Mercoledì 19 Aprile 2017 - 09:00

Turchia, commissione elettorale analizza denunce su referendum

L'opposizione ieri ha contestato formalmente il voto, in cui una stretta maggioranza ha deciso di conferire più poteri al presidente Erdogan

Turchia, commissione elettorale analizza denunce su referendum

La Commissione elettorale suprema (Ysk) della Turchia valuterà oggi le denunce e le richieste di annullamento del referendum di domenica. Lo ha annunciato un portavoce, secondo quanto ha riferito l'emittente Ntv. L'opposizione ieri ha contestato formalmente il voto, in cui una stretta maggioranza ha deciso di conferire più poteri al presidente Recep Tayyip Erdogan, mentre l'associazione degli avvocati ha definito illegale la decisione di conteggiare anche le schede non timbrate e gli osservatori elettorali europei hanno detto che la consultazione non ha rispettato gli "standard internazionali". Erdogan e il governo hanno respinto le accuse, rivendicando che si sia trattato di un processo democratico.

LEGGI ANCHE Turchia, l'Osce avverte: Ci sono 2,5 milioni di schede sospette

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Hollande a Macron: Non è fatta, serve una presa di coscienza

Hollande a Macron: Non è fatta, serve una presa di coscienza

Il presidente ieri ha dichiarato voterà il centrista e ha invitato a fare lo stesso i francesi

Thailandia, uccide la figlia in diretta Facebook e si uccide

Thailandia, uccide la figlia in diretta Facebook e si suicida

Un uomo ha condiviso video mentre uccideva la bimba di 11 mesi

Macron riceve l'appoggio di 160 socialisti vicini a Hollande

Macron riceve l'appoggio di 160 socialisti vicini a Hollande

"E' nostro dovere evitare questo incubo al nostro Paese, votando per Macron", affermano

Stupro live su Facebook: 3 condanne al carcere in Svezia

Stupro live su Facebook: 3 condanne al carcere in Svezia

La violenza è avvenuta quest'anno a Uppsala