Mercoledì 19 Aprile 2017 - 09:00

Turchia, commissione elettorale analizza denunce su referendum

L'opposizione ieri ha contestato formalmente il voto, in cui una stretta maggioranza ha deciso di conferire più poteri al presidente Erdogan

Turchia, commissione elettorale analizza denunce su referendum

La Commissione elettorale suprema (Ysk) della Turchia valuterà oggi le denunce e le richieste di annullamento del referendum di domenica. Lo ha annunciato un portavoce, secondo quanto ha riferito l'emittente Ntv. L'opposizione ieri ha contestato formalmente il voto, in cui una stretta maggioranza ha deciso di conferire più poteri al presidente Recep Tayyip Erdogan, mentre l'associazione degli avvocati ha definito illegale la decisione di conteggiare anche le schede non timbrate e gli osservatori elettorali europei hanno detto che la consultazione non ha rispettato gli "standard internazionali". Erdogan e il governo hanno respinto le accuse, rivendicando che si sia trattato di un processo democratico.

LEGGI ANCHE Turchia, l'Osce avverte: Ci sono 2,5 milioni di schede sospette

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Iran, lancio di missili balistici

L'Iran sfida Trump: lanciato un nuovo missile balistico a lungo raggio

Il test arriva in un momento di alta tensione con gli Stati Uniti, che hanno criticato l'accordo sul nucleare

Nord Corea, Trump contro Kim: "Fermerò il piccolo pazzo". E la Cina taglia l'export

Nord Corea, Trump contro Kim: "Fermerò il piccolo pazzo". E la Cina taglia l'export

Escalation di insulti tra Washington e Pyongyang. Pechino decide di bloccare il petrolio verso il Paese asiatico

Uragano Maria devasta Portorico

Uragano Maria, diga a rischio crollo: villaggi evacuati a Porto Rico

La diga si trova nella regione di Quebradilla

Attentato metro Londra, arresti a Newport

Londra, 18enne incriminato per attentato Parsons Green

Altri tre sospettati, uomini di rispettivamente 25, 30 e 17 anni, restano in custodia