Venerdì 19 Maggio 2017 - 13:00

Torino, si è arreso dopo 20 ore l'uomo armato barricatosi in casa

Verso le 11 Ferdinando Urzini ha deciso di aprire la porta al pm Cesare Parodi

Torino, si è arreso dopo 20 ore l'uomo armato barricatosi in casa

Si è arreso il commerciante di via Borgaro a Torino che ieri si è barricato in casa e si è mostrato con una pistola su Facebook, minacciando di sparare in diretta.  Verso le 11 Ferdinando Urzini ha deciso di aprire la porta al pm Cesare Parodi, che stamattina ha affiancato i negoziatori dei carabinieri. Insieme hanno convinto il commerciante ad aprire la porta senza l'uso della violenza da parte di nessuno. La vicenda, durata oltre 20 ore, era iniziata ieri. Per tutta la mattina l'uomo aveva continuato ad affacciarsi sul balcone e a lanciare oggetti.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

G7 al via, Torino blindata: si parte con l'industria

G7 al via, Torino blindata: si parte con l'industria

A preoccupare soprattutto è il corteo di protesta previsto per sabato 30 settembre, che raccoglie varie anime sotto la sigla 'Reset G7'

Castellamonte, funerale Gloria Rosboch

Delitto Rosboch, 30 anni all'allievo Gabriele Defilippi

Lo studente di 22 anni aveva chiesto l'infermità mentale

Lo scorso 12 settembre è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale il decreto legislativo che stabilisce l'assorbimento del Corpo Forestale dello Stato all'interno dell'Arma dei Carabinieri.

Torino, ha due puma nel giardino: 35enne rischia multa da 300mila euro

"Mi sono sembrati due bei micioni", si è difeso l'uomo in tribunale