Mercoledì 25 Gennaio 2017 - 19:15

Trenitalia dimezza aumenti abbonamenti Alta velocità

Ridotta al 10% crescita prezzo abbonamento più richiesto (Lun-Ven)

Trenitalia dimezza aumenti abbonamenti Alta velocità. Scelta condivisa con Delrio

Dimezzati gli aumenti degli abbonamenti AV, con rimborso della differenza a chi ha già acquistato il nuovo titolo di viaggio. È una delle prime misure transitorie adottate in attesa delle soluzioni definitive entro giugno, a cura di un tavolo tecnico avviato appositamente. Lo si legge in una nota di Trenitalia.

Il nuovo provvedimento, "concretizza la volontà di apertura annunciata ieri dall'Ad di Fs Italiane, Renato Mazzoncini, durante l'audizione in Commissione Lavori Pubblici del Senato. Le nuove revisioni di prezzo sul fronte abbonamenti AV, condivise con il Ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, sono state annunciate oggi pomeriggio da Barbara Morgante, AD di Trenitalia, nel corso dell'incontro con la Commissione Infrastrutture, Mobilità e Governo del territorio della Conferenza delle Regioni e Province Autonome, coordinata dal vicepresidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola. Le revisioni di prezzo saranno in vigore con gli abbonamenti di marzo, acquistabili da metà febbraio. I viaggiatori che hanno già acquistato il titolo di viaggio per il mese di febbraio potranno chiedere un rimborso della differenza".

Ridotta quindi al 10% la crescita del prezzo dell'abbonamento più richiesto (Lun-Ven, senza limiti di orario). Rimangono confermate le riduzioni delle tipologie di abbonamento per la fascia 9-17, che erano state già diminuite del 15% (Lun -Ven, 9-17) e del 5% (7 giorni, 9-17).
Fs conferma nella nota "la necessità di cercare nuove soluzioni sulla questione abbonamenti AV entro giugno: tra le idee attualmente sul tavolo - come ha spiegato Mazzoncini in Commissione - la possibilità di inserire nel contratto di servizio alcuni collegamenti AV in orario pendolare. Al contempo potranno essere valutati ulteriori strumenti di welfare per i pendolari, anche sulla base di quanto proficuamente realizzato in altri contesti europei".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ministério da Agricultura garante que não há riscos para o consumo de carne

Cresce mercato cibo italiano, ma nel piatto è falso 1/4 dei made in Italy

Al via la petizione #stopcibofalso per chiedere al Parlamento Europeo che i consumatori abbiano la possibilità di conoscere da dove arriva il cibo che portano in tavola

Il Presidente della Camera Laura Boldrini visita il carcere di Milano Bollate

Asti, due agenti penitenziari presi a sgabellate. Il Sindacato: "Infiniti gli episodi di violenza"

Il segretario generale dell'Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) ha denunciato l'episodio

Ostia nuova: il quartiere dove risiede Roberto Spada, l'aggressore del giornalista Rai

Ostia, polemica sulla casa popolare a Spada. Il Comune: "Mai assegnata"

La casa a Giuseppe, pregiudicato, zio di Roberto, protagonista di una testata all'inviato Rai. Raggi chiede di verificare se tutte le procedure di legge siano state rispettate