Venerdì 19 Maggio 2017 - 13:00

Torino, si è arreso dopo 20 ore l'uomo armato barricatosi in casa

Verso le 11 Ferdinando Urzini ha deciso di aprire la porta al pm Cesare Parodi

Torino, si è arreso dopo 20 ore l'uomo armato barricatosi in casa

Si è arreso il commerciante di via Borgaro a Torino che ieri si è barricato in casa e si è mostrato con una pistola su Facebook, minacciando di sparare in diretta.  Verso le 11 Ferdinando Urzini ha deciso di aprire la porta al pm Cesare Parodi, che stamattina ha affiancato i negoziatori dei carabinieri. Insieme hanno convinto il commerciante ad aprire la porta senza l'uso della violenza da parte di nessuno. La vicenda, durata oltre 20 ore, era iniziata ieri. Per tutta la mattina l'uomo aveva continuato ad affacciarsi sul balcone e a lanciare oggetti.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Parma, l'Ospedale Maggiore dove è morto Toto Riina

Follia nel traffico a Torino, spara a un automobilista: arrestato

L'episodio è successo sabato scorso, l'aggressore individuato dopo la denuncia

Torino, M5S contro Lele Mora: "No ai vip del favoreggiamento alla festa di via"

L'ex agente delle star, condannato per vari reati, designato come ospite all'iniziativa in programma nel quartiere Borgo Vittoria

Panico tra la folla che assisteva alla finale di Champions Legaue tra Juve e Real Madrid in Piazza San Carlo

Torino, Appendino e questore Sanna indagati per piazza San Carlo

Ai reati già contestati, cioè lesioni e omicidio colposo, si aggiungerebbe anche l'aggravante di avere agito in concorso tra più persone. La sindaca: "Massima collaborazione"