Domenica 16 Luglio 2017 - 18:15

Tour, tappa a Mollema, secondo Ulissi. Froome resta in giallo

Per l'olandese primo successo in carriera nella Grande Boucle

Tour, tappa a Mollema, secondo Ulissi. Froome resta in giallo

Bauke Mollema ha vinto la 15/a tappa del Tour de France, 189,5 km con partenza da Laissac-Sévérac-l'Église ed arrivo a Le Puy-en-Velay. L'olandese della Trek Factory Racing ha tagliato il traguardo in solitaria. Secondo posto per l'azzurro Diego Ulissi (Uae Team Emirates), che ha battuto allo sprint il francese Tony Gallopin (Lotto Soudal) e lo sloveno Primoz Roglic (Lotto NL Jumbo).

Ulissi, Gallopin e Roglic sono giunti con un distacco di 19" da Mollema, al primo successo in carriera nella Grande Boucle. Quinto, a 23", il francese Warren Barguil (Team Sunweb). Chris Froome ha mantenuto la maglia gialla di leader della classifica. Il britannico ha un vantaggio di 18" su Fabio Aru (Astana) e di 23" sul francese Romain Bardet (AG2LR La Mondiale). Domani giorno di riposo, si riprende martedì con la 16/a tappa, la Le Puy-en-Velay - Romans-sur-Isère di 165 km.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Ciclismo, Adriatica-Ionica: super Viviani a Maser. Conquista la 2° tappa e si conferma leader

Il capitano della Quick-Step vince la volata davanti a Consonni e Raim. Venerdì la terza giornata con il Passo Giau, dalle 17:00, su LaPresse

Ciclismo, Adriatica-Ionica: la seconda tappa su LaPresse

Si riparte dalla vittoria nella crono a squadre della Quick-Step Floors guidata da Elia Viviani. 153 chilometri da Jesolo a Maser. Dalle 17:00 su LaPresse

Fencing Grand Prix Torino 2017 Trofeo Inalpi

Scherma, arriva l'oro europeo. Trionfano le ragazze del fioretto

Il "Dream Team" salva la spedizione azzurra rimasta finora senza vittorie. Argento individuale per la Errigo

Ciclismo, Adriatica-Ionica Race: dominio Quick-Step Floors nella crono a squadre

Il gruppo guidato da Elia Viviani chiude davanti alla UAE Emirates e alla Trek Segafredo. Maglia di leader per il campione olimpico nell’omnium. Domani la seconda tappa su LaPresse