Martedì 18 Aprile 2017 - 19:45

Turchia, Erdogan: Non sono un dittatore, il voto lo dimostra

"Dove esiste la dittatura, non è necessario avere un sistema presidenziale"

Turchia, Erdogan: Non sono un dittatore, il voto lo dimostra

"Dove esiste la dittatura, non è necessario avere un sistema presidenziale", in Turchia il popolo ha votato perché "la democrazia prende il suo potere dalla gente, è quella che chiamiamo volontà nazionale". Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, in una intervista esclusiva a Cnn. "Il sistema rappresenta un cambiamento, una trasformazione nella storia democratica della Turchia", ha aggiunto in riferimento al referendum costituzionale di domenica.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Siria, attacchi aerei a Al-Ghutah

Siria, consiglio Onu approva la tregua all'unanimità: "Stop ai bombardamenti"

L'obiettivo del testo è "permettere la consegna regolare di aiuti umanitari e l'evacuazione medica dei malati e dei feriti più gravi"

La città di Zurigo di notte

Svizzera, italiano uccide moglie in strada a Zurigo poi si suicida

I due avevano insieme una figlia di quattro anni, e la donna aveva anche un'altra figlia di 9 anni nata da una precedente relazione

SYRIA-CONFLICT

Siria, nuovi bombardamenti su Ghouta Est: da domenica 500 civili uccisi

Atri 21 civili uccisi oggi. Una strage senza fine mentre si discutono i termini di una nuova tregua

Cybercrime, anche frigoriferi e televisori sono a rischio hacker

L'Interpol: "Attenzione a tutti gli elettrodomestici che sono collegati alla rete"