Venerdì 23 Giugno 2017 - 16:45

Una gaffe del produttore Goldie svela l'identità di Banksy

Si tratterebbe di Robert Del Naja, leader e fondatore dei Massive Attack

Una gaffe del produttore Goldie svela l'identità di Bansky

Una gaffe potrebbe aver minato l'anominato che da anni avvolge la fantomatica figura di Bansky, il più grande street artist del mondo. A farsela scappare è stato il produttore e deejay inglese Goldie. "Scrivi su una t-shirt 'Banksy' in caratteri stondati e siamo a posto. Possiamo venderla. Senza mancare di rispetto a Robert, penso che sia un artista incredibile", ha dichiarato in un'intervista radiofonica a Distraction Pieces.

Robert chi? Già da tempo giravano voci su un certo Robert, nato a Bristol nel 1965 nonché fondatore della band che ha inventato il genere trip-hop. Ora la gaffe di Goldie irrobustisce ancor di più questa indiscrezione: si tratterebbe, infatti, di Robert Del Naja, leader dei Massive Attack. Musicista e writer. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scelti gli artisti under 40 in gara per il Premio Cairo 2017

Scelti gli artisti under 40 in gara per il Premio Cairo 2017

Al vincitore verrà assegnato un premio di 25mila euro e sarà dedicata la copertina del mensile Arte

Banana Yoshimoto: Io, la splendida nebbia di Milano e i diritti gay

Banana Yoshimoto: Io, la splendida nebbia di Milano e i diritti gay

Intervista alla scrittrice ospite della Milanesiana a pochi giorni dall'uscita del romanzo 'Another World'

Marvel creerà il primo super-eroe cinese nella storia dei suoi fumetti

Marvel creerà il primo super-eroe cinese nella storia dei suoi fumetti

La casa editrice di Spiderman lavorerà con la società asiatica NetEase

Le Mura venete di Bergamo

Peschiera, Bergamo e Palmanova diventano patrimonio Unesco

Entrano tra i tesori mondiali le mura di Bergamo, la città in provincia di Udine e il gioiello veneto. Franceschini esulta: "Importante risultato"