Venerdì 23 Giugno 2017 - 16:45

Una gaffe del produttore Goldie svela l'identità di Banksy

Si tratterebbe di Robert Del Naja, leader e fondatore dei Massive Attack

Una gaffe del produttore Goldie svela l'identità di Bansky

Una gaffe potrebbe aver minato l'anominato che da anni avvolge la fantomatica figura di Bansky, il più grande street artist del mondo. A farsela scappare è stato il produttore e deejay inglese Goldie. "Scrivi su una t-shirt 'Banksy' in caratteri stondati e siamo a posto. Possiamo venderla. Senza mancare di rispetto a Robert, penso che sia un artista incredibile", ha dichiarato in un'intervista radiofonica a Distraction Pieces.

Robert chi? Già da tempo giravano voci su un certo Robert, nato a Bristol nel 1965 nonché fondatore della band che ha inventato il genere trip-hop. Ora la gaffe di Goldie irrobustisce ancor di più questa indiscrezione: si tratterebbe, infatti, di Robert Del Naja, leader dei Massive Attack. Musicista e writer. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

20 MAY 2008, ROME, ARGENTINA THEATRE: FIRST DAY OF LITERATURES FESTIVAL.

Premio Strega, vince la Janeczek con la storia di Gerda Taro

Dopo 15 anni il riconoscimento tocca a una donna che ha raccontato la storia della grande fotografa morta a soli 26 anni durante la Guerra civile spagnola

Duecento anni di Infinito: "Imparate Leopardi a memoria"

Nell'anniversario della nascita del poeta di Recanati, Alessandro D'Avenia spiega i 3 motivi per cui è ancora importante studiarlo

All'Off Topic di Torino la proiezione di '78 Vai piano ma vinci' di Alice Filippi

Appuntamento mercoledì 20 giugno in via Pallavicino 35: alle 20 l'intervista alla regista, dalle 21.30 la visione del film

'Il volto, riflesso dell’anima': gli scatti di Damiano Andreotti all'Off Topic di Torino

I lavori del fotografo di fama internazionale in mostra fino al 9 giugno nel nuovo hub culturale di via Pallavicino 35