dei carabinieri, i corpi sono stati prelevati dall'elicottero del 118 e consegnati alle autorità per le operazioni di riconoscimento.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, poliziotto sospeso per frasi razziste. Salvini: Merita un premio

Il poliziotto aveva condiviso su Facebook un video con commenti razzisti diventato rapidamente virale

Manifestazione No Tav a Bussoleno

Sassi contro il cantiere Tav. La polizia usa idranti

Riprese, nella notte, le "passeggiate" No Tav di protesta contro il sito per la costruzione della linea Torino-Lione

Caccia, Schirripa condannato all'ergastolo a 34 anni dal delitto

Caso Caccia, Schirripa all'ergastolo dopo 34 anni

Il panettiere di Gioiosa Jonica, da anni residente a Torrazza Piemonte, era stato arrestato nel dicembre del 2015

Maratona rock di 5 ore a Collisioni con Silvestri, Consoli e Gazzè

Maratona rock di 5 ore a Collisioni con Silvestri, Consoli e Gazzè

Sul palco nelle Langhe cuneesi trenta musicisti ad accompagnare i grandi successi dei tre artisti