Sabato 30 Settembre 2017 - 10:45

Treviso, mamma muore di cancro e lascia 18 anni di regali per la sua bimba

Elisa, stroncata da un male incurabile, ha deciso di lasciare un percorso di doni per Anna

Un puzzle, una trousse, un mappamondo. Sono solo alcuni dei dei regali che Elisa Girotto, mamma 40enne di Spresiano, in provincia di Treviso, ha deciso di lasciare alla sua piccola Anna prima che una rara forma di cancro la protasse via. 

Il marito Alessio racconta la sua ultima impresa, dal letto della clinica dove Elisa era ricoverata per alleviare il dolore. Indebolita dalla malattia e dalle cure ha raccolto tutte le sue forze e ha iniziato a fare shopping online, per quest'ultimo grande gesto: anticipare quel rapporto che non avrebbe potuto avere con Anna e creare dei ricordi perché la piccola possa sentire comunque il suo amore, nonostante l'assenza.

La terribile scoperta coincide con il giorno della nascita di Anna, circa un anno fa. Il giorno più bello della sua vita diventa all'improvviso un incubo: Elisa è diventata mamma, ma ha un cancro raro e incurabile. Con Alessio si sarebbero sposati questo settembre, ma quel male che la divora dentro non concede tempo. Così decidono di anticipare le nozze al 12 agosto. Festeggiano in tre, circondati dall'amore dei cari. Poi la salute di Elisa precipita e viene ricoverata. Inzia così la raccolta.

Un regalo per ogni compleanno e per ogni Natale, scelto con cura per ogni età e per ogni momento. Giochi didattici per i primi anni, vestiti e trucchi per l'adolescenza e quel mappamondo di sughero, l'utimo dono, per fermare con le puntine luoghi visitati e ricordi. "Così ti accompagnerò fino ai tuoi 18 anni".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ragazza diciassettenne trovata in un parco con ferite alla testa dopo notte in discoteca

La Spezia, 50enne morto a Sarzana: si indaga per omicidio

Era un architetto con una bella famiglia senza alcun precedente penale

IL PRELIEVO AL BANCOMAT

La crisi spaventa: il denaro non circola, 38 miliardi di riserve in più

I cittadini accumulano per timore di nuove tasse, le imprese non investono perché non hanno fiducia nel futuro

Belgio, insetti da mangiare

Insetti a tavola dal 1 gennaio, più di 1 italiano su 2 è contrario

Molti provengono da Thailandia o Cina da anni ai vertici delle classifiche per numero di allarmi alimentari

Maltempo ponte della Liberazione - Nebbia al Passo del Tonale

Nuvole e temperature in calo: il meteo del 21 e del 22 ottobre

Le previsioni per sabato e domenica: il freddo inizia ad arrivare