Venerdì 12 Gennaio 2018 - 22:00

Trump, comprato il silenzio della pornostar per 130mila dollari

Lo rivela il Wall Street Journal. "Stormy Daniels" si sarebbe impegnata a non parlare di un incontro a luci rosse a Lake Tahoe nel 2006

...

Un nuovo scandalo minaccia la presidenza di Donald Trump. Secondo il Wall Street Journal Michael Cohen, capo dei legali dell'impero immobiliare Trump Organization a ottobre del 2016 (solo un mese prima delle elezioni dell'8 novembre) avrebbe comprato il silenzio della pornostar 'Stormy Daniels' (nella foto), il cui vero nome è Stephanie Clifford, per 130mila dollari.

La donna in cambio si sarebbe impegnata a non rivelare i dettagli di un incontro a luci rosse con Trump, che sarebbe avvenuto a luglio del 2006 ad un torneo di golf di celebrita a Lake Tahoe. Il tutto appena un anno dopo aver sposato Melania, la terza e attuale signora Trump.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Usa, un anno di Trump: tra scandali e promesse mantenute

Al termine del primo anno di governo l'immagine del presidente degli Stati Uniti nel mondo è peggiore di quanto non sia mai stata quella dei suoi due predecessori

Papa Francesco a Puerto Maldonado per abbracciare gli indigeni

Il Papa contro la cultura machista: "Donne schiave di violenza senza fine"

Nell'incontro con gli indigeni del Perù Bergoglio denuncia una situazione non più tollerabile

Papa Francesco incontra i Popoli Amazzonia nel Coliseo in Perù

Papa dagli Indios in Perù: "Lotto con voi per salvare l'Amazzonia"

Francesco continua il suo viaggio in Sudamerica e incontra i nativi

Trump interviene via video alla marcia anti-aborto a Washington: è la prima volta

Si tratta della prima apparizione pubblica di un presidente alla manifestazione: Reagan e George W. Bush si erano collegati con il corteo ma solo per telefono