Sabato 13 Maggio 2017 - 19:30

Tuffi, Tania Cagnotto vince il titolo italiano da 1 m e si ritira

A Torino l'ultima gara di una carriera straordinaria coronata dalle medaglie olimpiche conquistate a Rio

Tuffi, Tania Cagnotto vince il titolo italiano da 1 m e si ritira

Tania Cagnotto ha vinto il titolo italiano nel trampolino da 1 metro ai Campionati italiani di tuffi in corso di svolgimento a Torino. Per la 32enne campionessa bolzanina era questa l'ultima gara di una carriera straordinaria coronata dalle medaglie olimpiche conquistate a Rio de Janeiro. Con il punteggio di 283.40, Cagnotto ha preceduto Elena Bertocchi e Maria Marconi rispettivamente seconda e terza.

"Oggi mi sono davvero emozionata. Prima dell'ultimo tuffo mi veniva quasi da piangere, anche perché qui a Torino è iniziato tutto. E' stata una carriera splendida con alti e bassi ma rifarei tutto", ha dichiarato Tania Cagnotto ai microfoni di Sky dopo la gara. "Le due medaglie olimpiche insieme all'oro Mondiale sono quei momenti che non dimenticherò mai nella vita. Dopo Londra avevo il rimpianto di quella medaglia, ma vista come è andata poi a Rio posso dire che non ho alcun rimpianto", ha aggiunto la campionessa bolzanina.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

To match feature BOXING/LAMOTTA

Boxe, morto a 96 anni 'Toro Scatenato' Jake LaMotta

Sarebbe morto mentre era ricorverato in una casa di cura per una polmonite

Il Giro d'Italia 2018 partirà da Gerusalemme: tre tappe in Israele

Il Giro d'Italia 2018 partirà da Gerusalemme: tre tappe in Israele

Si inizia il 4 maggio con una cronometro individuale nella città santa

Ciclismo endurance, Elena Novikova vince l’Umca Record

Ciclismo endurance, Elena Novikova vince l’Umca Record

In occasione della gara è stata esposta una Jeep Renegade personalizzata con accessori Mopar

Mondiali di ciclismo, crono junior donne: Pirrone oro, Vigilia argento

Mondiali ciclismo, crono junior donne: Pirrone oro, Vigilia argento

La prima si conferma la più forte in questo esercizio e mette il sigillo ad una stagione per lei fantastica