Mercoledì 19 Aprile 2017 - 09:00

Turchia, commissione elettorale analizza denunce su referendum

L'opposizione ieri ha contestato formalmente il voto, in cui una stretta maggioranza ha deciso di conferire più poteri al presidente Erdogan

Turchia, commissione elettorale analizza denunce su referendum

La Commissione elettorale suprema (Ysk) della Turchia valuterà oggi le denunce e le richieste di annullamento del referendum di domenica. Lo ha annunciato un portavoce, secondo quanto ha riferito l'emittente Ntv. L'opposizione ieri ha contestato formalmente il voto, in cui una stretta maggioranza ha deciso di conferire più poteri al presidente Recep Tayyip Erdogan, mentre l'associazione degli avvocati ha definito illegale la decisione di conteggiare anche le schede non timbrate e gli osservatori elettorali europei hanno detto che la consultazione non ha rispettato gli "standard internazionali". Erdogan e il governo hanno respinto le accuse, rivendicando che si sia trattato di un processo democratico.

LEGGI ANCHE Turchia, l'Osce avverte: Ci sono 2,5 milioni di schede sospette

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi

Il maltempo si abbatte sul Nord Europa: 8 morti e caos trasporti

In tilt stazioni ferroviarie e aeroporti in Germania, Belgio e Paesi Bassi

Matrimonio ad alta quota: il Papa sposa hostess e steward in volo

I due non erano riusciti a celebrare il rito in chiesa perché la parrocchia alla quale appartengono è stata distrutta durante un terremoto del 2010

Il presidente Trump alla cerimonia del Gold Medal- Washington

Trump assegna 'Premi per le fake news': vince 'The New York Times'

L'idea del presidente Usa: sul secondo gradino del podio 'ABC News' e al terzo posto ecco la 'CNN'