Martedì 18 Aprile 2017 - 19:45

Turchia, Erdogan: Non sono un dittatore, il voto lo dimostra

"Dove esiste la dittatura, non è necessario avere un sistema presidenziale"

Turchia, Erdogan: Non sono un dittatore, il voto lo dimostra

"Dove esiste la dittatura, non è necessario avere un sistema presidenziale", in Turchia il popolo ha votato perché "la democrazia prende il suo potere dalla gente, è quella che chiamiamo volontà nazionale". Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, in una intervista esclusiva a Cnn. "Il sistema rappresenta un cambiamento, una trasformazione nella storia democratica della Turchia", ha aggiunto in riferimento al referendum costituzionale di domenica.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Londra, adolescente accoltellato a morte: tre giovani arrestati

La vittima e gli aggressori avevano partecipato insieme ad una festa di compleanno

TURKEY-POLITICS-ELECTIONS

Turchia al voto: i cinque scenari possibili

Erdogan riuscirà a vincere le presidenziali al primo turno e mantenere la maggioranza in Parlamento?

Discorso di Erdogna in piazza a Istanbul

Turchia al voto: Erdogan vuole un mandato con poteri rafforzati

Il presidente resta il favorito, ma per lui la corsa si annuncia più difficile del previsto

Emmanuel Macron riceve Pedro Sanchez all'Eliseo

Macron: "In Italia non c'è una crisi migratoria, ma politica causata da estremisti". Sanchez: "Roma egoista"

Il presidente annuncia le posizioni di Francia e Spagna in vista del mini vertice di Bruxelles e attacca nuovamente la linea di Salvini. La replica: "Arrogante". E Di Maio: "Sono nostro nemico numero uno"