Sabato 22 Agosto 2015 - 20:55

Usa, arriva il 'superpidocchio'. Ricercatori: Servono antibiotici

IMG

Washington (Usa), 22 ago. (LaPresse/EFE) - Shampoo specifici, drastici tagli e controlli minuziosi del cuoio capelluto non bastano più: contro il 'superpidocchio' servono gli antibiotici. Un ricerca condotta dalla Southern Illinois University - i cui risultati saranno presentati ufficialmente la prossima settimana alla conferenza nazionale dell'American Chemical Society - ha mostrato che in 25 Stati americani (sui 30 studiati) i pidocchi non sono più debellabili con i comuni trattamenti, ma servono gli antibiotici.

 

 

 

Kyong Sup Yoon, ricercatore in biologia, ha analizzato i campioni di pidocchi provenienti da 25 Stati e soltanto in cinque di loro ha trovato traccia di resistenza ai piretroidi, le sostanze chimiche più utilizzate negli shampoo e nelle creme per rimuovere il Pediculus humanus capitis. Questi prodotti possono essere acquistati in farmacia senza alcuna prescrizione medica.

 

 

La ricerca è giunta alla conclusione che l'utilizzo decennale di questo insetticida ha causato una evoluzione degli stessi pidocchi, che sono diventati resistenti ai piretroidi. Questo fattore potrebbe essere uno dei motivi per cui dall'inizio degli anni '90 ad oggi è cresciuto esponenzialmente il numero di casi di bambini e adulti colpiti dal minuscolo insetto, nonostante la maggiore disponibilità di trattamenti a disposizione della popolazione.

 

 

"Il problema - dice Kyong Sup Yoon - è che quando un prodotto viene utilizzato a lungo nel tempo, si prepara il terreno alla resistenza" del parassita. Il 'superpidocchio', infatti, è il frutto di una triplice mutazione genetica al sistema nervoso che lo rende meno sensibile alle sostanze chimiche usate per contrastarlo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco in visita a Temuco

Cile, Papa condanna frange estremiste nativi: "No riconoscimento a prezzo vite"

Continua il viaggio di papa Francesco in Cile. Il pontefice ha celebrato la santa messa davanti alle rappresentanze delle popolazioni indigene originarie dell'Araucanìa

Catalogna: si riunisce il nuovo Parlamento

Catalogna, indipendentista Torrent eletto presidente Parlament

È stato eletto con 65 voti a favore e 56 contrari

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.