Venerdì 19 Maggio 2017 - 13:00

Torino, si è arreso dopo 20 ore l'uomo armato barricatosi in casa

Verso le 11 Ferdinando Urzini ha deciso di aprire la porta al pm Cesare Parodi

Torino, si è arreso dopo 20 ore l'uomo armato barricatosi in casa

Si è arreso il commerciante di via Borgaro a Torino che ieri si è barricato in casa e si è mostrato con una pistola su Facebook, minacciando di sparare in diretta.  Verso le 11 Ferdinando Urzini ha deciso di aprire la porta al pm Cesare Parodi, che stamattina ha affiancato i negoziatori dei carabinieri. Insieme hanno convinto il commerciante ad aprire la porta senza l'uso della violenza da parte di nessuno. La vicenda, durata oltre 20 ore, era iniziata ieri. Per tutta la mattina l'uomo aveva continuato ad affacciarsi sul balcone e a lanciare oggetti.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, poliziotto sospeso per frasi razziste. Salvini: Merita un premio

Il poliziotto aveva condiviso su Facebook un video con commenti razzisti diventato rapidamente virale

Manifestazione No Tav a Bussoleno

Sassi contro il cantiere Tav. La polizia usa idranti

Riprese, nella notte, le "passeggiate" No Tav di protesta contro il sito per la costruzione della linea Torino-Lione

Caccia, Schirripa condannato all'ergastolo a 34 anni dal delitto

Caso Caccia, Schirripa all'ergastolo dopo 34 anni

Il panettiere di Gioiosa Jonica, da anni residente a Torrazza Piemonte, era stato arrestato nel dicembre del 2015

Maratona rock di 5 ore a Collisioni con Silvestri, Consoli e Gazzè

Maratona rock di 5 ore a Collisioni con Silvestri, Consoli e Gazzè

Sul palco nelle Langhe cuneesi trenta musicisti ad accompagnare i grandi successi dei tre artisti