Giovedì 05 Aprile 2018 - 18:00

Tv iraniana censura il logo della Roma: oscurate mammelle della lupa

La decisione dell'emittente di Teheran ha suscitato parecchia ironia sul web

Il logo della Roma è stato censurato in Iran. Il terzo canale della televisione di Stato di Teheran ha oscurato le mammelle della lupa capitolina, simbolo della Capitale d'Italia nonché del club giallorosso, durante la copertura del match di Champions League tra il Barcellona e la formazione di Di Francesco. L'emittente ha visibilmente cammuffato, sul logo che appariva sullo schermo, le mammelle della leggendaria lupa che allattò Romolo e Remo secondo la tradizione mitologica romana.

Una decisione che è stata accolta con ironia sui social. "In 3000 anni, Romolo e Remo sono stati privati del latte materno, ma l'emittente statale iraniana li ha privati persino del latte della lupa...", ha commentato Mehdi Rostampour, giornalista sportivo iraniano risiedente in Danimarca, su Telegram.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Concerto alla Royal Albert Hall di Londra per celebrare il 92esimo compleanno della regina Elisabetta II

La Regina Elisabetta compie 92 anni: concerto star, da Sting a Shaggy

Un'eccezione alla tradizione per questo compleanno

BRITAIN-COMMONWEALTH-DIPLOMACY

India, governo vara pena morte per stupratori di bimbi sotto 12 anni

Anche le pene minime previste per lo stupro sono state inasprite

La promessa di Kim prima del summit con Trump: "Stop ai test nucleari in Nord Corea"

L'annuncio del leader nordcoreano, a lungo atteso da Washington, è un passo cruciale nella diplomazia dell'area

Il Messico blocca la vendita della Barbie-Frida Kahlo

Il giudice ha dato ragione alla famiglia dell'artista, che rivendicava di essere l'unica proprietaria dei diritti di immagine