Domenica 13 Maggio 2018 - 11:45

Ufficiale il divorzio tra lo Zenit e Mancini: Nazionale più vicina

Ok alla rescissione anticipata del contratto

GER, UEFA EL, RB Leipzig vs Zenit St. Petersburg

E' ufficiale il divorzio tra Roberto Mancini e Zenit San Pietroburgo. In una nota sul sito, il club russo annuncia l'accordo con il tecnico per la rescissione anticipata del contratto che "sarà risolto di comune accordo, senza alcun indennizzo". E' il 'via libera' che consente allo jesino, arrivato a guidare la squadra russa nel giugno 2017, di potersi legare alla Nazionale italiana e diventare il prossimo ct. Lo Zenit "augura a Mancini tutto il meglio per i suoi impegni futuri e lo ringrazia per il periodo trascorso a San Pietroburgo".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo

Trofeo Achille e Cesare Bortolotti - Atalanta vs Hertha Berlino

Europa League, Atalanta cala poker ad Haifa e 'vede' i playoff

Ad attenderla c'è una tra Cska Sofia e Copenaghen

A.C. Milan - Stagione 2018-2019 Amichevole Milan vs Novara

Il Milan cede Kalinic all'Atletico Madrid a titolo definitivo

Finisce dopo solo un anno l'avventura rossonera del giocatore croato