Venerdì 24 Aprile 2015 - 14:21

Unicredit in spolvero dopo accordo con Santander, per polo asset management opzione Ipo

(Finanza.com) Fitti acquisti su Unicredit che viaggia nelle posizioni di testa del Ftse Mib con un progresso del 2,69% a quota 6,418 euro. Ieri è stato siglato l'accordo preliminare non vincolante e in esclusiva con Santander e società affiliate di Warburg Pincus e General Atlantic per integrare Pioneer Investments e Santander Asset Management (SAM) andando a creare un polo dell'asset management con circa 400 miliardi di Euro di masse gestite.
Secondo gli analisti di Mediobanca Securities, che hanno rating outperform con prezzo obiettivo a 8,3 euro su Unicredit, l'accordo porterà successivamente alla quotazione della nuova entità Pioneer Investments e nel futuro ci sono anche operazioni di M&A da parte della nuova società per completare la propria offerta di prodotti. Oggi su Unicredit si sono espressi anche gli analisti di Bernstein che ha alzato il prezzo obiettivo a 7,6 euro da 7 euro confermando il rating outperform.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair baggage rules

Ryanair, cambiano le regole: trolley in stiva, altrimenti si paga

La low cost irlandese modifica le condizioni del bagaglio a mano. Quello grande resta gratuito ma non si può portare in cabina, a meno che non si acquisti l'imbarco prioritario

Roma, convegno 'Le reti di imprese: profili di diritto nazionale ed europeo'

Oggi alle 9.30 in Sala Vanvitelli, presso l'Avvocatura generale dello Stato

Lo scalo Ryanair dell'aeroporto di Orio al Serio

Ryanair, sciopero il 10 febbraio. Sindacati: "Serve confronto serio"

Sul tavolo il contratto collettivo di lavoro e le tutele sociali di tutto il personale

palazzi e luoghi di Milano

Borsa, Milano chiude ai massimi dal 2015: exploit di Intesa Sp

Continua la striscia di rialzi di Piazza Affari